Poste Italiane: stage per neolaureati in nuova struttura Energia di Postepay

poste italiane uffici

Poste Italiane offre a neolaureati in ingegneria, matematica, statistica ed economia l’opportunità di svolgere degli stage presso la nuova struttura Energia di Postepay S.p.A..

La selezione è aperta in tutta Italia e i candidati dovranno nutrire interesse per le tematiche ambientali e di sostenibilità.

Sarà possibile candidarsi entro il 15 Aprile 2022. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e come partecipare all’opportunità.

STAGE NEOLAUREATI POSTE ITALIANE

Poste Italiane mette dunque a diposizione di brillanti neolaureati la possibilità di entrare a far parte, attraverso uno stage, della neocostituita struttura Energia di Postepay S.p.A., il nuovo business che l’azienda ha avviato in campo energetico.

Nell’ambito del piano strategico “2024 Sustain & Innovate”, Poste Italiane ha ampliato le proprie prospettive di investimento. Facendo il suo ingresso nel mercato dell’energia, il Gruppo intende proporre un’offerta integrata di servizi gas ed elettricità 100% green e mira a collocarsi tra i primi cinque operatori del settore in Italia entro il 2024.

ATTIVITÀ

Nel corso dell’esperienza di stage saranno sviluppate competenze in linea con il processo evolutivo di Postepay, al fine di lanciare il nuovo servizio nel settore dell’energia e di partecipare alla realizzazione di un’offerta integrata ai clienti nell’ambito dei servizi Pagamenti, Telecomunicazioni ed Energia.

DESTINATARI E REQUISITI

Possono candidarsi agli stage di Poste Italiane neolaureati che desiderano dare il proprio contributo al percorso di transizione energetica ed ecologica.

Per la struttura Energia di Postepay S.p.A. si selezionano in tutta Italia aspiranti stagisti in possesso dei seguenti requisiti:

  • laureati da meno di 12 mesi in una delle seguenti discipline:
    – Ingegneria Energetica, Ambientale ed Elettrica;
    – Ingegneria Gestionale;
    – Economia;
    – Matematica;
    – Statistica;
  • curiosi e creativi, interessati alle tematiche ambientali e di sostenibilità;
  • amanti delle sfide e pronti a mettersi in gioco in un’esperienza dall’elevato valore formativo e professionale.

DURATA STAGE

Lo stage durerà 6 mesi e i tirocinanti saranno affiancati da un tutor che li supporterà nel raggiungimento degli obiettivi.

IL GRUPPO

Poste Italiane S.p.A. vanta una storia lunga 159 anni. Attualmente la sua rete conta oltre 12.700 uffici postali e 125mila dipendenti. La Società è partecipata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) per il 29,3% , per il 35% da Cassa Depositi e Prestiti, a sua volta controllata dal MEF, e per la parte restante da investitori istituzionali e retail.

COME CANDIDARSI

Gli interessati agli stage offerti da Poste Italiane per neolaureati devono candidarsi per via telematica entro le ore 13.23 del 15 Aprile 2022 collegandosi a questa pagina, dedicata alle posizioni aperte, all’interno della quale cliccare sull’opportunità “Energy in Action”.

ALTRE OPPORTUNITÀ E AGGIORNAMENTI

Vi ricordiamo che, periodicamente, Poste Italiane recluta Portalettere e altre figure da assumere su tutto il territorio nazionale. Per tutte le informazioni mettiamo a vostra disposizione questa breve guida su come lavorare nelle Poste, dedicata alle opportunità di impiego e alle modalità di selezione.

GRUPPO TELEGRAM: Per confrontarsi con altri candidati è disponibile il gruppo Telegram dedicato alle assunzioni Poste Italiane.

Continuate a seguirci e, per conoscere anche le altre opportunità di stage in Italia e all’estero, visitate la nostra sezione riservata ai tirocini. Vi invitiamo, infine, a rimanere sempre informati iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita per ricevere tutti gli aggiornamenti e anche al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti