Regno Unito: lavoro per 25 Assistenti Sanitari

assistenti sociali, anziani

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Nuove opportunità di lavoro nel settore sanitario nel Regno Unito.

Sono aperte le selezioni per reclutare Assistenti Sanitari, che potranno lavorare vicino a Londra.

Si prevedono 25 assunzioni, con corso di formazione retribuito.

REGNO UNITO LAVORO NELL’ASSISTENZA SANITARIA

Il servizio EURES Milano segnala una interessante opportunità di lavoro nel Regno Unito per Assistenti Sanitari.

Si ricercano 25 candidati da assumere per prestare cure a domicilio presso vari pazienti nella zona di Londra. Le risorse selezionate saranno assunte mediante contratti di lavoro a tempo indeterminato, che prevedono vari benefit, tra cui una formazione ad hoc e la disponibilità di un’auto aziendale.

REQUISITI

I posti di lavoro in Inghilterra disponibili sono 25 e ai candidati si richiede il possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza di un Paese membro dell’Unione Europea;
– patente di guida valida;
– conoscenza della lingua inglese, corrispondente almeno al livello B1 del QCER – Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue;
– disponibilità al trasferimento nel Regno Unito e a prendere servizio entro 20 giorni dal colloqui di lavoro.

ATTIVITA’

Le risorse selezionate si occuperanno di attività di assistenza sanitaria domiciliare. Aiuteranno i pazienti che necessitano di supporto per spogliarsi, vestirsi e lavarsi, o comunque affetti da problemi di mobilità e / o disabilità fisiche. Si prenderanno cura dei malati temporanei e che hanno bisogno di cure infermieristiche o di aiuto per alimentarsi e per altre attività. Assisteranno i malati terminali e favoriranno il benessere psico fisico dei pazienti parlando con loro, leggendo e organizzando uscite e attività ricreative.

Dovranno preparare i letti e provvedere alla pulizia generica, controllare, lavare e sistemare gli indumenti dei pazienti, e preparare e servire pasti leggeri. Leggeranno e scriveranno rapporti, e saranno coinvolti in attività di training. Il lavoro si svolgerà nell’assoluto rispetto delle politiche e procedure aziendali, e gli Assistenti saranno tenuti a comunicare tempestivamente eventuali cambiamenti significativi nella salute o nelle condizioni di ciascun paziente.

CONDIZIONI DI LAVORO

Le assunzioni nel Regno Unito saranno effettuate con contratto a tempo indeterminato, con orario full time di 40 ore settimanali. Il lavoro sarà articolato in due fasce orarie, dalle 6.00 alle 18.00 o dalle 11.00 alle 23.00, ed è prevista la possibilità di effettuare straordinari. Il salario è di 8,15 Sterline l’ora, ovvero circa 9,7 Euro, e alle risorse sarà fornita un’auto aziendale, con relativa assicurazione, che potrà essere utilizzata anche fuori dall’orario di lavoro, nel tempo libero.

I costi del carburante saranno coperti dall’azienda mediante un’apposita carta ed è prevista la possibilità di usufruire di alloggi con affitto mensile di 300 – 400 Sterline (circa 343 – 457 Euro), comprensivo di utenze. Il canone relativo al primo mese sarà detratto in seguito dagli stipendi.

FORMAZIONE INIZIALE

Gli Assistenti Sanitari frequenteranno un corso di formazione iniziale, della durata di 2 settimane. Il percorso formativo è retribuito circa 297 Euro (260 Sterline) e comprende anche lezioni di guida.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni per Assistenti Sanitari e alle opportunità di lavoro nel Regno Unito possono candidarsi inviando il cv, redatto in lingua inglese e completo di foto, tramite mail, all’indirizzo di posta elettronica [email protected], entro il 31 dicembre 2017.

Per ulteriori informazioni mettiamo a vostra disposizione la SCHEDA (Pdf 5Kb) relativa all’offerta di lavoro per Assistenti Sanitari in Inghilterra segnalata dalla rete Eures.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments