Passaggi: concorso per Videomaker, Bando 2020

video maker ripresa

Il concorso “Passaggi – Tra barriere e altri limiti” è un’iniziativa del Comune di Reggio Emilia che intende valorizzare e premiare le opere di giovani videomaker.

Si tratta di un contest creativo che mette a disposizione premi fino a 1500 euro per i vincitori e visibilità per i cortometraggi selezionati.

La scadenza per iscriversi alla video call è fissata al 12 ottobre 2020. Ecco il bando e come partecipare.

CONCORSO VIDEOMAKER PASSAGGI 2020

Officina Educativa, servizio del Comune di Reggio Emilia, presenta il concorso per videomaker “Passaggi – Tra barriere e altri limiti”. Si tratta di un video contest che invita giovani autori a realizzare cortometraggi sul concetto delle barriere, intese come limiti, muri e confini.

I video potranno raccontare vissuti, interpretazioni o narrazioni per immagini inerenti al tema e dovranno avere una durata massima di 120 secondi. La partecipazione al premio per videomaker è gratuita e l’iniziativa è realizzata con il sostegno della Regione Emilia Romagna.

I video migliori riceveranno premi in denaro da 500 a 1500 euro. Verranno, inoltre, premiati con pubblicazione su siti internet e visibilità nell’ambito di eventi ed altre iniziative.

CHI PUÒ PARTECIPARE

Il contest è aperto a giovani con età compresa tra i 18 e i 35 anni (alla data di scadenza del bando), di ogni nazionalità e con residenza o domicilio in Emilia Romagna.

Si può partecipare in forma singola, in coppia o in gruppo. In questi ultimi 2 casi andrà individuato un referente per le comunicazioni con l’organizzazione del concorso.

PREMI

Il concorso per videomaker Passaggi mette in palio un montepremi totale di 3.500 euro che verrà così ripartito tra i vincitori del contest:

PREMI ASSEGNATI DALLA GIURIA:

  • 1° classificato: € 1.500;
  • 2° classificato: € 1.000;
  • 3° classificato: € 500.

PREMIO SOCIAL: € 500.

Inoltre, i video selezionati riceveranno visibilità attraverso:

  • inserimento sul canale YouTube del Reggio Film Festival 2020, evento dedicato ai “corti”;
  • pubblicazione sul “Portale Giovani” del Comune di Reggio Emilia e sul relativo canale YouTube;
  • utilizzo da parte del Comune e di propri partner in convegni e laboratori inerenti i temi del concorso e nell’ambito delle attività istituzionali del servizio comunale Officina Educativa.

SELEZIONE

La selezione delle opere verrà effettuata da una Commissione nominata dal Comune di Reggio Emilia. Questa si occuperà sia di stilare la classifica dei vincitori, che di scegliere le opere da pubblicare sul canale YouTube del Portale Giovani comunale e che potranno essere votate online per l’assegnazione del Premio Social. Ai fini delle selezioni, la valutazione dei cortometraggi proposti si baserà sui seguenti criteri:

  • originalità ed efficacia comunicativa della storyboard (punti max: 35/100);
  • coerenza con i temi proposti dalla selezione (punti max: 30/100);
  • originalità ed efficacia comunicativa delle immagini (punti max: 35/100).

La cerimonia di premiazione è prevista per il mese di novembre 2020 e avrà luogo nell’ambito del Reggio Film Festival.

ENTE ORGANIZZATORE

Officina Educativa è il servizio del Comune di Reggio Emilia dedicato al diritto all’educazione per bambini e ragazzi a partire dai 6 anni. Si occupa infatti di diritto allo studio, servizi educativi territoriali, coinvolgimento dei giovani in iniziative culturali, promozione di stili di vita sani e creatività giovanile. Organizza e promuove le sue azioni attraverso collaborazioni con il mondo universitario, agenzie formative, famiglie, associazioni ed istituzioni pubbliche e private.

COME ISCRIVERSI

Gli interessati a partecipare al concorso per videomaker “Passaggi” dovranno registrarsi sull’apposita piattaforma web, raggiungibile utilizzando il link presente sulla pagina del Comune di Reggio Emilia riservata all’iniziativa. L’iscrizione è gratuita e prevede l’invio dei seguenti documenti:

Contestualmente occorrerà inviare a [email protected] il file contenente il video utilizzando uno dei seguenti servizi: WeTransfer, Filemail o JumboMail.

I materiali dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 12 ottobre 2020.

BANDO E ALTRE INFORMAZIONI

Gli autori interessati al concorso di cortometraggi sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf, 204Kb) ufficiale che regola l’iniziativa. All’interno del documento sono indicate anche le specifiche tecniche da seguire per realizzare i video e i contatti utili per richiedere ulteriori chiarimenti.

Per conoscere altre opportunità simili puoi visitare la nostra pagina dedicata ai bandi creativi e per restare sempre aggiornato puoi iscriverti alla nostra newsletter gratuita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments