Safari Job: tirocini in Europa per figli di iscritti Inpdap


** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

L’Inpdap nell’ambito delle iniziative “Homo Sapiens Sapiens” – azioni a sostegno della formazione universitaria, post universitaria e professionale – ha indetto il concorso “Safari Job” che offre 400 soggiorni per tirocini formativi in Europa a favore dei figli e degli orfani di iscritti e di pensionati Inpdap.

Scopo dei soggiorni è quello di fornire ai giovani partecipanti un’esperienza professionalizzante che permetta loro di confrontarsi con il mondo del lavoro e, allo stesso tempo, con un contesto culturale e personale differente da quello usuale. Il progetto è organizzato e gestito da Inpdap in collaborazione con l’Agenzia Nazionale Giovani e con il patrocinio del Ministero della Gioventù.

Tutti i partecipanti agli stage dovranno seguire un seminario di formazione residenziale della durata di 3 giorni prima della partenza per la loro destinazione all’estero. Le spese di viaggio, dell’assicurazione, dalla residenza anagrafica, del soggiorno e della formazione per il seminario, sono incluse nel beneficio a concorso. La durata minima dei soggiorni in Europa è pari a 16 settimane (4 mesi), la durata intermedia è prevista in 20 settimane (5 mesi) e quella massima è di 24 settimane (6 mesi).

Tutti i tirocini prevedono: un corso di lingua iniziale della durata di 4 settimane; esperienza lavorativa di almeno 25 ore settimanali; tutoraggio e assistenza in loco durante l’intero soggiorno; ospitalità in famiglia o in unità abitative con altri giovani. Le partenze sono previste nei periodi ottobre – novembre 2011, gennaio – febbraio 2012. L’opportunità è destinata ai figli e orfani di dipendenti della pubblica amministrazione, iscritti all’Inpdap, che siano diplomati, studenti universitari o laureati, di età inferiore ai 32 anni.

Per maggiori informazioni potete leggere il BANDO (Pdf 725Kb) e visitare il sito web dell’Istituto Nazionale di Previdenza dei Dipendenti dell’Amministrazione Pubblica Direzione Centrale Credito e Welfare, dove è disponibile il modello di domanda. Sarà possibile inviare la domanda di partecipazione fino al 14 luglio 2011.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments