Reggio Emilia: concorsi per 9 Infermieri, tempo indeterminato

infermiere, ospedale, medico

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato in ambito sanitario a Reggio Emilia.

Sono aperte le selezioni per un concorso pubblico finalizzato all’assunzione di 9 infermieri – Cat. D da assegnare presso diverse sedi dell’Unione Comuni Pianura Reggiana.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al 25 Luglio 2016.

CONCORSI INFERMIERI REGGIO EMILIA

L’Unione Comuni Pianura Reggiana ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura, a tempo indeterminato full di 36 ore settimanali, di 9 posti infermieri da assegnare presso le seguenti sedi:
– n. 3 presso ASP Magiera Ansaloni di Rio Saliceto (RE);
– n. 3 presso ASP Carlo Sartori di San Polo d’Enza (RE);
– n. 3 presso ASP Opus Civium di Castelnovo di sotto (RE).

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per infermieri i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana: sono considerati cittadini italiani anche gli italiani non appartenenti alla Repubblica (Vaticano, San Marino ecc.) e coloro che sono dalla Legge equiparati ai cittadini dello stato. Sono inoltre ammessi al concorso i cittadini degli stati membri dell’UE, purché in possesso dei requisiti previsti dall’art. 3 del DPCM 7.2.1994 n.174, nonché i cittadini di paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato oppure dello status di protezione sussidiaria ai sensi del comma 2 bis dell’art. 38 del D.Lgs. 165/01;
– età non inferiore ai 18 anni;
– essere immuni da condanne che, ai sensi delle vigenti disposizioni, impediscono la nomina a pubblico dipendente e non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo e non essere stato sottoposto a misura di prevenzione;
– non essere escluso dall’elettorato politico attivo, non essere stato destituito dall’impiego presso la Pubblica Amministrazione o non essere stato dichiarato decaduto da un impiego statale (art. 127 comma 1 lett.d) DPR 3/1957;
– idoneità fisica all’impiego;
– essere in possesso della patente di guida di tipo B;
– iscrizione all’albo professionale degli infermieri in Italia o in uno dei Paesi dell’UE o di paesi terzi, fermo restando l’obbligo di iscrizione all’albo in Italia, prima dell’assunzione in servizio.

Inoltre, è necessario essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
laurea infermieristica oppure diploma universitario di infermiere conseguito ai sensi dell’articolo 6, comma 3, del D.Lgs 502/1992 e successive modificazioni;
– diploma o attestato conseguito in base al precedente ordinamento, riconosciuto equipollente, ai sensi della Legge 42/1999, al diploma universitario;
– titolo conseguito all’estero e riconosciuto equipollente.

SELEZIONE

Le procedure selettive del bando per infermieri si espleteranno mediante un’eventuale prova preselettiva, qualora il numero dei candidati fosse superiore a 300 unità, ed il superamento di tre prove d’esame, due scritte e una orale, che verteranno sui seguenti argomenti:
– funzioni e competenze dell’infermiere professionale con particolare riferimento all’assistenza agli anziani;
– problemi sanitari e assistenziali per la persona anziana e modalità di intervento a livello infermieristico;
– igiene e sicurezza del paziente e dell’operatore, prevenzione delle infezioni correlate alla attività assistenziali, sicurezza negli ambienti di lavoro;
– organizzazione del lavoro, modelli operativi per l’assistenza, sistema informativo e documentazione clinica;
– aspetti assistenziali, organizzativi, relazionali, educativi e di responsabilità nell’esercizio della professione;
– profilassi ambientali nelle strutture residenziali per non autosufficienti;
– codice deontologico dell’infermiere professionale;
– cenni in materia di ordinamento delle ASP con particolare riferimento alla normativa della Regione Emilia Romagna;
– diritti e doveri del dipendente pubblico;
– nozioni sul contratto di lavoro delle Regioni e delle Autonomie Locali;
– Cenni Sulla Legge 81/2008 Sicurezza dei luoghi di lavoro.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per infermiere, redatta secondo il modello in allegato al bando, dovrà essere inoltrata entro le ore 12:30 del 25 Luglio 2016 all’Asp Magiera Ansalone – via XX Settembre 4 – 42010 – Rio Saliceto (RE) secondo le seguenti modalità:
– direttamente a mano;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento.

Alla domanda di partecipazione sarà necessario allegare:
– ricevuta di avvenuto pagamento della tassa di selezione al concorso del valore di 10,33 €;
– copia del documento di identità.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando di selezione.

BANDO

Gli interessati ai concorsi per infermieri a Reggio Emilia sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 570 Kb) pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.50 del 24-6-2016.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments