Provincia di Bergamo: concorsi per 7 assunzioni

operai, operaio, addetti

Nuove opportunità di lavoro in Lombardia.

La Provincia di Bergamo ha indetto due concorsi per 7 assunzioni a tempo indeterminato e pieno

Il bando scade il 20 Febbraio 2020.

CONCORSI PROVINCIA DI BERGAMO

Sono stati, infatti, indetti due concorsi per la selezione di 7 risorse da assumere nei seguenti ruoli professionali:
– n.6 Tecnici Manutentivi presso la Provincia di Bergamo, da assegnare al Settore Viabilità, Edilizia, Trasporti e Gestione del Territorio, Servizio Progettazione e Manutenzione viabilità – Cat. B, posizione economica B3. Si segnala la riserva di 2 posti a favore dei Volontari delle FF.AA..
– n.1 Operaio Autista presso il Comune di Albano Sant’Alessandro, da assegnare a al Servizio Pianificazione e gestione del territorio – Cat. B, posizione economica B3.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o uno degli Stati membri dell’Unione Europea o appartenere ad altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore a 18 anni;
– godimento dei diritti civili e politici, anche, ove ricorra il caso, negli stati di appartenenza o di provenienza;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, per i candidati in possesso della cittadinanza italiana;
– non essere stati destituiti, dispensati o comunque licenziati da un impiego presso una Pubblica Amministrazione, per persistente insufficiente rendimento, o dichiarati decaduti da un impiego presso una pubblica amministrazione;
– non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che possano impedire, secondo le norme vigenti, l’instaurarsi del rapporto di impiego presso Pubbliche Amministrazioni, oltreché non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
– idoneità psico-fisica alle mansioni relative ai posti messi a selezione;
– possesso della patente di guida di categoria B, non soggetta a provvedimenti di revoca e in corso di validità;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985;
– adeguata conoscenza parlata e scritta della lingua italiana, per i candidati che non siano cittadini italiani-

E’ richiesto, inoltre, il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
– diploma di qualifica professionale conseguito al termine di corsi triennali presso Istituti Professionali di Stato o scuole legalmente riconosciute a norma dell’ordinamento vigente;
– diploma di istruzione secondaria superiore di durata quinquennale (Maturità) rilasciato da un istituto statale o riconosciuto dallo Stato. 

SELEZIONI

La procedura selettiva si espleterà mediante il superamento di due prove d’esameuna pratica ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– valutare e posizionare un cantiere mobile per interventi di manutenzione sulla sede stradale, su chiusini stradali, rete fognaria, aree verdi e cartellonistica stradale;
– effettuare interventi di manutenzione muraria ed impiantistica in contesto stradale, su chiusini stradali, segnaletica verticale, anche con l’utilizzo di generatore, trapano, saldatrice e martello demolitore;
– utilizzare le attrezzature necessarie per l’effettuazione di interventi di manutenzione del verde lungo la sede stradale, con potature, tagli alberi in sicurezza, utilizzo di motosega, tagliasiepe, decespugliatore, soffiatore ecc.;
– ordinamento delle autonomie locali;
– diritti e doveri del pubblico dipendente, codice di comportamento dei pubblici dipendenti;
– codice della strada, con particolare riferimento al titolo II;
– segnaletica stradale, in particolare temporanea di cantiere;
– sicurezza sul lavoro D.Lgs. 81/2008;
– lingua inglese (e lingua italiana, per i candidati stranieri);
– uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (ad esempio, ricerca file e gestione delle cartelle; utilizzo di editor di testi, Word o similare, per la battitura di un testo, la formattazione, impostazione o modifica, anche con inserimento di immagini, stampa e
salvataggio; utilizzo di internet per l’effettuazione di ricerche, utilizzo della posta elettronica).

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai concorsi della Provincia di Bergamo devono essere presentate esclusivamente in forma telematica, attraverso l’apposita procedura online accessibile a questa pagina, entro le ore 12,00 del 20 Febbraio 2020.

Alle domande di partecipazione è necessario allegare la seguente documentazione:
– documento di identità del candidato, in corso di validità;
– patente di guida di categoria B in corso di validità.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione delle domande è riportato nel bando di riferimento che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati ai concorsi per 7 assunzioni della Provincia di Bergamo sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 288 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.6 del 21-01-2020.

Ogni successiva comunicazione sui diari delle prove d’esame e sulle graduatorie sarà resa nota sul sito web www.provincia.bergamo.it nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso > Bandi attivi’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments