Portogallo: lavoro per 10 Operatori call center

servizio clienti call center

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Nuove opportunità di lavoro all’estero per diplomati.

Aperta la selezione per 10 Operatori Call Center da impiegare presso un’azienda in Portogallo.

È previsto un contratto di lavoro full time con retribuzione minima di 1.000 euro mensili.

La selezione di personale + gestita tramite la rete Eures per il lavoro in Europa. Candidature fino al 30 dicembre 2017.

LAVORO PER 10 OPERATORI CALL CENTER PORTOGALLO

Eures ha respo pubblica la ricerca di 10 Operatori Call Center che lavoreranno presso un’azienda situata in Portogallo.

I consulenti dovranno rappresentare il primo punto di contatto tra partner e clienti: dovranno saper interagire con questi ultimi, fornendo soluzioni a problemi ricorrenti.

Gli operatori dovranno inoltre avere la piena padronanza delle attività tecniche e operative quotidiane.

REQUISITI

Per l’offerta di lavoro per addetti call center Portogallo è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:
– formazione scolastica tecnica superiore;
– esperienza di 1 anno;
– conoscenza della lingua italiana e inglese parlata e scritta.

CONDIZIONI CONTRATTUALI

Gli operatori call center saranno assunti con contratto di lavoro a tempo determinato full-time.

È prevista una retribuzione minima di 1.000 euro lordi mensili.

COME CANDIDARSI

Per candidarsi all’offerta di lavoro per 10 operatori call center, gli interessati dovranno inviare il CV e una lettera di presentazione all’indirizzo e-mail: [email protected] c/c: [email protected], indicando nell’oggetto il rif. “Eures 5887722364”.

È possibile inviare le candidature fino al 30 dicembre 2017.

Ulteriori informazioni sull’offerta di lavoro per 10 operatori call center in Portogallo sono contenute in questa SCHEDA (PDF 193KB) informativa che vi invitiamo a consultare.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments