Regione Calabria: concorso per 68 esperti supporto attività di Controllo

rendicontazione contabilita

Nuove opportunità di lavoro grazie al concorso della Regione Calabria rivolto a esperti per il supporto delle attività di Controllo di I livello e di gestione delle irregolarità.

Si selezionano, infatti, 68 risorse in possesso di laurea per ricoprire i ruoli di revisori legali middle e senior e di OLAF junior, con esperienza, ad esempio, nella rendicontazione e/o certificazione della spesa dei progetti e in attività di controllo di programmi e/o di progetti.

Per candidarsi c’è tempo fino al 16 Febbraio 2022. Ecco il bando da scaricare e tutti i dettagli per partecipare alla selezione.

CONCORSO ESPERTI REGIONE CALABRIA

La Regione Calabria ha pubblicato, dunque, un bando di concorso finalizzato ad assumere esperti che svolgeranno attività di controlli di primo livello e di gestione delle irregolarità sulle operazioni finanziate dal Programma Operativo Regionale (POR) Calabria FESR FSE 2014-2020 e dal Piano di Azione e Coesione (PAC), oltre che dagli altri programmi finanziati con fondi SIE e/o altre risorse nazionali, con particolare riferimento ai fondi FSC (Patto per la Calabria e Piano regionale di attuazione).

Le figure professionali da selezionare sono le seguenti:

  • n. 60 revisori middle per attività di controllo di primo livello;
  • n. 6 revisori senior per attività di coordinamento e supporto alle operazioni di controllo di primo livello;
  • n. 2 esperti OLAF junior per la gestione di irregolarità e frodi commesse ai danni del bilancio europeo.

I candidati dovranno scegliere un solo profilo professionale per il quale concorrere.

REQUISITI GENERALI

Quanti intendono partecipare al concorso per esperti indetto dalla Regione Calabria devono possedere i requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati interdetti da pubblici uffici con sentenza passata in giudicato;
  • assenza di condanne penali per reati contro la P.A. con sentenza passata in giudicato;
  • non essere stati destituiti, licenziati o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o non essere stati dichiarati decaduti o licenziati senza preavviso per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.

REQUISITI SPECIFICI

In base al profilo professionale per il quale ci si candida, è inoltre necessario possedere i seguenti requisiti specifici:


REVISORI MIDDLE

  • laurea quadriennale o quinquennale nelle classi previste dall’Art. 2, commi 1 e 2, del Decreto del Ministero dell’Economia e Finanze 20 giugno 2012, n. 145;
  • iscrizione nel registro dei revisori legali;
  • esperienza professionale comprovata post-lauream di almeno 3 anni in una delle seguenti
    aree professionali:
    – rendicontazione e/o certificazione della spesa dei progetti;
    – verifica e/o controllo dei programmi e dei progetti;

REVISORI SENIOR

  • laurea quadriennale o quinquennale nelle classi previste dall’Art. 2, commi 1 e 2, del Decreto del Ministero dell’Economia e Finanze 20 giugno 2012, n. 145;
  • iscrizione nel registro dei revisori legali;
  • esperienza professionale comprovata post-lauream di 6 anni in attività di controllo di programmi e/o di progetti.

ESPERTI OLAF JUNIOR

  • laurea quadriennale o quinquennale in discipline giuridiche, economiche o politico – amministrative gestionali;
  • esperienza professionale comprovata post-lauream di almeno 1 anno in una delle seguenti aree professionali:
    – rendicontazione e/o certificazione della spesa dei progetti;
    – verifica e/o controllo dei programmi e dei progetti;
    – irregolarità, frodi ed OLAF.

PROCEDURA DI SELEZIONE

La selezione dei candidati sarà espletata secondo le seguenti fasi:

  • estrazioni dei curricula dalla Banca dati esperti;
  • verifica di ammissibilità e valutazione dei titoli;
  • formazione della graduatoria per titoli di studio e professionali;
  • colloquio.

Per maggiori dettagli sui diversi step si rimanda alla lettura del bando scaricabile a fine articolo.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Per essere ammessi al concorso della Regione Calabria per esperti, i candidati dovranno iscriversi alla selezione entro le ore 12.00 del 16 Febbraio 2022 tramite questa pagina, dove registrarsi nella banca dati e compilare tutte le sezioni del proprio curriculum vitae oppure, nel caso siano già iscritti nel database, aggiornare la posizione esistente. Successivamente dovranno registrare la candidatura.

Ulteriori informazioni sono consultabili del bando di seguito allegato.

BANDO

Gli interessati al concorso sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 2 MB) che regola la selezione, pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Calabria (BURC) n. 21 del 31-01-2022.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Gli elenchi dei candidati ammessi alla prova orale, oltre a data e luogo della stessa saranno pubblicati nel sito istituzionale della Regione Calabria, sul sito istituzionale e sul portale Calabria Europa, all’interno della sezione dedicata. Sui medesimi siti saranno pubblicate anche le graduatorie finali.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere gli altri concorsi per laureati attivi in Italia, visitate la nostra pagina. Infine, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per rimanere aggiornati con le ultime novità e al nostro canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti