Prato: corso gratuito addetto alla tessitura e alla filatura

tessile, tessuti, stoffa

Interessante opportunità di formazione in Toscana con il corso gratuito che si svolgerà a Prato per diventare addetto alla tessitura e alla filatura.

Il percorso si rivolge a candidati maggiorenni, inattivi, inoccupati o disoccupati, che siano residenti o domiciliati in un comune della regione. Previsti laboratorio in azienda, stage e rilascio di qualifica professionale.

Sarà possibile presentare la propria candidatura entro il 7 Ottobre 2021. Vediamo le informazioni utili sul corso, il bando da scaricare e come iscriversi.

CORSO GRATIS ADDETTO TESSITURA E FILATURA PRATO

PIN – Polo Universitario di Prato – presenta “Penelope – corso gratuito per addetto alla tessitura e alla filatura”.

Il percorso ha l’obiettivo di formare una figura professionale che conosca le materie prime tessili, i cicli di lavorazione, la programmazione e conduzione delle macchine impiegate nel processo produttivo e le tecniche di lavorazione e controllo del filato e del tessuto. Il profilo in uscita saprà inoltre gestire gli interventi di manutenzione e riparazione.

Il corso è totalmente gratuito.

OFFERTA FORMATIVA

Riportiamo di seguito la struttura del corso, come da bando allegato a fine articolo:

  • principi di organizzazione aziendale ed evoluzione digitale (12 ore);
  • filatura (50 ore);
  • tecnologia e funzionamento del processo di filatura (60 ore di cui 40 presso imprese del territorio);
  • preparazione alla tessitura (20 ore);
  • tessitura (50 ore);
  • macchine della filiera tessile (20 ore);
  • controllo qualità (30 ore);
  • laboratorio di tessitura (tecnologia e funzionamento del telaio (100 ore presso azienda del territorio);
  • cultura della sicurezza sui luoghi di lavoro (20 ore);
  • richiami di matematica, principi di informatica e coding (38 ore);
  • comunicazione interpersonale, team building e problem solving (16 ore);
  • lingua italiana per il lavoro (24 ore).

A ciò si aggiungono infine 450 ore di stage e anche 30 ore di orientamento.

DESTINATARI

Al corso gratuito in addetto alla tessitura e alla filatura a Prato possono accedere 12 allievi maggiorenni che abbiano adempiuto all’obbligo di istruzione e che si trovino in una delle seguenti condizioni: inattività, inoccupazione, disoccupazione. Inoltre, sono richieste la residenza o il domicilio in un comune della Toscana.

I cittadini stranieri che non hanno un titoli di studio conseguito in Italia o legalizzato dovranno avere la dichiarazione di valore che attesti l’ordine e il grado degli studi ai quali si riferisce il titolo secondo l’ordinamento vigente nel Paese in cui è stato conseguito. L’ammissione al corso è subordinata alla conoscenza della lingua italiana al livello A.2. dell’European Framework, dimostrata attraverso certificazione oppure accertata mediante test.

Per poter accedere al percorso, i cittadini extracomunitari dovranno possedere regolare permesso di soggiorno per studio/formazione professionale.

Si segnala, infine, che 4 posti saranno riservati alle donne.

SVOLGIMENTO E DURATA DEL CORSO

Il corso avrà luogo a Prato, presso il PIN, in piazza Ciardi, 25 e presso l’Istituto T. Buzzi, in viale della Repubblica 9. Parte delle attività laboratoriali di filatura e tessitura verranno svolte presso aziende del territorio. La durata complessiva del percorso è di 920 ore, distribuite come segue:

  • 260 ore di aula e laboratorio;
  • 180 ore in laboratorio-azienda;
  • 450 ore di stage;
  • 30 ore di accompagnamento.

L’impegno giornaliero sarà di circa 4/8 ore. Il corso si terrà nel periodo compreso fra Ottobre 2021 e Luglio 2022. 

SELEZIONE

Nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione al corso ecceda il numero dei posti disponibili, si terrà una selezione che consisterà in un test di cultura generale e in un colloquio motivazionale. Il punteggio finale sarà determinato assegnando un peso del 50% al test di cultura generale e 50% al colloquio. Saranno ritenuti idonei coloro che avranno ottenuto un punteggio minimo di 60/100.

Il test di cultura generale avrà luogo il 13 Ottobre 2021 alle ore 10.00. I candidati ammessi alla selezione dovranno presentarsi, con documento di riconoscimento in corso di validità, presso il PIN di Prato. I colloqui si terranno a partire dal pomeriggio del 13 Ottobre 2021, per continuare il giorno successivo ed eventualmente nei giorni seguenti. Il calendario verrà stabilito in base al numero dei presenti e pubblicato il giorno della prova scritta.

ATTESTATO

Il corso è a frequenza obbligatoria. Potranno accedere all’esame finale quanti avranno frequentato almeno il 70% del monte ore complessivo e almeno la metà delle ore di stage e che, nella valutazione intermedia del percorso, avranno raggiunto un punteggio minimo di almeno 60/100. Una volta superate le prove finali, sarà rilasciato l’attestato di qualifica professionale della Regione Toscana relativo alla figura professionale di “Addetto alle operazioni di alimentazione, avviamento e funzionamento di macchine utilizzate nel processo produttivo”, corrispondente al III° livello EQF.

Chi non avrà i requisiti di accesso all’esame finale, oppure nel caso in cui non lo supererà, potrà ottenere una “dichiarazione degli apprendimenti” e/o la “certificazione delle competenze”.

ENTE ORGANIZZATORE

PIN è una società consortile a partecipazione pubblica maggioritaria, senza fine di lucro. Il suo obiettivo è fare rete tra l’Università degli Studi di Firenze e il tessuto economico e politico locale, al fine di assicurare formazione continua tanto agli studenti, quanto ai manager, in modo tale da offrire le competenze richieste dal mondo del lavoro, portare avanti ricerche, intessere relazioni.

COME ISCRIVERSI

Gli interessati al corso gratuito in addetto alla tessitura e alla filatura che si terrà a Prato possono inviare la propria candidatura entro il 7 Ottobre 2021. La domanda di partecipazione andrà redatta secondo l’apposito MODELLO (Doc 104 Kb) e sarà necessario allegare la seguente documentazione:

  • fotocopia di un documento d’identità in corso di validità;
  • scheda anagrafica professionale aggiornata rilasciata dal Centro per l’Impiego, da cui si evinca lo stato di inoccupazione/disoccupazione;
  • curriculum vitae redatto secondo il formato europeo;
  • per stranieri extracomunitari: permesso di soggiorno per studio/formazione professionale;
  • per cittadini stranieri con titolo di studio conseguito all’estero: dichiarazione di valore o equipollenza del titolo di studio.

Tutta la documentazione andrà infine presentata entro la scadenza sopra indicata con una delle seguenti modalità:

  • presso l’Ufficio Alta Formazione del PIN secondo l’orario di ricevimento;
  • via email all’indirizzo: [email protected];
  • a mezzo di posta al seguente recapito: Ufficio Alta Formazione del PIN S.c.r.l., Piazza Ciardi 25, 59100 Prato.

Si segnala che gli ammessi al corso dovranno completare la domanda con marca da bollo da Euro 16,00.

Per informazioni dettagliate rimandiamo alla lettura del bando sotto allegato.

BANDO E ULTERIORI INFORMAZIONI

Gli interessati a partecipare al corso gratuito a Prato per diventare addetto alla tessitura e alla filatura sono invitati a leggere e a scaricare il BANDO (Pdf 276 Kb) del corso.

Le successive comunicazioni in merito alla lista dei candidati ammessi alla selezione saranno pubblicate sul sito web di PIN, nella sezione ‘Cosa facciamo > Corsi di formazione > Corsi in partenza’ e selezionando il corso Penelope a partire dal giorno 8 Ottobre 2021.

Il giorno 15 Ottobre 2021 verrà invece pubblicato, sempre sul sito internet sopra indicato, l’elenco degli ammessi al corso.

ALTRI CORSI E AGGIORNAMENTI

Potete scoprire gli altri corsi di formazione gratuiti visitando la nostra pagina. Vi invitiamo infine a iscrivervi alla newsletter gratuita per rimanere aggiornati e al canale Telegram per leggere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments