Provincia di Bergamo: concorso per Specialista Agro-alimentare

computer ambiente

La Provincia di Bergamo (Lombardia) ha indetto un concorso per Specialista Agro-alimentare. 

Prevista l’assunzione di due risorse a tempo indeterminato e pieno da assegnare presso il Settore Ambiente della Provincia – Cat. D, posizione economica D1.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al giorno 9 Novembre 2020. Ecco come partecipare e il bando da scaricare.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso della Provincia di Bergamo per Specialista Agro-alimentare i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • godimento dei diritti civili e politici, anche, ove ricorra il caso, negli stati di appartenenza o
    di provenienza;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, per i candidati in possesso della
    cittadinanza italiana;
  • assenza destituzione, dispensa o comunque licenziamento da un impiego presso una
    Pubblica Amministrazione, per persistente insufficiente rendimento, o decadenza da un impiego presso una pubblica amministrazione;
  • non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che possano
    impedire, secondo le norme vigenti, l’instaurarsi del rapporto di impiego presso Pubbliche
    Amministrazioni;
  • possesso dei requisiti di idoneità psico-fisica alle mansioni;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • patente di guida di categoria B, non soggetta a provvedimenti di revoca e in corso di validità;
  • non essere stati interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati
    entro il 31/12/1985;
  • adeguata conoscenza parlata e scritta della lingua italiana, per i candidati che non siano
    cittadini italiani;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • adeguata conoscenza e capacità di utilizzo delle apparecchiature informatiche e dei software
    di office automation più diffusi nonché dei “Sistemi Informativi Territoriali”.

E’ richiesto, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:

Laurea (DM 270/2004) delle classi:
– L-02 Biotecnologie;
– L-07 Ingegneria civile e ambientale;
– L-09 Ingegneria industriale;
– L-13 Scienze biologiche;
– L-17 Scienze dell’architettura;
– L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale;
– L-23 Scienze e tecniche dell’edilizia;
– L-25 Scienze e tecnologie agrarie e forestali;
– L-27 Scienze e tecnologie chimiche;
– L-30 Scienze e tecnologie fisiche;
– L-32 Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura;
– L-34 Scienze geologiche;
– L-38 Scienze zootecniche e tecnologie della produzione animale;
o Laurea ex DM 509/99 equiparata da leggi e/o specifici decreti ministeriali.
Laurea Magistrale (DM 270/2004) appartenente alle classi:
– LM-3 Architettura del paesaggio;
– LM-4 Architettura e Ingegneria edile-architettura;
– LM-7 Biotecnologie agrarie;
– LM-8 Biotecnologie industriali;
– LM-9 Biotecnologie mediche, veterinarie, farmaceutiche;
– LM-17 Fisica;
– LM-22 Ingegneria chimica;
– LM-23 Ingegneria civile;
– LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi;
– LM-28 Ingegneria elettrica;
– LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio;
– LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale;
– LM-54 Scienze chimiche;
– LM-60 Scienze della natura
– LM-69 Scienze e tecnologie agrarie;
– LM-71 Scienze e tecnologie della chimica industriale;
– LM-73 Scienze e tecnologie forestali ed ambientali;
– LM-74 Scienze e tecnologie geologiche;
– LM-75 Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio;
– LM-76 Scienze economiche per l’ambiente e la cultura;
– LM-79 Scienze geofisiche;
– LM-86 Scienze zootecniche e tecnologie animali;
o Laurea Specialistica o Diploma di Laurea del vecchio ordinamento equiparata da leggi e/o specifici decreti ministeriali.

SELEZIONE

La Provincia, qualora il numero di candidati fosse superiore a 100, prima dell’espletamento delle prove concorsuali, si riserva la facoltà di sottoporre i candidati ad una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame – due scritte ed una orale – vertenti sulle materie indicate nel bando sotto allegato.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di ammissione al concorso per Specialisti Agro alimentare Provincia di Bergamo dovrà essere presentata esclusivamente tramite procedura on line disponibile a questa pagina entro le ore 12,00 del giorno 9 Novembre 2020

Alla domanda online sarà necessario allegare un documento di identità del candidato, in corso di validità.

Ogni altra informazione è presente nel bando pubblico che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per esperti agro alimentari della Provincia di Bergamo sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 360 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.79 del 09-10-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito della Provincia di Bergamo nella sezione ‘Concorsi > tutti i contenuti’. Per restare informato, iscriviti alla nostra newsletter. Inoltre puoi conoscere tutti i concorsi per laureati attivi consultando la nostra pagina. 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments