Provincia di Parma: concorsi per amministrativi

amministrativo, istruttori direttivi

La Provincia di Parma ha indetto due concorsi per amministrativi, finalizzati a formare altrettanti elenchi di idonei.

Si selezionano risorse per ricoprire la qualifica di istruttore direttivo amministrativo – categoria D – e istruttore amministrativo – categoria C.

Le candidature dovranno pervenire entro il 28 Aprile 2022. Ecco i bandi da scaricare e i dettagli sulle procedure concorsuali.

CONCORSI AMMINISTRATIVI PROVINCIA PARMA

I concorsi della Provincia di Parma prevedono dunque la formazione di due elenchi di idonei, uno per istruttori direttivi amministrativi e l’altro per istruttori amministrativi, ai quali attingere per assumere, a tempo indeterminato o a tempo determinato, risorse presso la Provincia di Parma o presso gli enti locali che abbiano stipulato con essa apposito accordo.

REQUISITI GENERALI

I candidati ai concorsi della Provincia di Parma per amministrativi devono possedere i requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di Paesi Terzi, come specificato nei bandi;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • iscrizione nelle liste elettorali di un determinato Comune o l’indicazione della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;
  • assenza di condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
  • non essere stati condannati, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel capo I del titolo II del libro secondo del codice penale;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa o licenziamento dall’impiego presso una pubblica amministrazione per incapacità o persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego pubblico per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • posizione regolare nei confronti della leva obbligatoria per i candidati di sesso maschile nati entro il 31 dicembre 1985;
  • non essere stati licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito di procedimento disciplinare;
  • patente categoria B.

Per i dettagli sulle categorie riservatarie rimandiamo alla consultazione dei bandi allegati a fine articolo.

REQUISITI SPECIFICI

I concorrenti devono possedere anche i seguenti requisiti specifici, in relazione alla figura professionale per la quale presentano domanda:


ISTRUTTORI DIRETTIVI AMMINISTRATIVI

laurea triennale di primo livello (laurea) oppure diploma di laurea (ordinamento previgente al DM 509/99) oppure laurea specialistica (DM 509/99) o laurea magistrale (DM 270/04).


ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI

diploma di istruzione secondaria di secondo grado.


SELEZIONE

Le selezioni consisteranno nel superamento di una prova d’esame scritta, nel corso della quale saranno accertate anche la conoscenza della lingua inglese e le conoscenze informatiche sulle applicazioni ed apparecchiature più diffuse.

La prova si svolgerà da remoto. Per ulteriori dettagli invitiamo a prendere visione dei singoli bandi.

FORMAZIONE DELL’ELENCO DI IDONEI

La Commissione Esaminatrice formulerà un elenco di idonei costituto dai concorrenti che avranno superato il punteggio minimo di 21/30 nella prova selettiva.

L’elenco durerà tre anni e sarà aggiornato annualmente per i successivi due anni a seguito di specifico avviso.

La Provincia e i Comuni aderenti potranno interpellare gli idonei risultanti dalla presente procedura: in caso di più di una manifestazione di interesse, i candidati dovranno sostenere presso l’ente una prova, mentre qualora ci sia una sola manifestazione di interesse, il candidato verrà assunto direttamente, previa verifica delle dichiarazioni contenute nella domanda di partecipazione.

Gli idonei selezionati restano iscritti nell’elenco sino alla data della loro assunzione a tempo indeterminato in qualsiasi ente aderente alla procedura.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

La domanda di ammissione alle procedure concorsuali dovrà essere presentata entro il 28 Aprile 2022 alle ore 12.00 esclusivamente per via telematica, mediante SPID a questa pagina, dove cliccare sul bando di proprio interesse e accedere anche a ulteriori allegati quali le modalità di presentazione della domanda, le istruzioni per il pagamento della tassa di concorso e l’informativa sulla prova d’esame.

I concorrenti devono dichiarare nella domanda un indirizzo di posta elettronica ordinaria e uno di posta elettronica certificata (PEC) personale. A tal proposito, invitiamo quanti non avessero un indirizzo PEC a leggere in questo articolo come attivarne uno in soli 30 minuti.

L’istanza dovrà essere corredata dalla seguente documentazione:

  • copia leggibile del proprio documento di identità in corso di validità;
  • copia della ricevuta di versamento della tassa di concorso di € 10,00.

Ogni ulteriore informazione può essere consultata nei bandi sotto allegati.

BANDI

Gli interessati ai concorsi della Provincia di Parma sono invitati a leggere con attenzione i bandi, pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 25 del 29-03-2022 e che alleghiamo di seguito:

– concorso istruttori direttivi amministrativi: BANDO (Pdf 236 Kb);
– concorso istruttori amministrativi: BANDO (Pdf 235 Kb).

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

I candidati ammessi al concorso per istruttori direttivi amministrativi sono convocati il 17 Maggio 2022 alle ore 10:00 per sostenere la prova scritta che si svolgerà a distanza in via telematica. I concorrenti al concorso per istruttori amministrativi, invece, sono convocati per la prova scritta da remoto il medesimo giorno alle ore 15.00.

Tutte le comunicazioni di carattere generale (elenco ammessi, eventuale spostamento del calendario della prova, elenco finale…) che riguardano le procedure selettive saranno pubblicate
sul sito internet della Provincia di Parma, nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso”.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Per conoscere gli altri concorsi pubblici per amministrativi, visitate la nostra sezione dedicata. Potete inoltre restare sempre aggiornati con le ultime novità iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti