Regioni: assunzioni per professionisti PNRR

assunzioni, lavoro, concorso

Il decreto PNRR 2 autorizza le regioni ad effettuare nuove assunzioni di professionisti per le attività legate alla realizzazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza.

Dunque le amministrazioni regionali possono assumere personale in possesso di specifiche professionalità per l’attuazione dei progetti previsti dal PNRR. Il reclutamento potrà avvenire tramite nuove selezioni pubbliche.

Ecco cosa sapere sui posti di lavoro per professionisti PNRR da coprire e sui prossimi bandi in uscita.

ASSUNZIONI NELLE REGIONI CON DECRETO PNRR 2

Il c.d. decreto PNRR2 (decreto-legge 30 aprile 2022, n. 36), infatti, nell’ambito delle misure di potenziamento amministrativo delle regioni e delle politiche di coesione, autorizza le regioni a statuto ordinario che provvedono alla realizzazione degli interventi previsti dai progetti legati al Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) ad assumere personale specializzato. In sostanza il provvedimento legislativo consente alle regioni di effettuare assunzioni di professionisti per il PNRR.

Tali inserimenti sono autorizzati anche in aggiunta alle normali facoltà assunzionali degli enti stabilite dalla normativa vigente. Inoltre, devono essere effettuati con contratti di lavoro a tempo determinato, in quanto strettamente legati all’attuazione del PNRR il cui termine, lo ricordiamo, è fissato al 31 dicembre 2026.

FIGURE RICHIESTE

Nello specifico, le opportunità di lavoro nelle regioni per il PNRR sono rivolte a personale con qualifica non dirigenziale, in possesso di specifiche professionalità utili ai fini della realizzazione dei progetti previsti dal Piano nazionale di ripresa e resilienza. Dunque possono essere assunti profili diversi, a seconda delle specifiche esigenze di ciascun ente.

CONDIZIONI DI LAVORO

Le assunzioni per i professionisti da impiegare nell’ambito del PNRR presso le regioni coinvolte nelle attività per la sua realizzazione saranno effettuate con contratto a termine. Gli incarichi professionali possono avere durata anche superiore a 36 mesi, ma devono concludersi entro il termine previsto per la realizzazione dei progetti legati al PNRR, cioè entro il 31 dicembre 2026.

MODALITÀ DI RECLUTAMENTO

Per reclutare il personale potranno essere indette apposite procedure selettive. Ricordiamo, inoltre, che il Governo ha istituito il nuovo portale per il reclutamento nella Pubblica Amministrazione inPA, attraverso il quale le amministrazioni possono reclutare personale per le attività legate al PNRR.

DOVE VEDERE I BANDI

Gli interessati alle future assunzioni nelle regioni per il PNRR devono attendere l’uscita dei bandi di selezione. Metteremo a vostra disposizione i bandi non appena saranno pubblicati. Iscrivetevi gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale telegram per restare informati e avere le notizie in anteprima.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci per conoscere tutte le selezioni pubbliche attive per lavorare nella Pubblica Amministrazione e visitate la nostra pagina dedicata ai concorsi pubblici. Inoltre, per restare aggiornati su tutti i bandi in arrivo, potete consultare la nostra sezione riservata ai prossimi concorsi in uscita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti