Roma: premio Imprenditoria Femminile, Bando 2015

Nuovi finanziamenti nel Lazio per imprenditrici di piccole e medie imprese. In palio un premio in denaro fino a 5.000 €.

Al via la quarta edizione del ‘Premio Idea innovativa, la nuova imprenditorialità al femminile’ indetto dalla Camera di Commercio di Roma, in collaborazione con il Comitato per la Promozione dell’Imprenditorialità Femminile.

L’iniziativa è rivolta alle micro, piccole e medie imprese femminili operanti a Roma e Provincia che presentano un progetto imprenditoriale particolarmente innovativo in uno tra settori di commercio, industria, artigianato, agricoltura e servizi. Sono aperte le iscrizioni fino al 15 Maggio 2015.

DESTINATARI E REQUISITI

Il progetto è rivolto a:
– imprese individuali con titolare donna;
– società di persone in cui il numero di donne socie rappresenti almeno il 60% dei componenti la compagine sociale;
– società cooperative in cui il numero di donne socie rappresenti almeno il 60% dei componenti la compagine sociale;
– società di capitali in cui le donne detengano almeno i due terzi delle quote di capitale e costituiscano almeno i due terzi del totale dei componenti dell’organo amministrativo.

Tutte le partecipanti al bando imprenditoria femminile dovranno essere iscritte presso la Camera di Commercio di Roma e possedere i seguenti requisiti:
– denuncia di inizio attività;
– regolare versamento del diritto annuale;
– assenza di protesti;
– non trovarsi in stato di liquidazione o scioglimento e non essere sottoposte a procedure concorsuali.

PREMIO

Sarà premiato il progetto che si sarà distinto per originalità dell’attività, innovazione del processo produttivo, nel prodotto o servizio offerto, negli strumenti innovativi di commercializzazione e assistenza alla clientela. Il miglior progetto imprenditoriale in ciascuno dei settori di agricoltura, artigianato, commercio, industria e servizi riceverà un premio in denaro fino ad un massimo di 5.000 Euro, costituito da un contributo in conto capitale pari al 50 % delle spese riconosciute ammissibili, elencate nello specifico all’interno del bando.

DOMANDA

Le domande di partecipazione al bando 2015, sottoscritte dal titolare o dal legale rappresentante dell’impresa e redatte secondo l’apposito MODULO (Pdf 46 KB), devono essere inviate entro il 15 maggio 2015 al Comitato per la Promozione dell’Imprenditorialità Femminile tramite una delle seguenti modalità:
– raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata a Comitato per la Promozione dell’Imprenditorialità Femminile, Area III Promozione e Sviluppo, Camera di Commercio di Roma – Via de’ Burrò, 147 – 00186 – Roma;
– via mail all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata: [email protected]

Alla domanda le candidate dovranno allegare i seguenti documenti:
– breve profilo dell’impresa e descrizione dell’attività svolta;
– illustrazione analitica del progetto innovativo che si intende realizzare corredata dal relativo piano finanziario;
– fotocopia leggibile del documento d’identità valido del firmatario.

BANDO

Le interessate al premio Impreditoria Femminile 2015 sono invitate a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 32 Kb). Per ulteriori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo: [email protected]

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments