Recovery Plan: 2800 assunzioni per Tecnici al Sud

tirocini, neolaureati

Con il Recovery Plan assunzioni in arrivo per ben 2800 Tecnici nel Sud Italia.

Il piano per il rilancio del Paese creerà nuovi posti di lavoro nella Pubblica Amministrazione e i primi inserimenti saranno effettuati nel Meridione, attraverso un apposito bando di concorso.

Ecco tutte le informazioni sulle assunzioni per il Recovery Plan che saranno effettuate e sul concorso per Tecnici al Sud.

RECOVERY PLAN ASSUNZIONI ENTRO LUGLIO 2021

La notizia è stata diffusa attraverso un recente comunicato pubblicato sul portale web istituzionale del Ministero per la Pubblica Amministrazione. La nota riporta quanto annunciato dal Ministro per la Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, e dalla Ministra per il Sud e la coesione territoriale, Mara Carfagna, al termine di un recente incontro. Entro luglio 2021 saranno assunti 2800 Tecnici al Sud per far fronte agli impegni legati al Recovery Plan.

Si tratta del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) messo a punto dal Governo italiano per rilanciare il nostro Paese, nell’ambito del programma Next Generation EU, che prevde l’attuazione di diverse iniziative per la digitalizzazione, l’innovazione, la transizione ecologica e l’inclusione sociale. Dunque per la sua realizzazione serviranno figure nuove, in possesso di competenze legate alle nuove tecnologie e al digitale, per portare avanti i progetti che cambieranno l’Italia. Per questo, come già annunciato dal Ministro Brunetta nei giorni scorsi, saranno necessarie nuove assunzioni nella Pubblica Amministrazione, da effettuare mediante concorsi pubblici brevi, che nel giro di 2 o 3 mesi permettano di reclutare profili esperti e giovani laureati.

Dunque le prime opportunità di lavoro con il Recovery Plan saranno create al Sud, dove saranno reclutate 2800 risorse attraverso un nuovo concorso. La procedura concorsuale è stata avviata e per tutte le informazioni potete leggere questo approfondimento.

IL NUOVO BANDO

Per quanto riguarda il concorso bandito nell’ambito del piano assunzioni Recovery Plan, si tratta di una procedura rapida. Tra la pubblicazione del bando e la graduatoria dei vincitori passeranno non più di 3 mesi, qundi già entro luglio le amministrazioni meridionali potranno disporre del nuovo personale. Dunque la procedura concorsuale seguirà le nuove modalità previste dalla riforma dei concorsi pubblici, introdotte dal Governo per semplificarli, velocizzarli e digitalizzarli, in modo da reclutare in tempi brevi le professionalità richieste, selezionate sulla base di requisiti specifici.

COME RESTARE AGGIORNATI

Continuate a seguirci per restare informati, visitando la nostra pagina dedicata ai concorsi pubblici e la nostra sezione riservata ai prossimi bandi in uscita, e iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita per conoscere tutte le novità.

Subscribe
Notificami
1 Comment
Newest
Oldest
Inline Feedbacks
View all comments