Ragioneria generale dello Stato (RGS): incarichi per esperti PNRR, Bandi

amministrazione, amministrativo, istruttore, contabile

Il Ministero dell’economia e delle finanze ha pubblicato due bandi per il conferimento di incarichi di collaborazione a 4 esperti da destinare al potenziamento dell’attività e delle strutture del Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato (RGS) – Ispettorato generale per la contabilità e la finanza pubblica.

Le risorse selezionate monitoreranno i progetti di Partenariato Pubblico Privato (PPP) intrapresi dalle pubbliche amministrazioni, anche nell’ambito del PNRR.

Le candidature potranno essere presentate entro il 5 Maggio 2022, previa registrazione sul Portale inPA. Ecco la determina e i singoli bandi da scaricare, oltre a tutte le informazioni per partecipare.

INCARICHI ESPERTI RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO

Si selezionano, dunque, esperti ai quali assegnare incarichi per il potenziamento dell’attività e delle strutture del Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato (RGS), ai fini del monitoraggio e della valutazione degli aspetti procedurali, contrattuali ed economico-finanziari relativi ai progetti di partenariato pubblico privato intrapresi dalle pubbliche amministrazioni, anche nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), nonché del loro impatto sui saldi di finanza pubblica.

Nello specifico, si cercano:

  • n. 2 risorse con profilo giuridico;
  • n. 2 risorse con profilo economico finanziario.

Per conoscere nel dettaglio le attività richieste invitiamo a consultare i bandi, allegati a fine articolo.

REQUISITI

Possono candidarsi alla selezione di esperti per l’affidamento di incarichi presso la Ragioneria generale dello Stato coloro che, in base al profilo professionale per il quale concorrono, possiedono i requisiti di seguito riassunti:


REQUISITI PROFILO GIURIDICO

  • esperienza almeno quinquennale in una delle seguenti attività:
    – analisi e predisposizione di progetti di partenariato pubblico-privato, compresi i contratti di efficientamento energetico e con particolare riferimento alla edilizia sanitaria e scolastica;
    – predisposizione di bandi di gara e contratti di partenariato pubblico privato ai sensi degli articoli 180 e seguenti del Codice dei contratti con particolare riferimento all’edilizia sanitaria e scolastica, nonché di contratti di concessione e/o di locazione finanziaria e/o di disponibilità;
  • titoli di studio e specializzazione richiesta da indicare nel curriculum vitae:
    – CLASSE LMG01 Lauree Magistrali in Giurisprudenza – Corso di laurea magistrale in giurisprudenza ed equiparate;
    – dottorato o specializzazione post-laurea o master in diritto pubblico o amministrativo;
  • titoli preferenziali:
    – partecipazione a gruppi di lavoro nazionali e internazionali nella materia;
    – studio, analisi e ricerca svolte dal candidato sulla applicazione del Codice di contratti con particolare riferimento agli articoli 180 e seguenti del decreto legislativo n. 50 del 2016;
    – pubblicazione di articoli e/o monografie attinenti le operazioni di Partenariato pubblico privato;
    – livello di conoscenza della lingua inglese.

REQUISITI PROFILO ECONOMICO FINANZIARIO

  • esperienza almeno quinquennale in una delle seguenti attività:
    – progettazione ed esecuzione di operazioni di finanza strutturata per la pubblica amministrazione (mutui strutturati, cartolarizzazioni, operazioni di PPP in finanza di progetto);
    – analisi sulle riclassificazioni a debito pubblico dei conferimenti pubblici di debito, equity e garanzie (contingent liabilities) nel partenariato pubblico privato;
    – analisi e predisposizione di progetti di partenariato pubblico-privato, anche con riferimento all’edilizia sanitaria e scolastica;
    – analisi e predisposizione dei contratti di efficientamento energetico;
    – analisi della sostenibilità economico-finanziaria delle operazioni di partenariato pubblico privato e comparazione con le procedure di appalto;
    – analisi dei piani economico finanziari e allocazione dei rischi secondo le regole Eurostat ai fini dell’impatto sui saldi di finanza pubblica sia delle operazioni di PPP che delle concessioni a tariffazione esterna;
  • titoli di studio e specializzazione richiesta da indicare nel curriculum vitae:
    – laurea appartenente alle classi LM-16 Finanza – LM-56 Scienze dell’economia – LM-77 Scienze economico-aziendali – LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie o equiparate;
  • titoli preferenziali:
    – partecipazione a gruppi di lavoro nazionali e internazionali nella materia;
    – studio, analisi e ricerca svolte dal candidato in materia di trattamento statistico delle operazioni di concessione e di PPP secondo il Regolamento UE n. 549/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio del 21 maggio 2013, il documento EPEC “A guide to the statistical treatment of PPP’s” del Settembre 2016, il documento EPEC “A guide to the statistical treatment of Energy performance contracts” del Maggio 2018;
    – pubblicazione di articoli e/o monografie attinenti le operazioni di Partenariato pubblico privato;
    – livello di conoscenza della lingua inglese.

DURATA E SEDE DEGLI INCARICHI

Gli incarichi dureranno al massimo 3 anni.

La sede di svolgimento sarà principalmente Roma, presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF), in via XX Settembre, 97. Non si esclude, tuttavia, la possibilità di spostamenti in caso di progetti relativi a investimenti effettuati dagli enti territoriali.

COMPENSO

Gli esperti selezionati riceveranno un compenso massimo pari a Euro 50.000 l’anno, per un totale di 100 giorni uomo, al lordo degli oneri accessori di legge a carico dell’amministrazione e dell’IVA se dovuta.

SELEZIONE

La valutazione delle candidature sarà effettuata sulla base della valutazione documentale e di un colloquio.

Il Portale inPA genera un elenco digitale contenente gli iscritti che hanno aderito agli avvisi in possesso del profilo professionale congruente a quello richiesto dall’amministrazione. Il Ministero dell’economia e delle finanze – Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato, sulla base dell’elenco, invita a colloquio selettivo un numero di candidati pari ad almeno quattro volte il numero di figure richieste e comunque in numero tale da assicurare la parità di genere. All’esito della procedura, con provvedimento motivato, il Ministero dell’economia e delle finanze – Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato individua i soggetti ai quali conferire l’incarico entro il 31 luglio 2022.

Per tutti i dettagli rimandiamo ai bandi allegati a fine articolo.

RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO

La Ragioneria generale dello Stato (RGS) è un organo centrale di supporto e verifica per Parlamento e Governo nelle politiche, nei processi e negli adempimenti di bilancio. Il suo obiettivo istituzionale primario è la garanzia della corretta programmazione e della rigorosa gestione delle risorse pubbliche. Il Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato si trova presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze, in via Venti Settembre, 97 a Roma.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle procedure possono inviare la propria candidatura entro il 5 Maggio 2022, collegandosi a questa pagina del Portale di Reclutamento inPA e selezionando il bando di proprio interesse, previa registrazione.

Ogni fase della procedura sarà resa nota mediante pubblicazione sul sito internet del Ministero dell’Economia e delle Finanze, nella sezione “Amministrazione trasparente”.

BANDI E DETERMINA

Mettiamo a vostra disposizione, per completezza informativa, la DETERMINA (Pdf 335 Kb) per l’avvio della selezione, pubblicata sul sito del Ministero, tra le news in evidenza, e anche i singoli bandi, pubblicati sul portale InPA, alla sezione Bandi e avvisi:

– incarichi esperti profilo giuridico: BANDO (Pdf 364 Kb);
– incarichi esperti profilo economico: BANDO (Pdf 371 Kb).

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Continuate a seguirci e consultate la nostra pagina dedicata ai concorsi pubblici attivi in Italia per laureati, così da scoprire anche le altre selezioni in corso. Potete infine rimanere sempre aggiornati con tutte le novità iscrivendovi gratis alla nostra newsletter e anche al canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti