Salviamo Lucignolo: concorso per creare il Logo

Si cercano creativi per la realizzazione di un logo e un claim per “Salviamo Lucignolo”, un progetto di cooperazione interterritoriale per la salvaguardia dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile

L’obiettivo principale del progetto è quello valorizzare le risorse genetiche in agricoltura, con una particolare attenzione per l’asino e tutti i prodotti derivati dal latte d’asina e dalle potenzialità in campo ono – terapeutico. I partner del progetto di cooperazione sono GAL Basento Camastra (capofila del progetto), GAL I sentieri del Buon Vivere, GAL Sviluppo Vulture Alto Bradano.

SALVIAMO LUCIGNOLO CONCORSO

La motivazione principale per l’istituzione del concorso per creativi “Salviamo Lucignolo” nasce dalla volontà di salvaguardare un patrimonio di razze autoctone asinine tipiche del territorio denominato “Martina Franca”.

I promotori del concorso ritengono la comunicazione istituzionale una leva fondamentale per la riuscita del progetto. Chiedono infatti a tutti i partecipanti al concorso di realizzare un logo ed un claim in grado di interpretare le caratteristiche e le peculiarità del progetto traducendole in termini visivi. Una volta approvati il logo e il claim rappresenteranno tutta l’attività di comunicazione e promozione del progetto.

Caratteristiche principali del logo da realizzare:
– deve contenere la dicitura “Salviamo Lucignolo” e deve essere inedito;
– non deve prevedere l’utilizzo di “clipart” e “artwork” relative ad altre realizzazioni;
– dovrà risultare originale, chiaro, distintivo, adattabile, versatile, attrattivo, innovativo, apartitico e dotato di forza comunicativa;
– dovrà essere realizzato a colori ma utilizzabile altresì in bianco e nero;
– dovrà essere riproducibile a colori, retinato e monocromatico;
– dovrà essere riproducibile su supporti e strumenti pubblicitari di diversa natura, anche a bassissima risoluzione e in B/N senza alcuno specifico adattamento grafico o tipografico;
– dovrà essere suscettibile di ingrandimento e di riduzione senza con ciò perdere di risoluzione, essere pertanto utilizzabile in qualsiasi dimensione;
– dovrà essere utilizzabile come simbolo ufficiale in tutti i mezzi di comunicazione e promozione da tutti partner del progetto;
– dovrà essere facilmente riconoscibile e consentire un facile ed immediato recepimento all’interno di qualsiasi contesto e su qualsiasi supporto;
– deve avere un formato di base di 21×29 cm in tracciato.
Il Claim dovrà essere efficace, semplice ed immediato, facile da memorizzare, in grado di mettere in risalto l’importanza di ciò che si vuole promuovere.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare al concorso Salviamo Lucignolo è necessario essere operanti nel settore della grafica e della comunicazione. Si può partecipare singolarmente o in gruppo, ogni partecipante potrà però proporre un’unica opera inedita.

Tutti i partecipanti al concorso dovranno compilare la domanda di partecipazione, come da MODELLO, e trasmetterla completa di allegati come richiesto dal bando di partecipazione entro il 9 Gennaio 2015 scegliendo una delle seguenti modalità d’invio:
– tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo: G.A.L. VALLE D’ITRIA SCARL – via Cisternino, n. 281- 70010 Locorotondo (BA);
– tramite agenzia di recapito o consegna a mano al seguente indirizzo: G.A.L. VALLE D’ITRIA SCARL – via Cisternino, n. 281- 70010 Locorotondo (BA).

La base di gara ammonta a 3.000,00 Euro per la realizzazione del logo e del claim.

BANDO

Per maggiori informazioni in merito al concorso vi consigliamo un’attenta lettura del BANDO di partecipazione. Ulteriori informazioni in merito sono reperibili alla pagina web GAL Valle d’Itria

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments