Poste Veneto: 316 posti di lavoro per Postini e Impiegati

poste italiane

Poste Italiane effettuerà numerose assunzioni in Veneto.

La nota società di servizi postali ha raggiunto un accordo con le organizzazioni sindacali per assumere nuovo personale e stabilizzare i precari. L’iniziativa porterà all’inserimento di ben 316 lavoratori in azienda, tra Postini e Impiegati.

Ecco cosa sapere sui posti di lavoro nelle Poste da coprire.

POSTE ITALIANE LAVORO IN VENETO

La notizia è stata diffusa attraverso un recente comunicato congiunto di Slc Cgil, Slp Cisl e Uilposte. La nota fa riferimento a quanto concordato tra i sindacati e il Gruppo PI in merito alle politiche occupazionali in ingresso per i servizi a contatto con la clientela della società relative al territorio veneto, nel corso di un incontro tenutosi lo scorso 30 novembre.

L’intesa prevede nuove assunzioni e stabilizzazioni di personale precario. Sono 316 i posti di lavoro in Veneto che saranno coperti. Gli inserimenti riguarderanno Portalettere, Sportellisti e Consulenti Finanziari.

POSTI DISPONIBILI E SEDI

Le assunzioni in Veneto previste dal piano assunzionale porteranno alla copertura dei seguenti posti di lavoro:

  • n. 107 posti per Addetti alla sportelleria, da assumere per lo più mediante procedure di mobilità, di cui 21 a Belluno, 17 a Padova, 2 a Rovigo, 31 a Treviso, 19 a Venezia, 10 a Verona, 7 a Vicenza;
  • n. 145 posti per Postini, da coprire mediante stabilizzazione di giovani che hanno già lavorato nel ruolo con contratti a tempo determinato, di cui 5 a Belluno, 29 a Padova, 10 a Rovigo, 30 a Treviso, 23 a Venezia, 29 a Verona, 19 a Vicenza. Le assunzioni sono in corso;
  • n. 16 posti per Sportellisti per sedi disagiate, da assumere con contratto di apprendistato professionalizzante, di cui 4 a Belluno, 1 a Rovigo, 2 a Treviso, 4 a Verona, 5 a Vicenza;
  • n. 25 posti per personale appartenente alle Categorie Protette (ex L. 68), di cui 4 a Belluno, 6 a Padova, 5 a Treviso, 3 a Venezia, 3 a Verona, 4 a Vicenza. Parte dei posti è già stata coperta;
  • n. 23 posti per Specialisti Consulente Finanziario, da inserire in apprendistato, di cui 1 a Belluno, 5 a Padova, 5 a Rovigo, 4 a Venezia, 4 a Verona, 4 a Vicenza.

IL GRUPPO

Poste Italiane SpA è la principale azienda di servizi postali in Italia. Oltre che nel settore della corrispondenza, opera anche in quelli della logistica e dei servizi finanziari e assicurativi. Il Gruppo è sottoposto al controllo del Ministero dell’Economia e della Finanze, che ne detiene il 64,26% delle quote, in parte direttamente e in parte attraverso la controllata Cassa Depositi e Prestiti SpA. Poste Italiane comprende diverse società e conta circa 12.800 uffici postali dislocati sul territorio nazionale.E’ quotata in Borsa Italiana e impiega circa 138mila dipendenti.

CANDIDATURE

Poste Italiane raccoglie le candidature attraverso il portale web ‘Lavora con noi’, dedicato al recruiting. Gli interessati alle future assunzioni Poste Italiane possono visitarlo per prendere visione delle posizioni aperte e candidarsi online, inviando il cv tramite l’apposito form, e per presentare un’autocandidatura in vista di prossime selezioni di personale.

Vi ricordiamo che periodicamente PI apre le selezioni per la copertura di posti di lavoro per Portalettere su tutto il territorio nazionale. Mettiamo a vostra disposizione questa breve guida su come lavorare in Poste Italiane, con tante informazioni utili sui requisiti richiesti per diventare Postini e sulle modalità di recruiting.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments