Programma DiscoverEU 2022 per viaggiare gratis in Europa: cos’è e come partecipare

bandiere europa

DiscoverEU è un’azione del programma Erasmus+ che permette di vincere un pass per viaggiare in Europa, anche in compagnia di amici, fino a un periodo massimo di un mese.

L’iniziativa è rivolta a ragazze e ragazzi di 18 anniresidenti nell’Unione europea o in uno dei Paesi terzi associati al programma Erasmus+.

Il termine entro il quale candidarsi a questa edizione è fissato al 21 Aprile 2022. Ecco come funziona e cosa sapere per partecipare.

PROGRAMMA DISCOVEREU

DiscoverEU fa parte della famiglia del programma Erasmus+ e offre a giovani diciottenni la possibilità di viaggiare per l’Europa, così da promuovere il loro senso di appartenenza all’Unione europea. Potranno, in tal modo, scoprire la varietà di paesaggi e città del continente, esplorarne il patrimonio storico-artistico, conoscere persone di altri Paesi e, non da ultimo, scoprire se stessi.

I ragazzi selezionati vinceranno, infatti, un pass di viaggio, oltre a una tessera di sconto con riduzioni su visite culturali, attività di apprendimento, sport, trasporti locali, alloggio, vitto e altro.

Il mezzo di trasporto dei viaggi sarà in prevalenza il treno, salvo le eccezioni riportate nel regolamento, e chi avrà il pass potrà viaggiare per un periodo di almeno 1 giorno e al massimo 30 giorni tra il 1º Luglio 2022 e il 30 Giugno 2023.

Si potrà viaggiare sia da soli che in gruppo costituito da 4 amici al massimo, purché siano soddisfatti i requisiti di ammissibilità.

REQUISITI

Possono candidarsi a vivere questa esperienza con lo zaino in spalla in giro per l’Europa i giovani in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere 18 anni al 1° Luglio 2022, cioè essere nati tra il 1° Luglio 2003 (incluso) e il 30 Giugno 2004 (incluso);
  • essere cittadini o residenti legali a lungo termine di uno dei seguenti Paesi:
    – 27 Stati membri dell’Unione europea, comprese le sue regioni ultraperiferiche (Guyana francese (FR), Guadalupa (FR), Martinica (FR), la Riunione (FR), Mayotte (FR), Saint-Martin (FR), Azzorre (PT), Madera (PT) e Isole Canarie (ES);
    – oppure Paesi terzi associati al programma Erasmus+: Islanda, Liechtenstein, Macedonia del Nord, Norvegia, Serbia e Turchia;
    – oppure essere cittadini di uno dei 27 Stati membri dell’Unione europea e residenti legali in uno dei paesi e territori d’oltremare (PTOM) associati all’Unione europea: Aruba (NL), Bonaire (NL), Curação (NL), Polinesia francese (FR), Territori australi e antartici francesi (FR), Groenlandia (DK), Nuova Caledonia (FR), Saba (NL), Saint Barthélemy (FR), Sint Eustatius (NL), Sint Maarten (NL), Saint Pierre e Miquelon (FR), Wallis e Futuna (FR).

La partecipazione a DiscoverEU è subordinata all’intenzione dei candidati di:

  • iniziare il viaggio in uno dei Paesi ammissibili a DiscoverEU al momento della decisione di aggiudicazione;
  • viaggiare almeno 1 giorno e al massimo 30 giorni;
  • recarsi almeno in un Paese straniero che sia ammissibile per DiscoverEU;
  • essere disposti a diventare ambasciatori DiscoverEU.

Infine, si rende noto che i giovani che sono stati selezionati per ricevere un pass in una delle tornate precedenti di DiscoverEU non possono presentare nuovamente la domanda.

PASS DI VIAGGIO E TESSERA DI SCONTO

I candidati selezionati riceveranno solo i pass di viaggio verso la destinazione prescelta e la tessera di sconto DiscoverEU, con riduzioni su visite culturali, attività di apprendimento, sport, trasporti locali, alloggio, vitto e altro.

Le spese di vitto e alloggio, l’assicurazione, gli eventuali supplementi e le spese di altro genere connesse al viaggio saranno a carico dei candidati selezionati.

L’importo del pass è del valore di Euro 251, somma che potrà aumentare in casi specifici riportati nel regolamento. Si viaggerà solo in seconda classe o classe economica.

SELEZIONE

L’assegnazione dei pass di viaggio si basa sulla quota della popolazione di ciascun Paese rispetto alla popolazione complessiva dei Paesi dell’Unione europea o dei Paesi terzi associati al programma Erasmus+.

La selezione sarà effettuata sulla base della residenza legale indicata. Sarà innanzitutto verificato il rispetto dei criteri di ammissibilità. In secondo luogo, i candidati dovranno rispettare i criteri di selezione, che consistono nel rispondere correttamente a 5 domande a risposta multipla di un quiz e alla domanda di spareggio. Nel caso dei gruppi, solamente il capogruppo dovrà rispondere al quiz e alla domanda di spareggio, come descritto nel paragrafo seguente.

I candidati saranno raggruppati per residenza. Verranno quindi classificati in base alle risposte corrette fornite alle domande del quiz e, in seguito, a seconda della risposta alla domanda di spareggio.

Al termine della procedura di selezione, tutti i candidati riceveranno una notifica via e-mail in cui sapranno se sono stati selezionati per ricevere il pass oppure se sono nell’elenco di riserva. Potranno sapere se sono stati scelti o meno anche utilizzando il codice della candidatura sul Portale europeo per i giovani.

COME CANDIDARSI

Ogni anno sono previste due tornate di candidature, in primavera e in autunno, e la prossima scadrà il 21 Aprile 2022 alle ore 12.00. Per partecipare al programma DiscoverEU gli interessati dovranno cliccare sul pulsante “Partecipa Ora” a questa pagina, dove poter approfondire la conoscenza dell’iniziativa leggendo anche il regolamento, le FAQ e altre informazioni utili.

Gli aspiranti viaggiatori dovranno inserire correttamente il numero della carta d’identità, del passaporto o della carta di soggiorno legale nel modulo di domanda online e partecipare a un quiz che comprende 5 domande a risposta multipla sull’Unione europea in generale e altre iniziative dell’Unione europea rivolte ai giovani. Infine, dovranno rispondere a una domanda di spareggio.

Dopo aver inviato il modulo di candidatura tutti riceveranno un codice, da conservare per eventuali ulteriori comunicazioni. Se un ragazzo desidera invitare altre persone (che rispondano ai medesimi requisiti di ammissibilità previsti dal programma) a entrare a far parte del suo gruppo, diventa un capogruppo e deve comunicare il codice agli altri membri, così da permettere loro di registrarsi online e compilare i dati personali. Si segnala che i componenti del gruppo non dovranno rispondere al quiz e alla domanda di spareggio, dovrà farlo solo il capogruppo.

I gruppi possono essere composti da ragazzi di cittadinanza diversa residenti in luoghi diversi.

COME RESTARE AGGIORNATI

Continuate a seguirci e scrivetevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere tutti gli aggiornamenti e anche al canale Telegram per leggere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti