Teatro del Giglio: audizioni ballerine e figuranti per l’opera Manon Lescaut

Ballerina Danza

Nuove opportunità di lavoro per ballerine e figuranti in Toscana, con le audizioni del Teatro del Giglio di Lucca.

Si selezionano, in totale, 10 risorse per la messa in scena dell’opera lirica Manon Lescaut.

Ecco le informazioni utili e i dettagli per iscriversi ai provini.

AUDIZIONI BALLERINE E FIGURANTI, TEATRO DEL GIGLIO

Il Teatro del Giglio di Lucca ha avviato, quindi, delle audizioni per selezionare ballerine e figuranti in occasione della messa in scena dell’opera di Giacomo Puccini, Manon Lescaut.

La rappresentazione sarà diretta da Aldo Tarabella, con le coreografie di Luigia Frattaroli e la direzione di Marco Guidarini.

Il casting, aperto solo ai candidati preselezionati, si terrà il giorno 29 Novembre 2021.

FIGURE CERCATE

I provini sono rivolti a reclutare le seguenti figure:


  • n. 6 ballerine in possesso delle seguenti caratteristiche:
    – maggiore età;
    – nazionalità europea o con regolare permesso di soggiorno in Italia valido per il lavoro;
    – formazione classica e/o contemporanea;

  • n. 4 figuranti uomini in possesso delle seguenti caratteristiche:
    – maggiore età;
    – nazionalità europea o con regolare permesso di soggiorno in Italia valido per il lavoro.

SELEZIONE

I candidati verranno selezionati in un primo momento sulla base delle informazioni inviate via web, tramite la candidatura. Quanti supereranno questa fase e saranno, quindi, ritenuti idonei a partecipare alla selezione in presenza, verranno contattati per email.

Il casting avrà luogo al Teatro del Giglio di Lucca il 29 Novembre 2021, con orario da definire che sarà comunicato ai preselezionati.

Si precisa che soltanto i candidati preselezionati e, quindi, convocati all’audizione, potranno presentarsi al casting.

RETRIBUZIONE

Le ballerine saranno assunte con scrittura teatrale con un compenso giornaliero di 80 Euro lordi per i giorni effettivamente lavorati durante le prove e le recite. Dovranno essere, pertanto, disoccupate, studentesse, pensionate, libere professioniste o dipendenti part-time.

I figuranti saranno assunti con scrittura teatrale e il loro compenso giornaliero sarà di 50 Euro lordi per i giorni effettivamente lavorati. Anche per loro è richiesto che siano disoccupati, studenti, pensionati, liberi professionisti o dipendenti part-time.

TEATRO DEL GIGLIO

Il Teatro del Giglio di Lucca ha origini antiche, che ne fanno risalire la nascita al 1600 circa. Per tutto l’Ottocento calcarono il suo palcoscenico le migliori compagnie della scena italiana e vi si esibirono i nomi più celebri dell’epoca. Lo stesso compositore di origini lucchesi, Giacomo Puccini, si recò a Lucca per sovrintendere i lavori della messa in scena di alcune sue opere. Il 20 febbraio 1985 il Teatro del Giglio venne insignito della qualifica di “Teatro di Tradizione”.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle audizioni del Teatro del Giglio per ballerine e figuranti possono iscriversi entro il 21 Novembre 2021, compilando un modulo online a questa pagina, dove cliccare su ‘News del sito’.

Si ricorda che non è consentito presentarsi direttamente al provino, ma è obbligatorio prima inviare la propria candidatura e, se preselezionati e quindi convocati, sarà possibile partecipare al casting.

I candidati preselezionati dovranno portare con sé, il giorno dell’audizione, i seguenti documenti:

  • un documento di identità non scaduto;
  • certificazione verde COVID-19 (“green pass”) valida.

ALTRI CASTING E AGGIORNAMENTI

Per scoprire gli altri provini e audizioni visitate la nostra pagina dedicata ai casting. Vi invitiamo, infine, a iscrivervi alla newsletter gratuita per rimanere informati e anche al canale Telegram, così da ricevere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments