Regione Lombardia: concorsi per 1297 assunzioni, Bandi e domanda

orientamento, consulenza, colloquio

La Regione Lombardia ha indetto nuovi concorsi per 1297 assunzioni di diverse figure professionali che saranno assunte a tempo determinato e indeterminato.

Le selezioni sono finalizzate al potenziamento dei centri per l’impiego (CPI) e sono rivolte a candidati diplomati e laureati.

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro il 16 settembre 2020. Ecco i bandi da scaricare, come candidarsi e tutte le informazioni utili.

CONCORSI REGIONE LOMBARDIA, 1297 POSTI DI LAVORO

Ecco tutti i dettagli sui concorsi pubblici indetti dalla Regione Lombardia per la copertura di 1297 posti di vari profili professionali. Per ogni concorso indichiamo il titolo di studio richiesto e rendiamo disponibile il bando ufficiale da scaricare e consultare.

881 POSTI – OPERATORE MERCATO DEL LAVORO
Concorso pubblico unico, per esami, per la copertura di n. 736 posti con contratto di assunzione a tempo pieno e indeterminato e n. 145 posti con contratto di assunzione a tempo pieno e determinato. Inserimento nella categoria giuridica C parametro economico C1 – profilo professionale operatore del mercato del lavoro. I vincitori del concorsi, utilmente collocati in graduatoria, saranno assunti direttamente dalle province, dalla Città Metropolitana di Milano e dalla Giunta regionale della Lombardia.

  • Titolo di studio richiesto: Diploma di scuola secondaria di secondo grado (diploma di maturità).
  • Sedi di lavoro: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Pavia, Sondrio, Varese e sede Regione Lombardia.
  • Scarica il BANDO (Pdf 360Kb).

54 POSTI – TECNICO INFORMATICO
Concorso pubblico unico, per esami, per la copertura di n. 54 posti con contratto di assunzione a tempo pieno e indeterminato, nella categoria giuridica C parametro economico C1 – profilo professionale tecnico informatico, da assumersi direttamente dalle province e dalla Città Metropolitana di Milano.

  • Titolo di studio richiesto: Diploma di scuola secondaria di secondo grado (diploma di maturità).
  • Sedi di lavoro: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Pavia, Sondrio, Varese.
  • Scarica il BANDO (Pdf 350Kb).

333 POSTI – SPECIALISTA MERCATO E SERVIZI PER IL LAVORO
Concorso pubblico unico, per esami, per la copertura di n. 284 posti con contratto di assunzione a tempo pieno e indeterminato e n. 49 posti con contratto di assunzione a tempo pieno e determinato, nella categoria giuridica D parametro economico D1 – profilo professionale specialista mercato e servizi per il lavoro, da assumersi direttamente dalle province e dalla Città Metropolitana di Milano.

  • Titolo di studio richiesto: Laurea triennale o magistrale in Lettere, Filosofia, Geografia, Storia, Lingue, Psicologia, Sociologia, Scienze dell’educazione, Scienze della comunicazione, Economia e gestione aziendale, Finanza, Relazioni internazionali, Scienze politiche, Giurisprudenza e altre materie. Per l’elenco completo si veda l’allegato 4 del bando.
  • Sedi di lavoro: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Pavia, Sondrio, Varese.
  • Scarica il BANDO (Pdf 380Kb).

29 POSTI – SPECIALISTA INFORMATICO STATISTICO
Concorso pubblico unico, per esami, per la copertura di n. 29 posti con contratto di assunzione a tempo pieno e indeterminato, nella categoria giuridica D parametro economico D1 – profilo professionale specialista informatico statistico, da assumersi direttamente dalle province e dalla Città Metropolitana di Milano.

  • Titolo di studio richiesto: Laurea triennale o magistrale in Ingegneria, Statistica, Fisica, Matematica, Economia e gestione aziendale, Finanza e altre materie. Per l’elenco completo si veda l’allegato 4 del bando.
  • Sedi di lavoro: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Pavia, Sondrio, Varese.
  • Scarica il BANDO (Pdf 370Kb).

REQUISITI

I candidati ai concorsi Regione Lombardia devono essere in possesso dei seguenti requisiti generali:
1) essere cittadini italiani ovvero essere in possesso dei requisiti di cui all’articolo 38 del D.Lgs. n. 165/2001;
2) aver raggiunto la maggiore età e non aver raggiunto il limite massimo previsto per il collocamento a riposo;
3) godimento dei diritti civili e politici;
4) non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
5) non avere riportato condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con Pubbliche Amministrazioni;
6) non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
7) idoneità fisica all’impiego e alle mansioni;
8) essere in regola con le norme concernenti gli obblighi di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;
9) al solo fine di beneficiare della riserva di cui all’art.7 del presente bando, per i volontari in ferma breve e ferma prefissata delle forze armate, essere congedati senza demerito ovvero durante il periodo di rafferma nonché, per i volontari in servizio permanente ai sensi dell’art. 1014 comma 1 del D.Lgs. 66/2010, agli ufficiali di complemento in ferma biennale e agli ufficiali in ferma prefissata, aver completato senza demerito la ferma contratta, ai sensi dell’art.678 comma 9 del D.Lgs. 66/2010.

In aggiunta è necessario possedere i requisiti specifici legati al titolo di studio (diploma o laurea) secondo quanto indicato in ciascun bando.


PROVE D’ESAME

Qualora le domande di partecipazione ad ogni concorso siano superiori ad un numero che varia da 200 a 3000 in base al bando, la Regione Lombardia si riserva la facoltà di far precedere le prove d’esame da una prova preselettiva.

Per ogni procedura sono inoltre previste una prova scritta e una prova orale. Maggiori dettagli sulle materie e sulle modalità di selezione sono indicati nei rispettivi bandi.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

La domanda di partecipazione alla selezione deve essere presentata entro le ore 12:00 del 16 settembre 2020, esclusivamente online, attraverso il sito web con il sistema informativo di Regione Lombardia dedicato ai bandi. Ecco i link che vi porteranno direttamente al modulo di domanda in base al profilo per il quale desiderate candidarvi:

PROCEDURA DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Per accedere al portale occorre registrarsi e autenticarsi. Vediamo le modalità previste.


A) Per i cittadini italiani sia residenti in Italia che all’estero, e per i soggetti stranieri residenti in Italia iscritti al servizio sanitario nazionale:

  1. con il PIN della tessera sanitaria CRS/TS-CNS (in tal caso sarà necessario quindi aver richiesto il PIN presso uno degli sportelli abilitati presenti nella Regione di appartenenza, portando con sé la tessera sanitaria e un documento d’identità valido e di essersi dotati di un lettore di smartcard e di aver caricato sul proprio computer il software per il suo utilizzo);
  2. con lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), per informazioni e per richiedere lo SPID è possibile visitare questa pagina.

A seguito dell’inserimento nel sistema informativo dei dati richiesti, verrà automaticamente generata la domanda di adesione e dopo averla verificata si potrà procedere all’invio della domanda al protocollo. Nel caso di accesso tramite CRS/TS-CNS o SPID il candidato non è tenuto ad allegare alla domanda copia del documento d’identità.

B) Per i soli candidati appartenenti a paesi membri dell’Unione europea di cittadinanza non italiana, che non hanno la residenza in Italia, è possibile presentare domanda attraverso il sito web tramite registrazione e autenticazione al sistema informativo sopra citato con username e password.

Tutti i candidati dovranno allegare alla domanda online copia della ricevuta del bonifico effettuato relativo al contributo di segreteria pari a 10,00 Euro.


ULTERIORI INFORMAZIONI

Ulteriori informazioni in merito ai bandi Regione Lombardia possono essere richieste alla Unità Organizzativa Organizzazione e Personale Giunta, al seguente indirizzo di posta elettronica: [email protected]

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Successive comunicazioni relative ai diari delle prove d’esame e alla graduatoria saranno pubblicate sempre sul sito web della Giunta di Regione Lombardia dedicato ai bandi di concorso www.bandi.regione.lombardia.it.
In particolare dal 21 settembre 2020 verranno pubblicati il calendario e la sede di svolgimento della eventuale prova preselettiva o della prova scritta. A a partire dal 19 ottobre 2020 verranno pubblicati il calendario e la sede di svolgimento della prova scritta e/o orale.
Per restare aggiornati iscrivetevi alla nostra newsletter.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments