Ravello, Salerno: concorso pubblico per Diplomati

tastiera pc informatica

Nuove assunzioni nel comparto pubblico a Ravello, in provincia di Salerno.

È stato indetto un concorso, rivolto a diplomati, finalizzato alla copertura di 2 posti di Istruttore Contabile Cat. C. Le risorse opereranno presso l’unità al Servizio Economico e l’unità al Servizio Tributi e verranno assunte con un contratto a tempo indeterminato e part time al 50%. Le iscrizioni al bando sono aperte fino al 30 Luglio 2015.

REQUISITI

Per essere ammessi al concorso pubblico di Ravello è necessario possedere i seguenti requisiti:
diploma di ragioniere, perito commerciale o diploma di analista contabile;
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea oppure familiari dei cittadini degli Stati membri non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, ma risultanti titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente. Sono ammessi anche cittadini di Paesi Terzi titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
– età non inferiore a 18 anni;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non essere stati destituiti dall’impiego o destinatari di provvedimenti di risoluzione senza preavviso del rapporto di lavoro per cause disciplinari;
– non aver subìto condanne penali ritenute ostative alla nomina a pubblici impieghi;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985;
– idoneità fisica all’impiego (fatta salva la tutela per i portatori di handicap di cui alla legge 104/92);
– conoscenza di una delle lingue straniere tra inglese e francese;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

SELEZIONE PUBBLICA

La procedura di selezione per il bando pubblico prevede la valutazione dei titoli dei candidati e due prove d’esame. La prova scritta consisterà in un elaborato a contenuto teorico mediante la predisposizione di quesiti a risposta sintetica sulle seguenti materie:
– nozioni di diritto costituzionale ed amministrativo;
– ordinamento delle autonomie Locali di cui al decreto legislativo n. 267/2000, con particolare riguardo ai comuni;
– normativa nazionale e regionale in materia di contabilità negli Enti Locali;
– nozioni di diritto commerciale;
– nozioni di tributi locali: normativa, accertamento, riscossione, nozioni del processo tributario;
– disciplina del rapporto di lavoro di pubblico impiego, con particolare riferimento al D. Lgs. 165/2001 e successive integrazioni e ai Contratti Collettivi per il personale non dirigente Regioni – Autonomie locali.

A seguire, la prova orale che tratterà i medesimi argomenti affrontati durante la prova scritta sommati ai seguenti argomenti:
– normativa relativa al procedimento amministrativo e al diritto di accesso ai documenti amministrativi;
– diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
– stato giuridico dei dipendenti pubblici e responsabilità;
– conoscenza della lingua inglese o francese (a scelta del candidato);
– conoscenze sull’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Al termine della prova orale, la Commissione formulerà la graduatoria di merito che sarà pubblicata all’Albo Pretorio on line del comune ed eventualmente utilizzata per la copertura di posti a tempo indeterminato che si rendessero disponibili nello stesso profilo professionale successivamente al presente bando.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda, firmata e redatta come da fac-simile allegato al bando, devono essere presentate entro il 30 Luglio 2015 all’Ufficio Protocollo del Comune di Ravello – Via San Giovanni del Toro – 84010 –
Ravello (SA) – Campania secondo una delle modalità qui di seguito:
– consegna diretta all’Ufficio Protocollo del Comune, dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 13:00;
– tramite servizio postale solo mediante raccomandata con avviso di ricevimento;
– a mezzo posta elettronica certificata, da inviare al seguente indirizzo: [email protected]

I concorrenti dovranno allegare alla domanda la seguente documentazione:
– originale della ricevuta di pagamento della tassa di concorso dell’importo di 10,33 Euro;
– fotocopia di un idoneo documento di riconoscimento in corso di validità;
– copia del titolo di studio;
– Curriculum formativo e professionale redatto in carta libera datato e firmato.

Per ulteriori chiarimenti sulle modalità di invio della domanda, vi rimandiamo al bando, che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 49 del 30-6-2015.

BANDO

Per conoscere tutti i dettagli relativi al concorso pubblico per diplomati indetto dal comune di Ravello, vi invitiamo a leggere attentamente il BANDO (Pdf 658 Kb).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments