Regole Green Pass da 1 Aprile 2022 a Maggio 2022

Si va verso l’addio definitivo al Green Pass, ma qual è la tabella di marcia? Ecco il calendario delle scadenze e tutte le regole da Aprile a Maggio 2022

green pass, certificazione verde
Photo credit: Fabio Principe / Shutterstock.com

Finalmente è stata avviata la dismissione graduale del Green Pass, ma le regole tra Aprile e Maggio 2022 disegnano un percorso a tappe a due velocità, tra certificato base e rafforzato.

È stato il Decreto Riaperture a fissare la tabella di marcia che dovrebbe concludersi per la maggior parte delle attività, al netto di colpi di scena, entro il 1° maggio 2022.

Ma vediamo insieme quali sono le regole previste dal Governo da Aprile a Maggio 2022 prima dell’abbandono definitivo del Green Pass.

GREEN PASS, LE REGOLE DA APRILE 2022

Il nuovo Decreto Riaperture, approvato in Consiglio dei Ministri il 17 marzo 2022 e in attesa di pubblicazione, ha messo a punto il calendario delle scadenze per il ritorno alla normalità dopo la pandemia. Ecco tutti gli step.

NON SERVE PIU GREEN PASS DA SUBITO

Subito dopo la pubblicazione del Decreto Riaperture 2022 in Gazzetta Ufficiale dovrebbe intervenire lo stop immediato del Green Pass base per gli estetisti, parrucchieri, le banche e gli uffici postali. Per avere però la certezza su questo bisogna attendere la pubblicazione del Decreto in Gazzetta Ufficiale su cui vi terremo aggiornati in questo stesso articolo.

ATTIVITÁ SENZA GREEN PASS DA 1° APRILE 2022

Il primo spartiacque verso l’addio alla certificazione verde è fissato al 1° Aprile 2022. Ma attenzione, sarà un addio graduale che avrà più velocità, in base ai luoghi e alle attività coinvolte. Ecco, quindi, che ritorneranno alla completa normalità pre-pandemia, per cui non servirà più nessun tipo di Green Pass, né base né rafforzato, le seguenti attività:

  • consumo di cibo e bevande all’aperto;

  • qualsiasi tipo attività sportiva all’aperto;

  • accesso a negozi e attività commerciali, uffici pubblici, musei;

  • alloggio in hotel, con eccezione dei ristoranti degli alberghi accessibili con certificato verde base);

  • trasporto pubblico locale, come metropolitane autobus o tram.

ATTIVITÁ CON GREEN PASS BASE DA 1 APRILE A 30 APRILE 2022

Dal 1° aprile al 30 aprile 2022 non sarà più necessaria la certificazione rafforzata, ma basterà il Green Pass base da vaccinazione anti Covid, guarigione o test negativo, per accedere:

  • a mezzi di trasporti a lunga percorrenza, quali aerei, navi, treni ad Alta velocità e intercity, autobus di linea;

  • mense e catering;

  • concorsi pubblici;

  • corsi di formazione pubblici e privati;

  • colloqui visivi in presenza con i detenuti all’interno degli istituti penitenziari per adulti e minori;
    partecipazione del pubblico agli eventi e alle competizioni sportive che si svolgono all’aperto.

Dal 1° Maggio 2022 in poi per questi luoghi e attività non sarà più necessaria alcuna certificazione.

OBBLIGO GREEN PASS RAFFORZATO FINO A 30 APRILE

Sarà ancora obbligatoria, fino al 30 aprile 2022, l’esibizione del Green Pass rafforzato, rilasciabile con la sola vaccinazione, per chi voglia accedere a:

  • qualsiasi servizi di ristorazione al chiuso, al tavolo o al banco;

  • strutture con piscine, palestre e dove si svolgono sport di squadra e di contatto, centri benessere per le attività che si svolgono al chiuso, compresi spogliatoi e docce;

  • sale convegni e congressi;

  • centri culturali, centri sociali e ricreativi, per le attività che si svolgono al chiuso ad esclusione dei centri per l’infanzia;

  • feste organizzate a seguito di cerimonie civili o religiose o eventi assimilati che si svolgono al chiuso;

  • sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò;

  • sale da ballo, discoteche e locali assimilati;

  • spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportive che si svolgono al chiuso.

E ancora, fino al 30 aprile, continuerà ad essere obbligatoria la certificazione verde rafforzata per accedere ai locali delle scuole e delle università. Il vincolo riguarderà ancora tutto il personale scolastico del sistema nazionale di istruzione e delle scuole non paritarie e quello universitario. Per gli studenti universitari basta anche solo il green pass base.

Vedremo, quindi, se dal 1° Maggio 2022 per tali attività si passerà alla sola certificazione base o verrà tolto definitivamente l’obbligo. Vi terremo aggiornati.

OBBLIGO GREEN PASS RAFFORZATO FINO A 31 DICEMBRE 2022

Infine, gli ultimi ad essere esonerati dal Super Green Pass, ma per la natura dell’attività svolta, sono coloro che devono accedere ad hospice ed RSA e strutture ospedaliere. Per loro il vincolo scadrà il 31 dicembre 2022.

OBBLIGO VACCINALE A LAVORO

Decade dal 1° Aprile 2022 l’obbligo di vaccinazione per accedere ai luoghi di lavoro anche per gli over 50 che potranno quindi andare in ufficio con il solo Green Pass base.

Le uniche eccezioni, per cui l’obbligo di avvenuta vaccinazione è prorogato al 15 giugno 2022, sono per le seguenti categorie di lavoratori:

  • il personale della scuola;

  • personale del comparto sicurezza e soccorso pubblico;

  • polizia locale e personale del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria;

  • personale delle università, delle istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica e degli istituti tecnici superiori;

  • il personale dei Corpi forestali delle Regioni a statuto speciale.

La fine del vincolo di vaccinazione slitterà, invece, al 31 dicembre 2022 per il personale sanitario e delle RSA.

RIFERIMENTI NORMATIVI

Per maggiori dettagli vi invitiamo a leggere la bozza del Decreto Riaperture (Pdf 343 Kb) che presto verrà pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Potrebbero esserci delle difformità tra quanto indicato in questo articolo e la versione provvisoria, in quanto il nostro approfondimento è più aggiornato rispetto alla bozza. Vi aggiorneremo comunque in questo articolo sui prossimi sviluppi.

ALTRI APPROFONDIMENTI E AGGIORNAMENTI

Vi invitiamo a leggere l’approfondimento sul Decreto Riaperture 2022 con tutte le novità introdotte spiegate in modo chiaro e dettagliato. Per scoprire altre interessanti novità legislative vi invitiamo a visitare questa pagina. Se volete restare aggiornati è possibile iscriversi gratis alla nostra newsletter e al nostro canale Telegram, per avere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti