SIAE: lavoro per accertatori in tutta Italia

siae
Photo Credit: Report / Shutterstock
adv

In SIAE sono disponibili nuovi posti di lavoro per accertatori.

La Società Italiana degli Autori ed Editori seleziona, infatti, diplomati e laureati in tutta Italia.

Vediamo i dettagli dell’opportunità, i requisiti richiesti per le assunzioni e come inviare la candidatura.

SIAE LAVORO ACCERTATORI

I posti di lavoro vacanti per accertatori SIAE si trovano nelle seguenti regioni e città:

  • Calabria: Soverato (Catanzaro);
  • Puglia: Bari;
  • Valle d’Aosta: Courmayer (Aosta);
  • Sardegna: Cagliari, Stintino (Sassari);
  • Sicilia: Palermo;
  • Liguria: Genova;
  • Toscana: Viareggio (Lucca);
  • Emilia Romagna: Rimini;
  • Veneto: Verona, Venezia;
  • Trentino Alto Adige: Merano (Bolzano);
  • Abruzzo: Pescara;
  • Lazio: Roma;
  • Lombardia: Milano.

COSA FA L’ACCERTATORE SIAE

L’accertatore SIAE, per conto e in rappresentanza della Società Italiana degli Autori ed Editori, verifica e assicura presso pubblici esercizi, locali, strutture, luoghi di spettacolo e intrattenimento:

  • il corretto adempimento degli obblighi da parte degli organizzatori;
  • il rispetto delle normative e procedure vigenti sul diritto d’autore.
adv

REQUISITI

La SIAE seleziona candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • diploma e / o laurea;
  • disponibilità di almeno 2 giorni a settimana;
  • essere automuniti;
  • smartphone personale (con possibilità di scaricare app es. Shazam).

Per ricoprire il profilo cercato occorre inoltre avere:

  • abilità comunicative e relazionali;
  • adattamento e flessibilità;
  • motivazione al lavoro per obiettivi e attitudine commerciale.

CONTRATTO E CONDIZIONI DI LAVORO

I selezionati saranno assunti come dipendenti con contratto di lavoro intermittente.

Si prevede uno stipendio, per una media di 3 giorni lavorativi, di circa € 1.100 lordi al mese.

Nell’offerta sono inclusi:

  • maggiorazione del 20% per il lavoro notturno;
  • incentivazione sulla produttività legata ai risultati;
  • rimborso carburante e spese vive;
  • ferie e contributi;
  • training per abilitazione alla professione e in materia di salute e sicurezza.

SOCIETÀ ITALIANA DEGLI AUTORI ED EDITORI – SIAE

La SIAE, Società Italiana degli Autori ed Editori, è una società senza scopo di lucro a tutela del diritto d’autore. Rappresenta il punto d’incontro tra chi crea le opere e chi le utilizza. Nasce nel 1882 a Milano con il nome “Società Italiana degli Autori” su iniziativa di un’assemblea formata da scrittori, musicisti, commediografi ed editori. Obiettivo è sensibilizzare il pubblico sui principi giuridici e morali della protezione delle creazioni dell’ingegno. Nel 1927 la Società diventa ufficialmente “Società Italiana degli Autori ed Editori”. Attualmente la SIAE è presente in tutta Italia, con 10 sedi, 28 filiali e 425 mandatarie.

adv

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle assunzioni di accertatori SIAE sono invitati a visitare questa pagina e a seguire la pagina LinkedIn della Società per conoscere le offerte di lavoro attive e inviare il proprio curriculum vitae.

Le candidature devono pervenire entro il 30 settembre 2024, fatta eccezione per l’annuncio di Genova, che scade il 10 settembre 2024.

Coloro che ne avessero bisogno possono consultare gli esempi di cv che mettiamo a disposizione da scaricare gratis e personalizzare.

ALTRE OFFERTE DI LAVORO E AGGIORNAMENTI

Vi consigliamo di consultare la sezione con le opportunità d’impiego delle migliori aziende che selezionano personale in Italia e anche la pagina dedicata alle aziende che assumono e i relativi piani di inserimento e sviluppo, così da candidarvi per tempo.

Iscrivendovi gratis alla nostra newsletter e al canale Telegram avrete la possibilità di rimanere sempre informati su novità e aggiornamenti. Vi suggeriamo, infine, di iscrivervi al nostro
canale WhatsApp e sul canale TikTok @ticonsigliounlavoro.

Seguiteci anche su Google News cliccando su “Segui” dove c’è la stellina.

di Laura G.
Giornalista, esperta di lavoro pubblico e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *