Sì! Lombardia: contributi a fondo perduto COVID per micro imprese

Ecco tutte le informazioni sul fondo approvato dalla Regione Lombardia per aiutare le micro imprese. Di cosa si tratta, come funziona e quali sono i settori beneficiari

incentivi imprese contributi cooperative

La Regione Lombardia ha istituito il fondo per le imprese “Sì! Lombardia” per aiutare economicamente le imprese in crisi economica a causa dalla diffusione del COVID 19.

Sono previsti contributi a fondo perduto da destinare alle micro imprese, per un ammontare totale di € 40.500.000,00.

E’ possibile presentare le domande fino al 27 Novembre 2020. Vediamo tutti i dettagli, chi sono i beneficiari del fondo imprese della Regione Lombardia, come fare richiesta il bando da scaricare.

CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO REGIONE LOMBARDIA

La Regione Lombardia ha approvato con la delibera della Giunta Regionale n. 3869 del 17 Novembre 2020 il fondo per le imprese “Sì Lombardia”, che sostiene le microimprese particolarmente colpite dalle misure di contenimento e le restrizioni adottate per contenere la diffusione del coronavirus.

L’ agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto una tantum a titolo di indennizzo per la situazione di particolare disagio vissuta dalle aziende lombarde.

Inoltre il contributo economico è senza vincolo di rendicontazione di spese connesse, operando in addizionalità e in complementarietà con gli interventi previsti nei provvedimenti statali.

REQUISITI

Possono richiedere il contributo fondo perduto Covid della Regione Lombardia tutte le microimprese in possesso dei seguenti requisiti di ammissibilità:

  • essere iscritte al Registro delle Imprese e risultare attive;
  • avere una sede operativa attiva in Lombardia;
  • non trovarsi in una procedura concorsuale per insolvenza;
  • non avere alcuno dei soggetti di cui all’art. 85 del D.Lgs. 6 settembre 2011 n. 159
    (c.d. Codice delle leggi antimafia) per il quale sussistano cause di divieto, di
    decadenza, di sospensione di cui all’art. 67 del citato D.Lgs.

Inoltre, è indispensabile che le micro aziende si trovino in almeno una delle seguenti condizioni:

  • avere subito un calo di fatturato di almeno un terzo nel periodo marzo-ottobre 2020, rispetto al medesimo periodo del 20191 o in alternativa, essere state costituite a partire dal 1° gennaio 2019;
  • operare, in base al codice ATECO primario, in specifici settori indicati nel bando che elenchiamo di seguito.

SETTORI BENEFICIARI

Per accedere ai contributi a fondo perduto Sì Lombardia è necessario operare in uno dei seguenti settori beneficiari:

  • Commercio al dettaglio in sede fissa di abbigliamento e calzature e negozi non alimentari in centri commerciali (commercio al dettaglio di articoli di abbigliamento in esercizi specializzati, commercio al dettaglio di calzature e articoli in pelle in esercizi specializzati, esercizi commerciali al dettaglio in sede fissa del settore non alimentare, con sede all’interno di centri commerciali);
  • Filiera eventi (organizzazione di feste e cerimonie, catering per eventi, banqueting, commercio al dettaglio di piante e fiori, attività di fotoreporter, altre attività di riprese fotografiche, commercio al dettaglio di bomboniere, organizzazione di convegni e fiere, noleggio di strutture ed attrezzature per manifestazioni e spettacoli, noleggio con operatore di strutture ed
    attrezzature per manifestazioni e spettacoli);
  • Ambulanti con posteggi in aree di eventi, stadi, concerti (Commercio al dettaglio su area pubblica svolto da operatori che operino prevalentemente in fiere, sagre o in aree dedicate ad eventi e manifestazioni incluse gelaterie e pasticcerie ambulanti);
  • Filiera Trasporti persone (taxi, commercio carburante, trasporto mediante noleggio autovetture con rimessa con conducente, bus turistici);
  • Commercio effettuato per mezzo di distributori automatici;
  • Artigiani servizi alla persona (istituti di bellezza);
  • Operatori settore turistico (agenzie di viaggio, tour operator, guide ed accompagnatori turistici);
  • Filiera sport e intrattenimento bambini (corsi sportivi e ricreativi, corsi di danza, gestione di palestre, altre attività di intrattenimento e di divertimento nca);
  • Filiera attività culturali (attività di distribuzione cinematografica, di video e di programmi televisivi; cinema, attività nel campo della recitazione, altre rappresentazioni artistiche);

IMPORTO DEL CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO

Per il fondo Sì Lombardia la regione ha stanziato € 40.500.000,00 a fondo perduto, rientranti nel “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID-19”.

Ogni microimpresa potrà ricevere un contributo una tantum dal valore di 1.000, 1.500 o 2.000 euro, in base al settore in cui opera, cosi come specificato nella tabella che troverete all’interno del bando.

COME PRESENTARE DOMANDA

La domanda dovrà essere presentata entro il 27 Novembre 2020 alle ore 17.00, esclusivamente attraverso il sistema “Bandi Online” della Regione Lombardia, raggiungibile a questa pagina. 

Si rende noto che la presentazione delle domande sarà avviata per scaglioni, è infatti divisa in 7 finestre ciascuna destinata a specifiche filiere e gruppi di beneficiari di attività, a partire dal 23 Novembre 2020, come di seguito specificato:

finestra 1, filiera trasporti persone, domande dal 23/11/2020 ore 11.00;
finestra 2, commercio al dettaglio in sede fissa di abbigliamento e calzature, domande dal 23/11/2020 ore 15.00;
finestra 3, filiera eventi, domande dal 24/11/2020 ore 11.00;
finestra 4, servizi degli istituti di bellezza, domande dal 24/11/2020 ore 15.00;
finestra 5, operatori settore turistico, filiera sport e intrattenimento bambini, filiera attività culturali, commercio effettuato per mezzo di distributori automatici, domande dal 25/11/2020 ore 11.00;
finestra 6, esercizi commerciali al dettaglio del settore non alimentare in centri commerciali domande dal 25/11/2020 ore 15.00;
finestra 7, ambulanti operanti prevalentemente in fiere, sagre o aree dedicate ad eventi e manifestazioni (es. eventi sportivi, concerti) domande dal 26/11/2020 ore 11.00.

Prima di presentare la domanda si consiglia di registrarsi preventivamente al sistema Bandi Online, per evitare un sovraccarico della piattaforma e i conseguenti ritardi nell’elaborazione delle domande.

BANDO IMPRESE Sì LOMBARDIA

Gli interessati sono invitati a scaricare e leggere il BANDO (Pdf 373 Kb) in cui sono riportati tutti gli ulteriori dettagli e le tabelle da cui è possibile evincere l’importo spettante.

Successive comunicazioni saranno pubblicate sul sito della Regione Lombardia alla sezione ‘Servizi e Informazioni > Imprese > Imprese commerciali’.

ALTRI AIUTI ALLE IMPRESE

Per conoscere altri aiuti alle imprese disponibili, potete visitare la nostra pagina ed iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per restare sempre aggiornati.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments