Sossano, Vicenza: concorso per Operatori Socio Sanitari

assistente sociale aiutare

Nuovi posti di lavoro per operatori socio sanitari in Veneto.

La casa di riposo Commendatore Albano Michelazzo a Sossano, in provincia di Vicenza, ha indetto un concorso pubblico per il profilo professionale di Operatore Socio Sanitario Cat. B. Il contratto prevede l’assunzione a tempo determinato. Gli interessati al bando possono candidarsi fino al 25 Maggio 2015.

REQUISITI

I partecipanti al concorso per Operatori Socio Sanitari devono essere in possesso dei seguenti requisiti generali:
– cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea;
– età non inferiore a 18 anni e non aver superato l’età prevista dalle vigenti disposizioni di legge per il conseguimento della pensione di vecchiaia;
– incondizionata idoneità fisica alle mansioni del profilo a concorso;
– posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva (per i candidati di sesso maschile);
– essere in possesso dell’attestato di qualifica professionale di Operatore Socio Sanitario (corso di formazione di durata pari a 1000 ore, previsto dall’accordo tra il Ministro della Sanità, il Ministro della Solidarietà Sociale e le Regioni e Province Autonome di Trento e Bolzano del 22/02/2001) o titolo equipollente come previsto dalla Giunta Regionale Veneto n. 2230/09.08.2002 e 3973/30.12.2002;
– non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi pubblici;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e non essere stati destituiti o dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione.

SELEZIONE

La procedura di selezione consisterà solo in una prova orale; il colloquio verterà sui seguenti argomenti:
– attività domestico – alberghiera in strutture residenziali socio – assistenziali;
– igiene della persona e dell’ambiente;
– elementi di gerontologia e geriatria;
– nozioni di pronto soccorso e di primo intervento;
– elementi di psicologia e norme comportamentali nelle relazioni con anziani non autosufficienti;
– diritti e doveri del pubblico dipendente;
– nozioni sull’assetto politico e giuridico degli Enti Locali e delle I.P.A.B.;
– nozioni sul contratto di lavoro dei dipendenti delle Regioni e delle Autonomie Locali o Legislazione Regionale in materia di Servizi Socio – Sanitari, con particolare riferimento alla L.R. 22/2002.

Al termine dei colloqui verrà stilata una graduatoria dei candidati che sarà affissa all’Albo Pretorio dell’Ente e pubblicata sul sito della casa di riposo.

DOMANDA

Le domande di partecipazione al concorso Operatori Socio Sanitari, firmate e redatte in carta semplice secondo lo schema in allegato al bando, dovranno pervenire entro le 12.00 del 25 Maggio 2015 alla Casa di Riposo Comm. A. Michelazzo – via Roma, 69 – 36040 – Sossano (VI) secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo servizio postale con lettera raccomandata con avviso di ricevimento;
– mediante presentazione diretta agli uffici amministrativi dell’Ente, durante l’orario 9.00 – 12.00 dal lunedì al venerdì;
– tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: [email protected]

Alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti:
– autodichiarazione dell’attestato di qualifica professionale di Operatore Socio Sanitario o titolo equipollente;
– ricevuta di pagamento della tassa di concorso del valore di 10.00 Euro;
– Curriculum formativo e professionale datato e sottoscritto dal candidato (in formato Europass);
– eventuali documenti che il concorrente voglia produrre per provare eventuali preferenze a parità di punteggio;
– eventuale titolo di appartenenza a una delle categorie protette;
– fotocopia fronte e retro del documento di identità valido.

BANDO

Per maggiori informazioni sul concorso per OSS indetto dalla casa di riposo di Sossano vi consigliamo di leggere con attenzione il BANDO (Pdf 260 Kb).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments