Istituti penitenziari Napoli e Salerno: incarichi per psicologi e criminologi

psicologo

Il Ministero della Giustizia ha pubblicato un avviso per il conferimento di incarichi a psicologi e criminologi presso gli istituti penitenziari di Napoli e Salerno (Campania).

La selezione è rivolta a laureati regolarmente iscritti all’albo professionale di riferimento.

Per candidarsi c’è tempo fino al giorno 11 Giugno 2021. Ecco tutti i dettagli.

REQUISITI GENERALI

Per essere ammessi negli elenchi per gli incarichi di esperti psicologi e criminologi per gli istituti penitenziari di Napoli e Salerno è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana;
  • possesso della partita I.V.A.; qualora i professionisti non ne siano ancora in possesso sarà sufficiente produrre una dichiarazione con cui si impegnano a provvedere all’apertura della stessa in caso di conferimento dell’incarico;
  • assenza di condanne penali e non avere in corso a proprio carico procedimenti penali né procedimenti per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione, né avere a proprio carico precedenti penali iscrivibili nel casellario giudiziale. In caso contrario, i candidati devono specificare le condanne e i procedimenti a proprio carico ed ogni eventuale precedente penale, precisando la data del provvedimento e l’Autorità Giudiziaria che lo ha emanato, ovvero quella presso la quale penda un eventuale procedimento penale;
  • avere un’età superiore ad anni 25 ed inferiore ad anni 70;
  • non essere legati da un rapporto di lavoro dipendente con il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria;
  • non avere motivi di inconferibilità di incarichi da parte delle Pubbliche Amministrazioni.

REQUISITI SPECIFICI

Ai candidati sono inoltre richiesti i requisiti specifici di seguito riassunti, in base al profilo per cui ci si candida:

PSICOLOGI
– laurea in psicologia magistrale o vecchio ordinamento;
– iscrizione all’albo professionale;
– abilitazione all’esercizio di psicologo.

CRIMINOLOGI
– laurea magistrale o vecchio ordinamento;
– diploma di specializzazione in criminologia o scienze psichiatriche forensi conseguito presso le Scuole di specializzazione individuate con D.P.C.M., di concerto con il M.I.U.R., o master di II livello in criminologia, conseguito presso Università pubbliche o private.

SELEZIONE

I candidati al conferimento degli incarichi per i penitenziari di Napoli e Salerno saranno selezionati in base alla valutazione dei titoli e un colloquio di idoneità.

Il colloquio ha il fine di verificare le attitudini e le capacità professionali del candidato e avrà ad oggetto:

  • Ordinamento Penitenziario – L.354/75 e successive modifiche;
  • Regolamento di esecuzione – D.P.R. 230/2000 e successive modifiche;
  • normativa sulla tossicodipendenza – D.P.R. 309/90;
  • riferimenti alle tecniche professionali di osservazione e trattamento;
  • elementi di psicologia;
  • tecniche di approccio alla devianza.

Maggiori informazioni sul punteggio attribuito ai titoli sono disponibili nella scheda informativa che rendiamo disponibile a fine articolo.

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

Il Ministero della Giustizia è preposto all’organizzazione dell’Amministrazione giudiziaria civile, penale e minorile, dei magistrati e di quella penitenziaria. Tra i suoi compiti principali vi sono quelli di sovraintendere all’organizzazione dei servizi della giustizia, ai penitenziari di Stato, gestire le strutture dei servizi minorili per la giustizia e sovraintendere alle modifiche dei codici civile, penale, di procedura civile e penale.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione alla selezione per gli incarichi di psicologi e criminologi agli istituti penitenziari di Napoli e Salerno deve essere compilata su apposito MODELLO (Pdf 72 Kb) e indirizzata al Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria per la Campania – Napoli, inoltrandola mediante posta elettronica certificata all’indirizzo [email protected] entro il giorno 11 Giugno 2021.

Alla domanda i candidati dovranno allegare la seguente documentazione:

  • copia di un documento d’identità valido;
  • curriculum vitae formato europeo.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per conoscere ulteriori dettagli rendiamo disponibile la SCHEDA (Pdf 370 kb) informativa che regolamenta la selezione.

Le successive comunicazioni saranno rese note sul sito del Ministero della Giustizia alla voce ‘Strumenti > Concorsi, esami e selezioni’ dove è presente l’elenco degli incarichi attivi.

Scoprite altre offerte di lavoro attive visitando la nostra pagina. Restate sempre aggiornati iscrivendovi alla nostra newsletter.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments