Provincia di Torino: lavoro per 1750 disoccupati, anche over 40

Torino

La Provincia di Torino ha avviato un progetto integrato finalizzato a favorire l’inserimento o il reinserimento lavorativo di persone disoccupate, con particolare attenzione per gli over 40 senza lavoro.
Saranno coinvolti 1750 disoccupati iscritti ai CPI della provincia di Torino.

Il programma è finanziato dal Fondo Sociale Europeo e rientra nell’ambito del Programma Operativo FSE Ob. 2 “Competitività regionale e occupazione”. Per presentare la domanda di adesione c’è tempo fino al 20 Giugno 2014.

SERVIZI PER I DISOCCUPATI
Il Programma prevede percorsi personalizzati di ricollocazione, da parte dei Centri per l’Impiego e di soggetti accreditati. I disoccupati coinvolti riceveranno diversi servizi: orientamento professionale, consulenza orientativa, formazione e accompagnamento al lavoro, coinvolgimento in stage. I partecipanti riceveranno inoltre una indennità di partecipazione.

POSTI DISPONIBILI
I 1750 sono suddivisi in 5 aree territoriali di riferimento per Centro per Impiego:
– Torino (786 posti);
– Orbassano, Pinerolo; Chieri, Moncalieri (161 posti);
– Venaria, Susa, Rivoli (270 posti);
– Cuorgnè, Chivasso, Ciriè, Settimo Torinese, Ivrea (310 posti).

DESTINATARI
A chi è rivolto il programma? A persone disoccupate da non più di 24 mesi (uomini e donne), prive di lavoro e iscritte alle liste di disponibilità dei Centri per l’Impiego provinciali (della Provincia di Torino). Possono partecipare anche i percettori di ammortizzatori sociali o sussidi purchè disoccupati e senza lavoro. Verrà data la priorità alle persone con età superiore ai 40 anni. Sono esclusi i disoccupati già coinvolti in altre misure di politica attiva, i lavoratori impegnati in cantieri di lavoro promossi dagli Enti pubblici o in altri progetti di pubblica utilità.

INDENNITA DI PARTECIPAZIONE
I disoccupati non percettori di ammortizzatori sociali o sussidi riceveranno una indennità di partecipazione dell’importo massimo di 600 Euro erogati a fronte di effettiva e documentata presenza alle attività previste dal programma. L’indennità è infatti riconosciuta per valori corrispondenti a:
100 € a tutti i partecipanti alle attività, quale sostegno alle spese di spostamento a partire dal termine del primo mese di PAI
500 € in caso di avvio di tirocini di durata non inferiore ad 1 mese, quale indennità di stage.
I due valori sono cumulabili in capo al medesimo lavoratore e vengono erogati dall’Agenzia Piemonte Lavoro.

COME CANDIDARSI
I candidati interessati si dovranno presentare personalmente al Centro per l’Impiego provinciale di competenza e presentare la DOMANDA di candidatura entro il 20 Giugno 2014.
Ogni Centro per l’Impiego, scaduto il termine per la raccolta delle domande, redigerà la graduatoria per ordine decrescente di anzianità di iscrizione (secondo la data di decorrenza di anzianità d’iscrizione), mettendo in capo le domande dei soggetti ammessi con età anagrafica superiore ai 40 anni.

BANDO E INFORMAZIONI
Per maggiori informazioni vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente l’AVVISO PUBBLICO relativo alla selezione di lavoratrici e lavoratori disoccupati / disoccupate e il BANDO della Provincia di Torino per la chiamata a progetti integrati per l’inserimento/reinserimento lavorativo rivolti a persone disoccupate – Periodo 2013 – 2015. Per ulteriori dettagli vi invitiamo a visitare il sito web dedicato allo sportello lavoro della Provincia di Torino o a rivolgervi direttamente ai Centri Per l’Impiego sul territorio.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *