Selezioni Formez PA: lavoro per esperti 2024, stipendio fino a 37mila euro

Formez
Photo credit: Daniele Cossu / Shutterstock
adv

Sono stati indetti nuovi avvisi di selezione da Formez PA 2024, finalizzati al reclutamento di esperti.

Le candidature devono essere inviate entro il 4 o il 7 luglio 2024, a seconda del profilo professionale per il quale si concorre.

Di seguito diamo tutte le informazioni utili sulle selezioni, i requisiti richiesti, come presentare le domande di ammissione e rendiamo disponibili gli avvisi da scaricare.

SELEZIONI FORMEZ PA 2024 PER ESPERTI, BANDI

Il Centro Servizi, assistenza, studi e formazione per l’ammodernamento delle P.A., Formez PA ha dunque reso noti avvisi di selezione per nove esperti, con i quali instaurare un rapporto di lavoro tramite contratti di collaborazione.

Nello specifico si selezionano quindi i seguenti profili:

  • n. 1 risorsa da impegnare con contratto di collaborazione nell’ambito del Progetto “Azioni di sistema – Proposta di Assistenza Tecnica in favore delle sezioni del Dipartimento Welfare della Regione Puglia per lo sviluppo, implementazione e monitoraggio di azioni innovative e sperimentali a valenza sociale” – COD. 0288/2024.
    Livello di seniority
    : oltre 5 anni fino a 10 anni di esperienza lavorativa maturata con rapporto di lavoro subordinato o autonomo, in monitoraggio finanziario-fisico e procedurale di progetti complessi finanziati da fondi europei e/o nazionali.
    Titolo richiesto: Laurea specialistica.
    Durata collaborazione: 7 mesi.
    Sede di lavoro: presso la Sede del Formez PA di Roma.
    BANDO (Pdf 230 KB);


  • n. 1 risorsa da impegnare con contratto di collaborazione nell’ambito del Progetto “Opengov: metodi e strumenti per l’amministrazione aperta – Prog. Operat. Complem. al PON 2014-2020” – COD. 0275/2024.
    Livello di seniority: oltre 3 anni fino a 5 anni di esperienza lavorativa maturata con rapporto di lavoro subordinato o autonomo, in monitoraggio e rendicontazione di progetti cofinanziati da fondi europei.
    Titolo richiesto: Laurea specialistica.
    Durata collaborazione: 10 mesi.
    Sede di lavoro: presso la Sede del Formez PA di Roma.
    BANDO (Pdf 288 KB);


  • n. 5 risorse da impegnare con contratto di collaborazione nell’ambito del Progetto “RE GOV AMBIENTE – RafforzamEnto della GOVernance in materia AMBIENnTalE – Regione Basilicata” – COD. 0263/2024.
    Livello di seniority: oltre 3 anni fino a 5 anni di esperienza lavorativa maturata con rapporto di lavoro subordinato o autonomo, in materia ambientale ed idraulica, geotecnica e tutela del territorio.
    Titolo richiesto:  Laurea Specialistica in 28/S Ingegneria civile o 38/S Ingegneria per l’ambiente e il territorio o equipollente ex lege.
    Durata collaborazione: 19 mesi.
    Sede di lavoro: presso la sede del committente Regione Basilicata, Direzione Generale dell’ambiente del territorio e dell’energia a Potenza.
    BANDO (Pdf 231 KB);


  • n. 2 risorse da impegnare con contratto di collaborazione nell’ambito del Progetto “RE GOV AMBIENTE – RafforzamEnto della GOVernance in materia AMBIENnTalE – Regione Basilicata” – COD. 0261/2024
    Livello di seniority: oltre 1 anno fino a 3 anni di esperienza lavorativa maturata con rapporto di lavoro subordinato o autonomo, in tema di tutela dell’ambiente e territorio ed energia da fonti rinnovabili.
    Titolo richiesto: Laurea Specialistica in 28/S Ingegneria civile o 38/S Ingegneria per l’ambiente e il territorio o 36/S Ingegneria meccanica, o equipollente ex lege.
    Durata collaborazione: 19 mesi.
    Sede di lavoro: presso la sede del committente Regione Basilicata, Direzione Generale dell’ambiente del territorio e dell’energia a Potenza.
    BANDO (Pdf 231 KB);

Per conoscere tutti i dettagli in merito ai contenuti dei singoli progetti relativi ai profili ricercati nelle selezioni di Formez PA, si rimanda alla lettura degli avvisi.

Segnaliamo infine, per completezza informativa, che gli avvisi sono stati pubblicati anche sul Portale inPA e sul sito web di Formez PA alla seguente pagina.

REQUISITI RICHIESTI

Per candidarsi alle selezioni Formez PA per esperti è necessario possedere i requisiti generali di seguito riassunti:

  • essere cittadino italiano o di uno degli stati membri dell’Unione Europea, o essere in possesso di una delle condizioni indicate negli avvisi;
  • godere dei diritti civili e politici; non aver riportato condanne penali con sentenza passata in giudicato e di non avere in corso procedimenti penali, né procedimenti amministrativi per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione, nonché precedenti penali a proprio carico iscrivibili nel casellario giudiziale;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una amministrazione pubblica oppure interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato.

A seconda del profilo professionale oggetto dell’avviso di Formez PA sono richiesti ulteriori requisiti specifici, che riguardano il titolo di studio e la tipologia e durata dell’esperienza lavorativa maturata. Per tutti i dettagli si rimanda alla lettura degli avvisi.

Infine segnaliamo che per alcuni dei posti messi a concorso possono essere anche valutate eventuali ulteriori esperienze in possesso dei candidati, che saranno considerate come elemento preferenziale. Anche in questo caso per tutti i dettagli si rimanda alla lettura degli avvisi.

adv

STIPENDIO

Le selezioni indette da FORMEZ PA prevedono la stipula di contratti di collaborazione con gli esperti e avranno quindi i seguenti compensi massimi (relativi all’intera durata del progetto):

  • avviso COD 0288/2024 – 10.080,00 € (per 7 mesi);
  • avviso COD 0275/2024 – 10.620,00 € (per 10 mesi);
  • avviso COD 0263/2024 – 37.980,00 € (per 19 mesi);
  • avviso COD 0261/2024 – 22.680,00 € (per 19 mesi).

I compensi si intendono al lordo delle ritenute fiscali e previdenziali e al netto di IVA se dovuta.

FORMEZ PA

Formez PA – Centro servizi, assistenza, studi e formazione per l’ammodernamento delle P.A. è sottoposta al controllo, alla vigilanza ed ai poteri ispettivi della Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento della Funzione Pubblica, che ne detiene la quota maggioritaria.

I suoi principali ambiti di intervento sono: supporto all’attuazione delle riforme; promozione dell’innovazione e della digitalizzazione; supporto per le attività di coordinamento, sviluppo e attuazione del PNRR; selezione ed accesso al comparto pubblico.

COME AVVIENE LA SELEZIONE

La selezione per tutti i profili professionali sarà effettuata sulla base della valutazione dei titoli e lo svolgimento di un colloquio.

Tutti i dettali relativi ai titoli ammessi e ai criteri per l’assegnazione dei punteggi, sono indicati in modo dettagliato negli avvisi di selezione.

Il colloquio sarà finalizzato a verificare la conoscenza, da parte del candidato, del contesto istituzionale, degli approcci operativi, dei dispositivi di riferimento dell’intervento oggetto della prestazione.

adv

COME PRESENTARE LA DOMANDA

Le domande di partecipazione alle selezioni per esperti indette da Formez PA devono essere presentate esclusivamente in via telematica, attraverso il Portale inPA collegandosi ai link presenti in queste pagine (entro le scadenze indicate):

Per accedere alla piattaforma è necessario autenticarsi mediante SPIDCIE, CNS o credenziali eIDAS.

Segnaliamo anche che per la partecipazione alle procedure selettive il candidato deve essere in possesso di un proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC). Chi ne fosse sprovvisto può leggere in questo articolo come ottenerne uno in soli 30 minuti, da casa.

La candidatura dovrà contenere, pena l’esclusione, l’indicazione delle sole esperienze, tra quelle citate nel curriculum, che si ritengono coerenti con l’esperienza specifica richiesta. Le esperienze da indicare devono concorrere al raggiungimento del limite massimo della fascia di seniority richiesta.

In caso di problemi nell’invio della domanda vi consigliamo di leggere questa guida che spiega in modo semplice e chiaro come registrarsi al portale inPA e candidarsi.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Il colloquio, sottoposto a registrazione, sarà effettuato in seduta pubblica presso gli uffici di Formez PA, nella sede indicata nei singoli avvisi, o in seduta videoregistrata.

Al termine della procedura selettiva, sarà stilata una graduatoria definitiva che sarà pubblicata sul Portale inPA e sul sito internet Formez PA alla sezione “Lavora con noi – Avvisi inPA”.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Vi invitiamo a consultare la pagina dei concorsi pubblici 2024, che è costantemente aggiornata con i nuovi bandi indetti. Potete anche conoscere i prossimi concorsi in uscita per scoprire quali bandi verranno pubblicati nei prossimi mesi e prepararvi per tempo.

Infine, per essere sempre aggiornati sulle opportunità di lavoro e sulle selezioni pubbliche, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita, ai nostri canali TelegramWhatsApp TikTok @ticonsigliounlavoro.

Seguiteci anche su Google News cliccando sul bottone “segui”.

di Anna Z.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *