Rimini: contributi a fondo perduto per imprese

finanziamenti denaro soldi

Aperto un bando a Rimini per la concessione di finanziamenti a fondo perduto per imprese con sede nel territorio provinciale. Sono previsti contributi economici fino a 5.000 Euro per sostenere l’avviamento di nuove attività imprenditoriali, domande entro il 28 novembre 2014.

La Camera di Commercio di Rimini ha pubblicato, infatti, un bando finalizzato a finanziare la creazione e il sostegno di nuove attività imprenditoriali, attraverso l’erogazione di contributi a fondo perduto per imprese sia di nuova costituzione che già esistenti. Sono stati stanziati ben 125.000 Euro per l’assegnazione di finanziamenti per le spese sostenute nella costituzione di micro, piccole e medie imprese, per la copertura fino ad un massimo del 40 % delle stesse, ovvero per un importo massimo pari a 5.000 Euro.

DESTINATARI

Possono richiedere i contributi a fondo perduto per imprese messi a bando dalla Camera di Commercio di Rimini le seguenti categorie di soggetti:
– persone fisiche (aspiranti imprenditori) residenti nella provincia di Rimini o intenzionati costituire una nuova attività entro il 31 dicembre 2014 che presenti le caratteristiche di micro, piccola o media impresa con sede legale e operativa nella stessa;
imprese già esistenti, con sede legale e operativa nella provincia di Rimini e iscritte alla relativa Camera di Commercio, attive in data non anteriore al 1° gennaio 2014.

SPESE AMMISSIBILI

Il contributo a fondo perduto per la creazione d’impresa potrà essere erogato relativamente alle spese sostenute tra il 1° gennaio ed il 31 dicembre 2014, al netto di IVA e di altre imposte e tasse, e debitamente documentate, afferenti alle seguenti tipologie:
– parcelle notarili e costi relativi alla costituzione (escluse tasse e imposte) compresa la consulenza fiscale, gestionale e per la realizzazione di piani finanziari;
– acquisto di beni strumentali, macchinari, attrezzature, arredi e macchine elettroniche per ufficio, ad uso esclusivo e funzionale all’attività espletata;
– acquisto e sviluppo di software gestionale, professionale e altre applicazioni aziendali inerenti l’attività dell’impresa;
– spese per la realizzazione del sito internet;
– spese per la registrazione del sito Web;
– spese di consulenza inerenti alle procedure di deposito/registrazione del brevetto, costi di ricerche di anteriorità del brevetto;
– spese promozionali, ovvero costi relativi ad acquisizione ed attuazione di campagne promozionali, stampa e realizzazione di marchi, logo, immagini coordinate, acquisto di pubblicità su internet.

FINANZIAMENTI A FONDO PERDUTO

I contributi economici concessi non potranno superare un importo pari a 5.000 Euro e saranno assegnati a fronte di interventi il cui costo minimo, relativamente alle spese ammissibili a finanziamento, non sia inferiore a 8.000 Euro al netto di IVA.

DOMANDA

Le istanze di finanziamento, redatte secondo l’apposita MODULISTICA (Zip 24Kb) e complete della documentazione richiesta dal bando, e di una marca da bollo da 16 Euro, dovranno essere presentate, entro il 28 novembre 2014, consegnate a mano o spedite a mezzo raccomandata A/R alla Camera di Commercio di Rimini – Unità Operativa Promozione Economica e Incentivi alle Imprese – Via Sigismondo n. 28 – 47921 Rimini, o inviate tramite PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata [email protected], o trasmesse via fax al numero 0541 363747, secondo le modalità indicate nell’avviso di selezione.

BANDO

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 124Kb) relativo ai contributi a fondo perduto per imprese stanziati dalla camera di Commercio di Rimini, e a visitare questa pagina.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments