Samsung: 26.000 assunzioni nel 2012

Samsung, l’azienda sudcoreana leader a livello globale nel settore dell’elettronica, delle telecomunicazioni e dei media digitali, ha annunciato che entro il 2012 realizzerà 26mila assunzioni.

Un numero record di inserimenti che si accompagna ad una cifra altrettanto rilevante di investimenti: 47.800 miliardi di won, l’equivalente di circa 32,7 miliardi di euro. In tempo di crisi le assunzioni fanno notizia e questa ha già fatto il giro del mondo!

Samsung investirà circa il 12% in più rispetto allo scorso anno. Uno stanziamento che supererà di gran lunga quelli programmati da altri colossi giapponesi del settore come Sony, Toshiba e Hitachi. La maggior parte degli investimenti saranno destinati allo sviluppo chip, di nuovi schermi OLED e alla fabbrica texana dove sono costruiti i processori A5 destinati ad Apple. Una parte delle risorse verrà assegnata alla ricerca e alla costruzione di nuove fabbriche.

Sul fronte occupazione, con 26.000 assunzioni nel 2012, il colosso coreano supererà il precedente record dello scorso anno, quando i nuovi ingressi furono 25 mila. Samsung Group può contare attualmente su una forza lavoro di 350 mila persone impiegate in tutto il mondo.

Il numero di assunzioni previsto è calcolato a livello mondiale e una piccola parte di queste interesseranno anche l’Europa e il nostro Paese. Come candidarsi? Basta inviare il proprio cv nella pagina Lavora con noi del sito web di Samsung.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments