Provincia di Livorno: concorso per addetto vigilanza

polizia municipale

La Provincia di Livorno ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di un addetto vigilanza – Cat. C, posizione economica C1.

Si segnala che la risorsa sarà inserita presso il Servizio Polizia Provinciale e Protezione civile da assegnarsi ad uno dei Distaccamenti territoriali del Corpo di Polizia provinciale della Provincia di Livorno, ubicati in Livorno, Cecina, Venturina Terme o Portoferraio.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al 14 Agosto 2020. Ecco tutti i dettagli e il bando da scaricare.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso addetto vigilanza Provincia Livorno i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore agli anni 40 compiuti alla data di pubblicazione del bando;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non avere riportato condanne penali che impediscano, secondo le norme vigenti, la costituzione del rapporto di impiego presso la Pubblica Amministrazione;
  • assenza destituzione o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o licenziamento a seguito di procedimento disciplinare;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego presso una Pubblica Amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti o viziati da invalidità insanabile;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (solo per i cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
  • non essere obiettori di coscienza o non essere contrari al porto o all’uso delle armi; per coloro che sono stati ammessi al servizio civile come obiettori: essere collocati in congedo secondo le norme previste per il servizio di leva da almeno cinque anni e aver rinunciato definitivamente allo status di obiettore di coscienza;
  • idoneità psico-fisica all’impiego ed alle mansioni proprie del profilo professionale (maggiori informazioni nel bando sotto allegato);
  • non trovarsi in condizione di disabilità ai sensi dell’art. 3, comma 4 della Legge 68/99;
  • possesso dei requisiti previsti per il conferimento della qualità di Agente di Pubblica Sicurezza;
  • assenza di impedimenti al porto o all’uso delle armi;
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
  • patente di guida di categoria “B” non speciale. La categoria non deve essere limitata alla guida dei veicoli con cambio automatico (codice unionale 78).

SELEZIONI

Qualora il numero delle domande di partecipazione pervenute nei termini e secondo le modalità prescritte dal bando fosse superiore a 50, l’Amministrazione potrà procedere all’espletamento di una preselezione.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame, una scritta, una pratica ed una orale.

Per l’elenco completo delle materie d’esame vi rimandiamo alla lettura del bando che trovate a fine articolo.

DOMANDE

La domanda di ammissione al concorso addetto vigilanza Provincia Livorno, redatta secondo il seguente MODELLO (Doc 49 Kb), dovrà essere indirizzata alla Provincia di Livorno – Servizio Organizzazione e sviluppo risorse umane – Piazza del Municipio, 4 – 57123 – Livorno (LI) entro il 14 Agosto 2020 tramite una delle seguenti modalità: 
– a mezzo del servizio postale mediante raccomandata con avviso di ricevimento;
– a mezzo di posta certificata (PEC) al seguente indirizzo: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– fotocopia in carta semplice di un documento di identità personale in corso di validità;
– ricevuta comprovante il versamento della tassa di ammissione di € 10,00

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda è riportato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

I partecipanti al concorso addetto vigilanza Provincia Livorno sono tenuti a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 138 Kb) pubblicato per estratto sulla GU n.56 del 21-07-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno pubblicate nella Gazzetta Ufficiale e in seguito anche attraverso il sito della Provincia di Livorno nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’. Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter. Scopri tutti gli altri concorsi pubblici attivi in Italia. 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments