Stress da lavoro? Si rischia l’ictus

Lo stress psicologico sul lavoro, mette in pericolo la nostra salute e il rischio ictus non è da sottovalutare.

A lanciare l’avvertimento è la ricerca condotta dal dottor Lars L. Andersen, del National Research Centre for the Working Enviroment di Copenaghen, pubblicata sul “Journal of Occupational and Environmental Medicine”.

Lo studio danese sul collegamento tra stress ed eventi cardiaci ha dimostrato che le persone sotto stress rischiano 1,4 volte di più, di essere vittime di un ictus. L’ambiente di lavoro, le pressioni e le responsabilità non gratificanti, possono influire notevolmente sul nostro stato psicologico e mettere in serio pericolo la nostra salute.

La ricerca, che ha coinvolto 5.000 uomini di età compresa tra i 40 e i 59 anni, ha indagato su quali siano i possibili fattori che determinano o favoriscono l’insorgenza dell’inctus. Circa il 10% delle vittime studiate, faceva parte di un gruppo di persone sottoposte a costante stress psicologico sul lavoro. Questi soggetti erano in maggioranza persone istruite, di classe sociale elevata e con un ruolo di responsabilità.

Le cause di ictus delle restanti vittime sono invece state ricondotte ad altri fattori come la pressione alta, il fumo o il diabete. Tutti i partecipanti sono stati seguiti per 30 anni, dal 1970 al 2001. Durante il periodo di follow-up alle persone coinvolte è stato chiesto se fossero raramente o regolarmente stressati sul posto di lavoro. Sempre in questo lasso di tempo, 779 uomini sono stati vittima di un ictus, mentre 167 sono morti a seguito dell’ictus.

I ricercatori hanno notato che i risultati differivano in modo significativo in funzione della posizione e del ruolo lavorativo. In particolare i più colpiti dall’ictus sono risultati coloro che ricoprivano posizioni di maggiore responsabilità e di alto livello nella gerarchia aziendale, mentre non è stato riscontrato alcun collegamento tra lo stress psicologico sul posto di lavoro e le persone che avevano minori responsabilità.

Secondo lo studio ad essere più esposti al rischio di ictus sono i lavoratori più giovani, che occupano posizioni elevate al lavoro o che sono molto impegnati nella carriera. Se siete stressati al lavoro iniziate a pensare alla vostra salute.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments