Porto Livorno assunzioni: posti di lavoro e come candidarsi

porto di livorno

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Nuove opportunità di lavoro per Laureati e Diplomati in Toscana. L’Autorità Portuale di Livorno seleziona varie figure per assunzioni a tempo indeterminato. Ecco tutte le informazioni e come candidarsi.

L’Autorità Portuale di Livorno è un ente con personalità giuridica pubblica, istituito in seguito all’emanazione della Legge 28.01.1994 n. 84 per il riordino della legislazione in materia portuale, sottoposto alla vigilanza del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, incaricato della gestione delle attività connesse al Porto della città toscana. L’AP si occupa di programmare, coordinare, promuovere e controllare le operazioni portuali e le attività commerciali / industriali connesse, della manutenzione ordinaria e straordinaria, e dell’affidamento e controllo delle attività per la fornitura di servizi di interesse generale a titolo oneroso agli utenti portuali. L’Autorità Portuale di Livorno, che attualmente è guidata dal presidente Giuliano Gallanti, è composta da un Segretariato generale e da sei Direzioni, rispettivamente per Demanio, Patrimonio e Lavoro Portuale, Personale, Contabilità e Affari Generali, Promozione e Ufficio Studi, Sicurezza e Ambiente, Sviluppo e Innovazione, e Tecnica.

PORTO LIVORNO ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO

L’AP, in collaborazione con l’Agenzia per il Lavoro Quanta SpA, incaricata della preselezione dei candidati, ha avviato una selezione pubblica per la copertura di 11 posti di lavoro a tempo indeterminato. Le assunzioni Porto Livorno sono rivolte a Laureati e Diplomati, con esperienza variabile, in base ai ruoli, da 1 a 5 anni, o anche senza esperienza, da inserire in organico con orario lavorativo full time.

REQUISITI

Ai candidati interessati a lavorare a Livorno presso l’Autorità Portuale si richiede il possesso dei seguenti requisiti generali:
– cittadinanza italiana o di un Paese membro dell’Unione Europea;
– età non inferiore ai 18 anni;
– godimento dei diritti civili e politici;
– assenza di condanne penali, provvedimenti di interdizione o misure restrittive che escludano o che possano determinare l’estinzione del rapporto di lavoro dei dipendenti presso Enti e/o Aziende pubbliche;
– non essere stati interdetti dai pubblici uffici, destituiti dal lavoro presso pubblica amministrazione o dichiarati decaduti dall’impiego per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
– non essere stati licenziati da precedenti impieghi per motivi disciplinari o per giusta causa;
Laurea o Diploma in linea con quanto espressamente richiesto per il profilo professionale di interesse.

FIGURE RICERCATE

Le offerte di lavoro a Livorno sono finalizzate al reclutamento di 11 unità di personale, per assunzioni nelle seguenti aree:
– n. 1 per l’Area Contabilità e Affari Generali ;
– n. 1 per l’Ufficio Economato e Affari Generali ;
– n. 1 per l’Ufficio Contabilità e Bilancio;
n. 1 per l’Area Demanio;
n. 2 per l’Area Demanio e l’Area Patrimonio – Servizi Tecnico / Nautici – Tasse Portuali;
– n. 1 per l’Ufficio Progetti Strategici ed Europei;
– n. 1 per l’Ufficio Programmazione Economica e Finanza Innovativa;
– n. 1 per l’Ufficio Piano Regolatore Portuale e Sistema Informativo Portuale ;
– n. 1 per la Segreteria e Servizi Ausiliari;
– n. 1 Commesso – Autista.

ITER DI SELEZIONE

Le selezioni sono articolate in due fasi principali, una preselettiva, che sarà svolta dall’Agenzia per il Lavoro Quanta, ed una di valutazione effettiva, che sarà affidata ad un’apposita Commissione Esaminatrice. Il percorso valutativo prevede l’espletamento delle seguenti procedure:
a. Prima fase:
– screening dei cv pervenuti e redazione di un elenco di candidati idonei;
– somministrazione di un test;
b. Seconda fase:
– colloqui tecnici e motivazionali con le risorse che hanno superato la preselezione.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni Porto Livorno e alle offerte di lavoro attive possono visitare la pagina dedicata alle ricerche in corso dell’Autorità Portuale, dalla quale è possibile prendere visione di tutte le posizioni aperte. Per candidarsi occorre registrare il curriculum vitae nell’apposito form online, disponibile nella sezione web dedicata alle selezioni Porto Livorno dell’Agenzia per il Lavoro Quanta, incaricata del recruiting. Candidature entro le ore 12.00 del 30 gennaio 2015.

Per ulteriori informazioni, mettiamo a vostra disposizione l’AVVISO DI SELEZIONE (Pdf 280Kb) e l’ALLEGATO (Pdf 45Kb) relativi alle opportunità di lavoro per Laureati e Diplomati a Livorno.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments