Reclutamento 27 mila Docenti Sostegno da GPS: tutte le novità

scuola, insegnanti, insegnare

Il Miur procederà al reclutamento di circa 27 mila docenti di sostegno dalle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS).

A prevederlo è un emendamento alla Legge di Bilancio 2022, che potrebbe prorogare la procedura straordinaria per le assunzioni di docenti dalla prima fascia delle GPS per consentire di assumere nuovi insegnanti di sostegno a partire dal prossimo anno scolastico. Per i nuovi assunti è prevista anche la possibilità di immissione in ruolo.

Ecco tutte le novità in arrivo.

RECLUTAMENTO DOCENTI SOSTEGNO DA GPS A.S. 2022 2023

Il sindacato Flc Cgil ha infatti avanzato, tra gli emendamenti alla Legge di Bilancio 2022 relativi alla scuola, una proposta sul reclutamento nel sostegno dalla prima fascia delle GPS. Nello specifico, ha chiesto di prorogare per l’a.s. 2022/23 la procedura straordinaria per le assunzioni di docenti dalle graduatorie provinciali autorizzata dal decreto sostegni bis per l’a.s. 2021/22.

Con questa modalità di reclutamento straordinario, che ha interessato solo gli insegnanti inseriti nella prima fascia delle GPS, il Miur ha potuto assumere quasi 12 mila docenti a tempo determinato, fino al 31 agosto. Inoltre, trattandosi di supplenze annuali finalizzate al ruolo, potranno trasformarsi in immissioni in ruolo a tempo indeterminato a fine anno scolastico. La maggior parte del personale docente reclutato con la procedura straordinaria è stato assunto nel sostegno, dove sono numerosi i precari e sono ancora tantissimi i posti vacanti anche in vista del nuovo anno scolastico.

Nel dettaglio, ci sono ben 16.574 cattedre residuate dalle immissioni in ruolo docenti 2021/2022, a cui si aggiungeranno, dal 1° settembre 2022, 11 mila posti aggiuntivi di organico di diritto, previsti dalla Legge di Bilancio 2021 (Legge 30 dicembre 2020, n. 178, art. 1 comma 960). In totale sono, dunque, più di 27 mila i posti nel sostegno, che urge assegnare per garantire continuità didattica agli alunni e dare la possibilità di essere assunti agli aspiranti che hanno conseguito la specializzazione nel sostegno. Si tratta, nello specifico, degli specializzati del V e del VI ciclo TFA, esclusi dal concorso ordinario per insegnanti di infanzia e primaria e dal concorso ordinario per docenti di scuola secondaria, in quanto ancora specializzando quando sono stati banditi i concorsi.

PROROGA DELLE ASSUNZIONI DA GPS

Prorogare le assunzioni straordinarie dalla prima fascia delle GPS per l’a.s. 2022/23 consentirebbe, dunque, di reclutare un numero considerevole di docenti di sostegno da assumere a partire dal 1° settembre 2022. Secondo la Flc Cgil la procedura andrebbe, inoltre, attivata dopo l’aggiornamento delle graduatorie provinciali, in modo da consentire agli specializzati del sostegno di inserirsi a pieno titolo nelle graduatorie di 1 fascia. Aggiornando le graduatorie diventerebbe anche possibile per gli aspiranti scegliere la provincia in cui collocarsi anche in funzione della possibilità di assunzione dalle GPS. In questo modo diventerebbe più efficace la procedura straordinaria e sarebbe possibile incrementare il personale docente impiegato sul sostegno.

Il condizionale è d’obbligo, in quanto il testo dell’emendamento è ancora al vaglio del Governo insieme agli altri emendamenti alla Legge di Bilancio 2022. Dunque bisogna attendere l’uscita del testo definitivo della manovra per conoscere gli emendamenti approvati.

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci per restare informati e visitate la nostra sezione riservata ai concorsi e alle assunzioni nella scuola, e la nostra pagina dedicata a concorsi e assunzioni per docenti.

Iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram per ricevere tutti gli aggiornamenti e avere le notizie in anteprima. E’ disponibile anche il gruppo Telegram dedicato esclusivamente ai docenti e aspiranti docenti, utile per confrontarsi e chiedere consigli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments