Provincia di Pistoia: concorso per informatico

informatica

La Provincia di Pistoia (Toscana) ha indetto un concorso per un nuovo posto di lavoro da informatico.

La selezione pubblica, infatti, è rivolta a diplomati e laureati ed è prevista l’assunzione della risorsa – categoria C – a tempo indeterminato e pieno.

Il termine ultimo per inviare la domanda di partecipazione è il 20 Settembre 2021. Vediamo il bando e le informazioni utili per candidarsi.

REQUISITI GENERALI

Per partecipare al concorso della Provincia di Pistoia per un informatico i candidati dovranno possedere i requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione Europea oppure cittadinanza extracomunitaria, solo ove ricorrano le condizioni di cui all’art. 38 del D.Lgs. 30.3.2001, n. 165 come modificato dall’art. 7 della L. 6.8.2013, n. 97;
  • età non inferiore a 18 anni e non superiore a limite per il collocamento a riposo;
  • idoneità fisica;
  • godimento dei diritti di elettorato politico attivo;
  • assenza di condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel Capo I, Titolo II, Libro II del Codice Penale;
  • non trovarsi nelle condizioni di cui agli artt. 10 e 11 del D.Lgs. n. 235/2012;
  • non essere sottoposti a misura restrittiva della libertà personale;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico;
  • non aver subito un licenziamento disciplinare o un licenziamento per giusta causa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • posizione regolare verso l’obbligo di leva (solo per i cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
  • patente di guida di categoria B.

REQUISITI SPECIFICI

Ai candidati al concorso per un informatico indetto dalla Provincia di Pistoia si richiede, infine, il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:


  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado (quinquennale) di perito in informatica
    e telecomunicazioni o diploma di maturità scientifica – indirizzo scienze applicate;

  • qualsiasi diploma di istruzione secondaria di secondo grado (quinquennale) congiuntamente
    al possesso del diploma di istituto tecnico superiore rilasciato dagli ITIS Area 6 “Tecnologie
    della informazione e della comunicazione” e riconosciuti dal MIUR;

  • in mancanza di uno dei titoli sopra indicati, possesso di un titolo assorbente tra i seguenti:
    – laurea triennale in scienze e tecnologie informatiche;
    – diploma di laurea specialistica (LS) conseguita in una delle seguenti classi: informatica (23/S); ingegneria delle telecomunicazioni (30/S); ingegneria informatica (35/S); tecniche e metodi per la società dell’informazione (100/S);
    – diplomi di laurea dell’ordinamento previgente al DM 509/99 (DL) in: informatica, ingegneria informatica, ingegneria delle telecomunicazioni;
    – diplomi di laurea magistrale della classe D.M. 270/04 in: informatica (LM 18); sicurezza informatica (LM 66); ingegneria informatica (LM 32); ingegneria delle telecomunicazioni (LM 27) e ingegneria della sicurezza (LM 26).

Segnaliamo che il concorso è riservato prioritariamente ai soggetti di cui all’art. 18 della Legge n. 68/1999.

SELEZIONE

La procedura selettiva sarà articolata in due prove d’esame: una scritta e una orale.

Si precisa che le prove concorsuali potranno svolgersi da remoto tramite l’utilizzo di strumenti
informativi e digitali e/o in videoconferenza.

Per conoscere il programma d’esame si rimanda alla lettura del bando, disponibile a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda per partecipare al concorso della Provincia di Pistoia per un informatico dovrà essere presentata entro il 20 Settembre 2021 esclusivamente con modalità telematica da questa pagina, dove cliccare sul bando di proprio interesse. Segnaliamo che la procedura è accessibile mediante credenziali di autenticazione SPID.

Alla domanda i candidati dovranno inoltre allegare la seguente documentazione:

  • attestazione comprovante il versamento della tassa di iscrizione di € 10;
  • documentazione attestante la ricorrenza di una delle condizioni di cui all’art. 38 del D.Lgs. 30.3.2001, n. 165 come modificato dall’art. 7 della L. 6.8.2013, n. 97 (solo per i cittadini extracomunitari);
  • certificazione medica attestante lo specifico handicap, pena la mancata fruizione del beneficio di ausili necessari e/o tempi aggiuntivi (solo per i candidati che richiedono di sostenere
    la prova di esame con ausili e/o tempi aggiuntivi);
  • idonea documentazione rilasciata dalle autorità competenti che attesti il riconoscimento
    dell’equivalenza del proprio titolo di studio estero a uno di quelli richiesti dal bando.

Ogni ulteriore dettaglio è consultabile nel bando allegato di seguito.

BANDO

Gli interessati al concorso per un informatico alla Provincia di Pistoia sono invitati a leggere attentamente e a scaricare il BANDO (Pdf 152 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 65 del 17-08-2021.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le successive comunicazioni relative ai diari delle prove d’esame e alla procedura concorsuale saranno pubblicate sul sito web della Provincia, nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per scoprire gli altri concorsi pubblici attivi in Toscana, vi invitiamo a consultare la pagina dedicata. Inoltre, se desiderate rimanere aggiornati, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments