Pizzaiolo Norvegia: lavoro con stipendio 2.700 – 3.700 Euro

pizzaiolo

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Nuove assunzioni a tempo indeterminato in Norvegia.

L’azienda Frati AS, proprietaria di una catena di ristoranti e caffè, è alla ricerca di un pizzaiolo per lo storico ristorante con sede a Trondheim. Previsto stipendio dai 2.700 ai 3.700 euro al mese.

Sarà possibile inoltrare la propria candidatura fino al 15 Ottobre 2016.

L’AZIENDA

La Frati AS è una catena di ristoranti e caffè italiani che ha sede a Trondheim, in Norvegia. La società è guidata da due fratelli italiani orginari di Bari e offre nei suoi punti ristoro un menu ricco di prodotti della cucina italiana: pizza, pasta, carne e pesce.

LAVORO PER PIZZAIOLO NORVEGIA

Si ricerca un pizzaiolo per il ristorante a Trondheim. Le attività quotidiane previste dalla mansione comprenderanno la preparazione dell’impasto e di pizze dal menu nel rispetto delle norme HCCP.

REQUISITI

La ricerca è rivolta ad un pizzaiolo esperto in possesso dei seguenti requisiti:
– documentata esperienza nel settore;
– almeno due anni di esperienza come pizzaiolo;
– disponibile al lavoro di squadra;
– capacità di lavorare sotto stress;
– conoscenza della lingua inglese.

CONTRATTO DI LAVORO E STIPENDIO

La risorsa sarà assunta con contratto di lavoro a tempo pieno e indeterminato. Lo stipendio sarà compreso tra i 2.700 ai 3.700 € lordi mensili a seconda delle competenze e dell’esperienze.

Il contratto prevede inoltre assistenza nella ricerca di alloggio il cui costo mensile non supererà i 600 €.

COME CANDIDARSI

Gli interessati al lavoro di pizzaiolo in Norvegia sono invitati ad inviare entro il 15 Ottobre 2016 il proprio curriculum vitae corredato di foto all’indirizzo mail seguente: [email protected].

Per maggiori informazioni è possibile leggere l’ANNUNCIO (Pdf 198 Kb) relativo all’offerta di lavoro.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti