Provincia di Brescia: concorso per 10 Laureati

ufficio, lavoro

La Provincia di Brescia ha indetto un concorso rivolto a Laureati per l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di 10 Istruttori Direttivi Amministrativi – Cat. D.

Si tratta di interessanti opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Lombardia. Quattro posti di lavoro saranno assegnati alla Provincia di Brescia e 6 posti al Comune di Brescia. 

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al 28 Giugno 2020.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso laureati Provincia Brescia i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • compimento 18° anno di età e non superamento del limite ordinamentale di età anagrafica previsto dalle norme vigenti per il collocamento a riposo dei dipendenti pubblici;
  • idoneità psico-fisica;
  • posizione regolare riguardo all’assolvimento degli obblighi di leva, per i candidati che vi sono soggetti;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati licenziati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o di condanna penale;
  • non essere stati dichiarati decaduti da altro impiego pubblico per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con le pubbliche amministrazioni;
  • assenza delle cause ostative di cui all’art. 35-bis, comma 1, del D.Lgs. 165/2001;
  • possesso della patente di guida di cat. B, in corso di validità;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza dell’uso di strumentazioni ed applicazioni informatiche più diffuse (Word, Excel, posta elettronica, PEC, firma digitale, ecc.).

Si segnala, inoltre, che è richiesto il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:

  • lauree triennali classe L-14 (Scienze dei Servizi Giuridici) o classe L-36 (Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali), classe L-18 (Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale), classe L-16 (Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione), classe L-33 (Scienze Economiche), classe L-41 (Scienze Statistiche), classe L-9 (Ingegneria industriale);
  • lauree magistrali appartenenti alle classi LM-56 (Scienze dell’Economia), LM-77 (Scienze economicoaziendali), LM-16 (Finanza), LMG/01 (Giurisprudenza), LM/63 (Scienze delle Pubbliche Amministrazioni), LM-82 (Scienze Statistiche), LM-52 (Relazioni Internazionali), LM-83 (Scienze Statistiche attuariali e finanziarie), LM-31 (Ingegneria Gestionale), LM 62 (Scienze della Politica).

Si segnala che 1 posto messo a concorso per la Provincia di Brescia e 1 posto per il Comune di Brescia sono riservati ai volontari delle FF.AA.

STIPENDIO

Previsto stipendio tabellare di € 22.135,44 lordi annui, l’indennità di comparto per € 622,80 lordi annui, la 13ª mensilità di € 1.844,62 lordi annui, il trattamento economico accessorio, se dovuto, e da altri compensi o indennità contrattualmente previsti. 

SELEZIONI

L’Amministrazione si riserva la facoltà, qualora il numero delle domande sia tale da non consentire l’espletamento del concorso in tempi rapidi, di effettuare una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame.

Per l’elenco completo delle materie d’esame vi rimandiamo alla lettura del bando che trovate a fine articolo.

DOMANDE

La domanda di ammissione al concorso Provincia Brescia laureati dovrà essere presentata esclusivamente online alla seguente pagina entro il 28 Giugno 2020

Alla domanda online sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– fotocopia di un documento di identità o di riconoscimento in corso di validità;
– ricevuta del versamento di Euro 10;
– copia della domanda firmata, priva della scritta facsimile;
– copia scansionata del permesso di soggiorno e copia della documentazione attestante il grado di parentela con un cittadino comunitario oppure copia del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o copia della documentazione attestante lo status di rifugiato o lo status di protezione sussidiaria (solo per i cittadini extracomunitari);
– copia scansionata del Decreto Ministeriale di riconoscimento, oppure del Decreto di equivalenza o equiparazione.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda è riportato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

I partecipanti al concorso Provincia Brescia per Laureati sono tenuti a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 274 Kb) pubblicato per estratto sulla GU n.42 del 29-05-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno pubblicate nella Gazzetta Ufficiale e in seguito anche attraverso il sito della Provincia di Brescia nella sezione ‘Concorsi e Mobilità’. Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter.

Scopri tutti gli altri concorsi pubblici attivi in Italia. 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments