Prato: concorso per 6 Educatori

Bambini Asilo

Nuove assunzioni a tempo indeterminato in Toscana riservate ad Educatori.

Il Comune di Prato ha indetto un concorso pubblico per la copertura di 6 posti di lavoro nel ruolo di Istruttore Educativo Cat. C presso i Nidi e le Scuole d’infanzia del comune.

Si precisa che 2 posti sono riservati a coloro che abbiano maturato almeno 3 anni (36 mesi anche non continuativi) di servizio con rapporto di lavoro a tempo determinato alle dipendenze del Comune di Prato in qualità di istruttori educativi. 

Sarà possibile candidarsi fino al 14 Dicembre 2015, data di scadenza del bando.

REQUISITI

Tutti i candidati al concorso devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea oppure cittadinanza di paesi terzi in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, dello status di rifugiato o essere familiare con diritto di soggiorno;
– aver compiuto i 18 anni;
– idoneità fisica all’impiego;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione, nonchè non aver riportato condanna definitiva per uno dei delitti di cui all’art. 16 del Decreto del Presidente della Giunta Regionale Toscana n. 41/R del 30.7.2013 e smi. nonchè non aver riportato condanne per uno dei reati di cui all’art. 25 bis del DPR 313/2002;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati destituiti o dispensati da altro impiego pubblico oppure dichiarati decaduti da un pubblico impiego per aver conseguito l’impiego con documento falso o nullo e coloro che siano stati dichiarati interdetti o sottoposti a misure tali che escludano dalla nomina agli impieghi presso enti pubblici oppure non essere stati licenziati ai sensi delle normative vigenti in materia disciplinare.

I concorrenti dovranno inoltre aver conseguito uno tra i seguenti titoli di studio:
– diploma di laurea in scienze della formazione primaria – indirizzo scuola dell’infanzia;
– abilitazione all’insegnamento delle scuole del grado preparatorio, diploma quadriennale di istituto magistrale o diploma quinquennale di liceo socio psicopedagogico conseguiti entro l’a.s. 2001/2002;
– diploma di maturità professionale di tecnico dei servizi sociali già diploma di assistente comunità infantile rilasciato da istituti scolastici legalmente riconosciuti o paritari conseguiti entro l’a.s. 2001/2002 a conclusione di corso sperimentale progetto ‘Egeria’.

SELEZIONE

L’iter di selezione si espleterà per esami che consisteranno in una prova scritta ed in una prova orale sulle seguenti materie:
– aspetti normativi e legislativi;
– lo sviluppo infantile, con particolare riferimento al tema del gioco, dell’esplorazione, della ricerca e della relazione, in particolare secondo i contributi della psicopedagogia contemporanea;
– aspetti pedagogici e educativi relativi all’organizzazione dei servizi educativi per l’infanzia 0-6, anche con riferimento alle linee pedagogiche dei servizi educativi 0/3 e 3/6 del Comune di Prato;
– qualità professionale: collegialità e organizzazione del lavoro;
– aspetti relativi alla relazione dei servizi con il territorio;
– verifica e valutazione del servizio nei suoi diversi aspetti.

Successivamente, nel corso della prova orale, oltre a trattare gli argomenti della prova scritta, si accerterà anche la conoscenza di una lingua straniera scelta dal candidato fra inglese, francese o tedesco, nonché la conoscenza degli applicativi informatici in generale (word, excel, uso di posta elettronica, internet ecc.).

DOMANDA

La domanda di ammissione al bando per educatori deve pervenire entro le ore 13:00 del 14 Dicembre 2015 esclusivamente per via telematica tramite la pagina web dedicata alla presentazione delle domande online sul sito del Comune di Prato.

Si ricorda che per la partecipazione al concorso è richiesto il pagamento di una tassa pari a 5,00 Euro.

BANDO

Gli interessati al concorso per Educatori del Comune Prato sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 203 Kb), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 88 del 13-11-2015.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments