Ravenna: corso gratuito per Tecnico esperto nella progettazione, esecuzione e gestione di interventi strutturali in zona sismica

corso Ravenna tecnico zona sismica

Ultimi posti disponibili per l’interessante corso gratuito che si svolgerà a Ravenna (Emilia Romagna) per diventare Tecnico esperto nella progettazione, esecuzione e gestione di interventi strutturali in zona sismica.

Il progetto formativo “Operazione Rif. PA 2021-16581/RER approvata con deliberazione di Giunta Regionale n. DGR 1423/2022 del 29/08/2022 e cofinanziata con risorse del Programma Fondo Sociale Europeo Plus 2021/2027 della Regione Emilia-Romagna” comprende lo stage e prevede il rilascio del certificato di qualifica professionale altamente specializzante pari al livello 7 EQF.

È possibile iscriversi entro il 17 febbraio 2023. Vediamo tutti i dettagli sul corso di formazione, i requisiti necessari per accedere e le informazioni utili per partecipare.

CORSO GRATUITO PER TECNICO ESPERTO NELLA PROGETTAZIONE, ESECUZIONE E GESTIONE DI INTERVENTI STRUTTURALI IN ZONA SISMICA

L’Istituto Scuola Provinciale Edili – C.P.T. Ravenna propone il corso gratuito per “Tecnico esperto nella progettazione, esecuzione e gestione di interventi strutturali in zona sismica”.

Questa figura professionale si occupa di progettare e gestire, in linea con il progetto architettonico, interventi strutturali. Valuta lo stato di un’opera e contribuisce alla sua realizzazione con competenze specifiche legate agli interventi strutturali in zona sismica. Si tratta, in particolare, di un ruolo tecnico che potrà operare nel territorio di Ravenna per la messa in sicurezza del patrimonio storico, artistico ed abitativo. L’esperto possiede anche competenze sull’attività di gestione del cantiere, sulla conduzione di diagnosi tecnico – strutturali, competenze su tecniche, tecnologie e strumenti digitali e sulla sostenibilità nei processi.

SEDE E DURATA DEL CORSO

Sede del percorso formativo è l’Istituto Scuola Provinciale Edili CPT Ravenna – Via Sant’Alberto 123 – 48123 Ravenna.

Il corso, il cui inizio è previsto per il 6 marzo 2023, avrà una durata complessiva di 500 ore, così suddivise:

  • n. 300 ore di aula;
  • n. 200 ore di stage.

OFFERTA FORMATIVA

Il programma didattico è costituito dai seguenti moduli formativi:

  • UF 1 – Tecniche di rilevamento architettonico e strutturale degli edifici;
  • UF 2 – Rilievo architettonico e strutturale degli edifici;
  • UF 3 – Analisi progetto di massima e caratterizzazione meccanica dei materiali;
  • UF 4 – Progettazione intervento;
  • UF 5 – Progetto di intervento strutturale e di miglioramento sismico;
  • UF 6 – Organizzazione del cantiere e sicurezza;
  • UF 7 – Gestione delle fasi di realizzazione dell’intervento strutturale;
  • UF 8 – Collaudo degli interventi;
  • UF 9 – Gestione dell’apprendimento e prospettive di crescita.

DESTINATARI E REQUISITI

L’intervento formativo è rivolto a persone con esperienza lavorativa non coerente o irrilevante e con titolo di istruzione/formazione coerente rispetto ai contenuti del percorso.

In particolare per candidarsi è necessario possedere:

  • requisiti formali:
    – residenza o domicilio nella regione Emilia Romagna;
    – possesso di titolo di studio o qualifica professionale coerente con i contenuti del percorso, di livello EQF almeno pari al 4 (Diploma tecnico costruzioni, geometra, ambiente e territorio e altri);

  • requisiti sostanziali acquisiti in percorsi scolastici o universitari che consentono il raggiungimento degli obiettivi formativi, trattandosi di qualifica di 7° livello:
    – elementi base di disegno tecnico;
    – elementi base di progettazione edile.

Fatti salvi i requisiti formali e sostanziali, per l’ammissione al corso è ritenuto prioritario avere frequentato percorsi formativi legati all’Ingegneria edile o all’Architettura.

SELEZIONE

Saranno ammessi al progetto 12 partecipanti. I candidati dovranno sostenere, quindi, una selezione che consisterà in due fasi: una prova scritta e un colloquio orale, per i cui dettagli invitiamo a consultare la pagina web dedicata al corso e indicata al termine dell’articolo.

La somma ponderata dei punteggi delle prove determinerà la graduatoria delle candidature ammissibili. In base a tale graduatoria saranno individuati i candidati ammessi, che verranno contattati via mail/telefono dal giorno successivo la selezione.

ATTESTATO DI QUALIFICA PROFESSIONALE

Una volta concluso il percorso formativo, è previsto il rilascio di Certificato di qualifica EQF 7 altamente specializzante (Qualifica di Tecnico esperto nella progettazione e gestione di interventi strutturali).

ENTE ORGANIZZATORE

L’Istituto Scuola Provinciale Edili – CPT (ISPER – CPT) di Ravenna è stato costituito nel 1949. Dal 1999 eroga corsi di Formazione Tecnica Superiore (I.F.T.S.) integrati con l’I.T.G. A. Oriani di Faenza, l’I.T.G. Morigia di Ravenna e l’ITG Compagnoni di Lugo – Ravenna, la Facoltà di Ingegneria di Ferrara per formare profili altamente specializzati e richiesti nel settore di pertinenza. Collabora con le scuole di primo e secondo grado del territorio e organizza anche corsi di Alta Formazione in collaborazione con il dipartimento di Ingegneria dell’Università di Bologna.

CANDIDATURE E INFORMAZIONI

Gli interessati al corso gratuito a Ravenna in “Tecnico esperto nella progettazione, esecuzione e gestione di interventi strutturali in zona sismica” possono compilare il modulo online di contatto presente alla fine di questa pagina entro il 17 febbraio 2023.

Per richiesta di informazioni e anche per iscrizioni è possibile contattare la Scuola al numero 0544456410 e chiedere di Simone oppure scrivere una mail a [email protected]

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti