Pisa: concorso per Amministrativi part time

Amministrativi

Nuove assunzioni in Toscana nel comparto amministrativo indirizzate a diplomati.

L’Università Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa ha indetto una selezione pubblica, per titoli ed esami, per l’assunzione di 4 figure professionali da inserire in Area Amministrativa – Cat. C con contratto di lavoro a tempo indeterminato e part time al 50% per lo svolgimento di attività di supporto contabile nell’ambito delle strutture della Scuola.

Si precisa che per uno dei quattro posti messi a concorso è attiva una riserva a personale in congedo delle Forze Armate. Gli interessati al bando possono inoltrare la domanda di ammissione entro il 7 Agosto 2015.

ATTIVITÀ  E PROFILO PROFESSIONALE

La Scuola Superiore Sant’Anna è un istituto universitario pubblico a statuto speciale. L’Ateneo opera nel campo delle scienze applicate ospitando facoltà come Scienze Giuridiche, Scienze Politiche, Scienze Mediche, Scienze economiche e manageriali, Scienze agrarie e biotecnologie vegetali e Ingegneria Industriale e dell’Informazione.

Nell’ambito del presente bando, l’università ricerca figure che supporteranno il responsabile della struttura di appartenenza nello svolgimento delle seguenti mansioni:
– predisposizione del budget di competenza;
– acquisizione di beni e servizi, anche attraverso l’utilizzo di piattaforme elettroniche;
– rapporti con i fornitori;
– fatturazione passiva;
– liquidazione e rimborso missioni;
– erogazione compensi.

REQUISITI

Per essere ammessi alla procedura selettiva è richiesto il possesso dei seguenti requisiti generali:
diploma di scuola media superiore di durata quinquennale;
– età non inferiore di 18 anni;
– cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di altro Stato membro dell’Unione Europea; saranno ammessi a partecipare anche i familiari di cittadini comunitari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro della U.E. che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, nonché i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
– godimento dei diritti civili e politici;
– posizione regolare rispetto agli obblighi militari;
– idoneità fisica all’impiego al quale si riferisce la selezione;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, comma 1, lettera d), del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato approvato con D.P.R. del 10 gennaio 1957, n. 3;
– non aver riportato condanne penali o altre misure che escludano dalla nomina o siano causa di destituzione da impieghi presso Pubbliche Amministrazioni.

Per il profilo a concorso sono inoltre richiesti i seguenti requisiti specifici:
– conoscenze in materia di legislazione universitaria, contabilità economico patrimoniale ed analitica applicate al sistema universitario, normativa in materia di acquisti nella Pubblica Amministrazione e regole del mercato elettronico, normativa interna della Scuola;
– capacità di utilizzo dei gestionali di supporto contabile in uso in ambito universitario e delle piattaforme utilizzate nella PA per l’acquisizione di beni e servizi;
– buone capacità relazionali e di orientamento all’utente, propensione al lavoro di gruppo, capacità di problem solving;
– buona conoscenza dei principali applicativi informatici in uso e della lingua inglese da accertare nel corso delle prove d’esame.

SELEZIONE

La procedura di selezione per il bando per contabili amministrativi prevede la valutazione dei titoli dei candidati e tre prove d’esame: una preselettiva, una teorico-pratica ed una orale. La preselezione consisterà in una serie di quesiti a risposta multipla che avranno ad oggetto le tematiche delle successive prove d’esame, nello specifico:
– legislazione universitaria, con particolare riguardo alla L. 30 dicembre 2010, n. 240 e relativi decreti attuativi;
– nozioni di contabilità economico-patrimoniale ed analitica con particolare riguardo alla sua applicazione al contesto universitario;
– normativa in materia di acquisti nella Pubblica Amministrazione e regole del mercato elettronico;
– fonti interne e documenti di pianificazione della Scuola: Statuto, Regolamento per l’amministrazione, la finanza e la contabilità, Codice Etico, Codice di Comportamento, Piano triennale di Prevenzione della Corruzione 2015-2017, Programma triennale per la Trasparenza e l’Integrità 2015-2017.

La prova teorico-pratica, invece, potrà anche prevedere la risoluzione di casi tipici del contesto lavorativo e potrà essere espletata attraverso l’utilizzo di strumenti informatici. Infine, la prova orale che tratterà le mesime materie sopra elencate. Concluse le prove di selezione, una Commissione esaminatrice formulerà la graduatoria di merito dei candidati che sarà pubblicata sul sito web della Scuola.

DATE SVOLGIMENTO ESAMI

Le prove d’esame si svolgeranno, in sede ancora da stabilirsi, secondo il seguente calendario:
– prova preselettiva:10 Settembre 2015, ore 10:00;
– prova teorico-pratica: 25 Settembre 2015, ore 10:00;
– prova orale: 12 Ottobre 2015, ore 10:00.


DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione al bando, firmata e redatta sulla base del seguente MODELLO (Pdf 144 Kb), deve pervenire entro il 7 Agosto 2015 al Direttore Generale della Scuola Superiore di Studi Universitari e di Perfezionamento Sant’Anna di Pisa, Piazza Martiri della Libertà, 33 – 56127 – Pisa, attraverso una delle seguenti modalità:
– consegna diretta presso l’Ufficio Protocollo della Scuola, dal lunedì al giovedì dalle 10:00 alle 12.:30 e dalle 15:00 alle 16:30 oppure il venerdì dalle 10:00 alle 12:30;
– a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento;
– via mail tramite PEC- Posta Elettronica Certificato o PEC-ID al seguente indirizzo:
[email protected]

Alla domanda dovrà inoltre essere allegato Curriculum formativo e professionale redatto secondo il formato europeo. Per ulteriori informazioni vi rimandiamo alla lettura del bando, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 52 del 10-7-2015.

BANDO PUBBLICO

Tutti i dettagli relativi al concorso per impiegati amministrativi part time sono specificati nel BANDO (Pdf 113 Kb), che consigliamo di scaricare ed esaminare con attenzione.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *