Premio Ermanno Olmi: concorso cortometraggi per giovani registi

videoclip, film, regia

Sono aperte le candidature per partecipare alla nuova edizione del Premio Ermanno Olmi, concorso di cortometraggi rivolto a giovani registi.

Il contest è organizzato nella città di Bergamo e mette in palio premi in denaro fino a 1200 euro e altri riconoscimenti.

Per iscriversi c’è tempo fino al 16 ottobre 2021. Ecco il bando e come partecipare.

PREMIO ERMANNO OLMI

Il Comune di Bergamo, in collaborazione con Federazione Italiana Cineforum (FIC) e Bergamo Film Meeting Onlus, indice la terza edizione del concorso per cortometraggi Premio Ermanno Olmi.

Il contest, organizzato annualmente, è dedicato alla memoria del celebre regista e mira a sostenere e promuovere le opere di giovani filmaker.

Il Premio ha sede istituzionale nella città di Bergamo ed invita gli autori a presentare opere della durata di massimo 15 minuti, prodotte nel 2020 o 2021, e realizzate nei generi finzione, documentari o animazione.

DESTINATARI

Il Premio Ermanno Olmi è aperto ad autori di cortometraggi, sia italiani che stranieri, con età inferiore ai 30 anni.

I filmaker possono concorrere in forma singola o collettiva (purché tutti i membri del gruppo siano under 30) proponendo una sola opera.

SELEZIONE

Gli organizzatori del Premio effettueranno una preselezione sulle opere candidate a partecipare al concorso. Sarà poi una Giuria, composta da membri indicati dal Comune di Bergamo, dai famigliari del Maestro Olmi, dalla Federazione Italiana Cineforum e da Bergamo Film Meeting Onlus, a decretare i vincitori del contest.

PREMI

I primi 3 classificati al concorso per cortometraggi Ermanno Olmi riceveranno in premio i seguenti contributi in denaro:

  • 1° premio: 1200 euro;
  • 2° premio: 500 euro;
  • 3° premio: 300 euro.

Il contest prevede, inoltre, l’assegnazione di ulteriori riconoscimenti, tra cui una menzione speciale all’opera più significativa in tema di salvaguardia ambientale, ed eventuali contributi economici o di altra natura messi a disposizione dal Comune di Bergamo o soggetti terzi. In aggiunta, i registi dei corti finalisti saranno invitati a partecipare al Festival dedicato alla manifestazione.

ARTICOLAZIONE DEL CONCORSO

Il Premio per cortometraggi Ermanno Olmi 2021 si articola nelle seguenti fasi:

  • 1 giugno: apertura bando di concorso;
  • 16 ottobre: scadenza del bando e chiusura iscrizioni;
  • 6 novembre: comunicazione pubblica (sul sito ufficiale della manifestazione e a mezzo stampa) dei finalisti selezionati;
  • entro il 12 novembre: invio alla Segreteria del Premio del materiale informativo e promozionale relativo al cortometraggio in gara. Per l’elenco dei documenti e le modalità di inoltro si rinvia al bando del concorso, disponibile al termine di questo articolo;
  • 2 dicembre: cerimonia di premiazione delle opere finaliste presso l’Auditorium di Piazza della Libertà a Bergamo (o in altro luogo ritenuto idoneo, oppure online in ordine alle misure di contenimento Covid-19 eventualmente in atto).

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Per la partecipazione al Premio Ermanno Olmi è richiesto il versamento di una quota di iscrizione pari a 5 euro.

COME ISCRIVERSI

Gli interessati al concorso per cortometraggi Premio Ermanno Olmi possono iscriversi online compilando il form della piattaforma FilmFreeway, accessibile dal sito web dedicato al contest. In fase di iscrizione occorre fornire un link per la visione del film (con sottotitoli in inglese, se in lingua originale diversa dall’italiano).

Le iscrizioni sono aperte fino al 16 ottobre 2021.

BANDO E ALTRE INFORMAZIONI

Rendiamo di seguito disponibile il BANDO (pdf 5Mb) ufficiale del Premio Ermanno Olmi 2021.

Per scoprire altri concorsi per autori e registi, vi invitiamo a visitare la nostra pagina dedicata ai bandi creativi. Inoltre per essere sempre aggiornati su tutte le novità, iscrivetevi al nostro canale Telegram e alla nostra newsletter gratuita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments