Regione Molise MIBACT: bando 10 Custodi, Addetti Vigilanza, Accoglienza

museo, MIBACT, bando, concorsi

La Regione Molise ha pubblicato il bando per la copertura di 10 posti nel ruolo di Custodi, Addetti Vigilanza e Accoglienza presso le sedi del MIBACT delle province di Campobasso e Isernia.

La selezione pubblica rientra nel concorso del MIBACT per 500 Custodi, Addetti Vigilanza e Accoglienza per l’assunzione di nuove risorse sull’intero territorio nazionale.

Per partecipare è richiesta la licenza media. I candidati selezionati verranno assunti a tempo indeterminato e pieno – Seconda area funzionale, Fascia Retributiva F1.

Sarà possibile candidarsi dal 18 Maggio 2021 al 27 Maggio 2021. Vediamo il bando e tutti i dettagli per partecipare.

CONCORSO CUSTODI MIBACT MOLISE

La Regione Molise ha, infatti, pubblicato il bando per il reclutamento di 10 custodi, addetti vigilanza e accoglienza da assegnare al Segretariato Regionale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo.

I 10 posti disponibili sono così ripartiti:

  • n. 8 posti per la Provincia di Campobasso, di cui 1 (uno) riservato ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze Armate;
  • n. 2 posti per la Provincia di Isernia, entrambi riservati ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze Armate.

REQUISITI GENERALI

I candidati al bando MIBACT della Regione Molise dovranno possederei i requisiti di seguito riassunti:

  • avere un’età non inferiore ai 18 anni;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando con relativi requisiti ivi specificati;
  • diploma istruzione secondaria di 1° grado (scuola media inferiore);
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
  • assenza di licenziamento, destituzione o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
  • per gli iscritti di sesso maschile, nati entro il 31 dicembre 1985, essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;
  • assenza di condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici.

REQUISITI SPECIFICI

Inoltre per partecipare alla selezione sarà necessario trovarsi in una delle seguenti condizioni:

  • inserimento nell’elenco anagrafico del Centro per l’Impiego di appartenenza della Regione Molise alla data di pubblicazione dell’avviso. L’anzianità di disoccupazione sarà valutata e calcolata secondo le norme in materia succedutesi nel tempo;
  • risultare occupati a tempo indeterminato, purché si conservi il diritto alla sospensione o conservazione dello stato di disoccupazione previsto dalle vigenti norme di riferimento.

PROCEDURA DI SELEZIONE

La copertura dei 10 posti avverrà mediante la selezione di 20 candidati che formeranno una graduatoria. Questa terrà conto dei seguenti elementi:

  • anzianità di iscrizione negli elenchi anagrafici dei Centri per l’Impiego della Regione Molise;
  • ISEE.

Si segnala, inoltre, che il punteggio base è diminuito di 10 punti in uno dei seguenti casi:


– coniugi, entrambi disoccupati, con due figli o più figli minori conviventi e a carico in virtù di affidamento o esercizio della potestà parentale, appartenenti allo stesso nucleo familiare;
– soggetto appartenente a nucleo familiare monoparentale.

La procedura selettiva seguirà il seguente iter. I Centri per l’Impiego regionali di Campobasso, Termoli e Isernia, dopo aver ricevuto e valutato le candidature predisporranno singolarmente le graduatorie parziali. In seguito, l’Ufficio del Centro per l’Impiego di Campobasso formulerà la Graduatoria Regionale Unica Integrata sulla base dei punteggi delle graduatorie parziali.

Per ulteriori dettagli si rimanda alla lettura del bando, scaricabile a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al bando MIBACT della Regione Molise per Custodi, Addetti Vigilanza e Accoglienza dovrà essere redatta con l’apposito MODELLO (Pdf 133 Kb) e presentata dal 18 Maggio 2021 al 27 Maggio 2021 al Centro per l’Impiego di Campobasso, Termoli o Isernia presso cui risultano iscritti negli elenchi anagrafici. La domanda dovrà essere in un unico allegato e in formato pdf. Andrà quindi inviata esclusivamente con procedura telematica tramite PEC personale ai seguenti indirizzi, a seconda dei Centri per l’Impiego in cui si è iscritti:

Inoltre i candidati dovranno allegare alla domanda la seguente documentazione:

  • documento d’identità;
  • modello ISEE in corso di validità;
  • documentazione che comprovi la ricorrenza, dove dichiarata e valutabile ai fini del punteggio, di situazioni particolari quali:
    – appartenenza a nucleo familiare monoparentale;
    – coniugi entrambi disoccupati, con due figli o più figli minori conviventi e a carico in virtù di
    affidamento o esercizio della potestà parentale, appartenenti allo stesso nucleo familiare;
  • certificazione rilasciata dagli organi militari competenti per la riserva dei posti a favore dei volontari delle Forze Armate.

BANDO MIBACT REGIONE MOLISE

Gli interessati al bando MIBACT della Regione Molise per Custodi, Addetti Vigilanza e Accoglienza sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 145 Kb ).

Infine, è possibile consultare a questa pagina il Bando generale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per 500 custodi, addetti vigilanza e accoglienza.

SUCCESSIVI AGGIORNAMENTI E INFORMAZIONI

La graduatoria dei candidati selezionati verrà pubblicata sul sito web dell’Agenzia Regionale Molise Lavoro, nell’Albo pretorio.

Per restare sempre aggiornati iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita. Visitate anche la nostra pagina dedicata ai concorsi in Molise per conoscere le altre selezioni pubbliche in corso.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments