Ripam Formez: concorso per 120 Funzionari

Aperto un nuovo bando Ripam Formez per assunzioni a tempo indeterminato presso le Amministrazioni Centrali. A concorso 120 posti di lavoro per Funzionari, ambito Amministrativo – Contabile, Tecnico e Statistico – IT.

Il bando per Funzionari Ripam Formez è rivolto a candidati laureati. Per presentare l’istanza di partecipazione c’è tempo fino al 15 aprile 2015.

CONCORSO RIPAM FORMEZ 2015

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – 4° Serie Speciale – Concorsi ed esami, n. 20 del 13 marzo 2015, un bando di selezione finalizzato al reclutamento di personale di ruolo, di Categoria A-F1 o area III-F1, da impiegare, con mansioni di Funzionario, nell’ambito del progetto Ripam – Riqualificazione delle Pubbliche Amministrazioni. Nello specifico, il concorso per Funzionari mira alla copertura di 120 posti di lavoro nei Ministeri dell’Economia, del Lavoro, dello Sviluppo Economico, dell’Istruzione, dei trasporti, dell’Interno e dei Beni Culturali, e presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e l’Agenzia per la Coesione Territoriale.

Le assunzioni per Funzionari saranno effettuate mediante contratto a tempo indeterminato, sulla base degli esiti della selezione pubblica. Le procedure concorsuali saranno gestite dalla Commissione Interministeriale Ripam, attraverso il Formez PA – centro servizi, assistenza, studi e formazione per l’ammodernamento delle PA, e prevedono l’espletamento di una preselezione e di tre prove scritte ed un colloquio, oltre alla valutazione dei titoli posseduti dai candidati.

POSTI A CONCORSO

Il concorso Ripam Formez mira al reclutamento di 120 unità di personale, per altrettante assunzioni nelle Amministrazioni Centrali, così suddivise in base all’Amministrazione di destinazione e all’area professionale di inserimento:

a. n. 84 Funzionari Amministrativo Contabili, di cui:
– n. 18 presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri;
– n. 27 presso il Ministero Economia e Finanze (Ragioneria Generale dello Stato);
– n. 15 presso l’Agenzia per la Coesione Territoriale;
– n. 4 presso il Ministero Lavoro e Politiche Sociali;
– n. 3 presso il Ministero Sviluppo Economico;
– n. 5 presso il Ministero Istruzione, Università e Ricerca;
– n. 4 presso il Ministro Infrastrutture e Trasporti;
– n. 5 presso il Ministero Interno;
– n. 3 presso il Ministero Beni e Attività Culturali e Turismo;

b. n. 19 Funzionari Tecnici, di cui:
– n. 4 presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri;
– n. 10 presso l’Agenzia per la Coesione Territoriale;
– n. 2 presso il Ministero Lavoro e Politiche Sociali;
– n. 1 presso il Ministro Infrastrutture e Trasporti;
– n. 2 presso il Ministero Beni e Attività Culturali e Turismo;

c. n. 17 Funzionari Statistico Informatici, di cui:
– n. 3 presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri;
– n. 3 presso il Ministero Economia e Finanze (Ragioneria Generale dello Stato);
– n. 5 presso l’Agenzia per la Coesione Territoriale;
– n. 4 presso il Ministero Lavoro e Politiche Sociali;
– n. 2 presso il Ministero Sviluppo Economico.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per Funzionari i candidati in possesso dei seguenti requisiti generali:
– cittadinanza italiana o di un Paese membro dell’UE, o cittadinanza di un paese terzo purché relativa alle condizioni per il soggiorno in Italia riportate nel bando;
– età non inferiore ai 18 anni;
– non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o interdetti dai pubblici uffici;
– godimento dei diritti civili e politici;
– idoneità fisica;
– posizione regolare rispetto agli obblighi di leva;
laurea specialistica o magistrale, o diploma di laurea, conseguiti con votazione non inferiore a 105 / 110, in Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economia e Commercio, Scienze Economico Aziendali, Finanza, Ingegneria Gestionale, Scienze delle Pubblica Amministrazione, Studi Europei, Ingegneria Civile o Edile, Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, Architettura, Urbanistica, Conservazione dei Beni Architettonici e Ambientali, Conservazione e Restauro dei Beni Culturali, Ingegneria dei Sistemi Edilizi, Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e il Territorio, Informatica, Ingegneria Informatica, Statistica, Ingegneria Elettronica o Scienze Statistiche, Attuariali e Finanziarie, oppure titoli di studio equipollenti, a seconda del profilo per il quale si intende concorrere e secondo quanto dettagliatamente indicato nell’avviso di selezione.

PROVE D’ESAME

I partecipanti al bando per Funzionari saranno sottoposti alle seguenti prove d’esame:
prove preselettive, mediante la somministrazione di due test per la verifica, rispettivamente, delle attitudini all’apprendimento e delle conoscenze di base possedute dai candidati;
– prova scritta per la verifica delle conoscenze rilevanti ai fini delle politiche di coesione e delle conoscenze riferite al profilo professionale per il quale si concorre;
– prova scritta di informatica e comunicazione;
– prova scritta di lingua inglese;
prova orale.

DOMANDA

Le domande di partecipazione devono essere presentate, secondo le indicazioni riportate nel bando, entro il 15 aprile 2015, attraverso l’apposita procedura online disponibile in questa pagina, dalla quale è possibile, inoltre, scaricare la guida contenente le istruzioni per la compilazione del modulo telematico.

BANDO

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 93Kb) relativo al concorso per Funzionari Ripam Formez e a visitare questa pagina, dalla quale è possibile prendere visione della domande frequenti (FAQ) relative alla procedura concorsuale.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments