Toscana: corso gratuito industrializzazione green pelle e calzatura

scarpe donna

Interessante opportunità formativa in Toscana con il corso gratuito in Tecnico per l’industrializzazione prodotti e processi green.

Il corso prevede lo stage ed è rivolto a persone occupate o non occupate con diploma.

Per iscriversi c’è tempo fino al 2 Aprile 2021. Ecco tutti i dettagli e come partecipare.

CORSO GRATIS TECNICO PER L’INDUSTRIALIZZAZIONE GREEN

Il Polo Tecnologico Conciario di Santa Croce sull’Arno, assieme a: Università di Siena, Istituto “Carlo Cattaneo” di San Miniato, Agenzia Fo.Ri.Um. Sc, Associazione Conciatori di S. Croce sull’Arno, Consorzio Conciatori di Ponte a Egola e Consorzio Toscana Manifatture di Santa Croce sull’Arno, presenta il corso professionale IFTS “T.REN.D.I.NG Tecnico per l’industrializzazione prodotti e processi green”.

Obiettivo del corso è formare dei professionisti in grado di conoscere tutte le fasi del processo di progettazione delle materie prime e del prodotto pelle e calzatura, così da trovare lavoro in aziende calzaturiere e conciarie.

Il corso è totalmente gratuito.

OFFERTA FORMATIVA

Il percorso di formazione tratterà i seguenti argomenti:

  • Inglese tecnico (32 ore);
  • Tecniche di comunicazione team bulding e team management (36 ore);
  • Informatica, Strumenti dell’ICT, dati e previsioni (36 ore);
  • Distretto, PMI e qualità (20 ore);
  • Diritto del lavoro, salute e sicurezza (24 ore);
  • Marketing operativo e customer care (36 ore);
  • Cicli di produzione prodotto artigianale (90 ore);
  • Dalla pelle finita al manufatto: dalla realizzazione del modello alla produzione industriale (90 ore);
  • Le nuove tecnologie pelle e calzatura (30 ore);
  • Merceologia e tecnologia delle materie prime per il settore calzaturiero (38 ore);
  • Tecnologie di produzione di calzature (38 ore);
  • Industria 4.0 e l’impatto sul mondo del lavoro (30 ore);
  • Green economy, riduzione dei consumi e il riciclaggio dei rifiuti ( 30 ore);
  • Accompagnamento orientativo (30 ore).

DESTINATARI

Possono partecipare al corso gratuito IFTS “T.REN.D.I.NG Tecnico per l’industrializzazione prodotti e processi green” in Toscana 20 candidati occupati o non occupati con diploma di istruzione secondaria superiore. Sul totale dei posti a disposizione la metà è riservata a donne.

Si specifica che possono accedere ai percorsi IFTS anche quanti sono in possesso dell’ammissione al quinto anno dei percorsi liceali. Può iscriversi inoltre chi non ha il diploma, previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivi all’assolvimento dell’obbligo di istruzione.

Infine, i candidati stranieri dovranno presentare titolo di studio equipollente/equiparato o equiparabile al titolo di istruzione italiano richiesto per l’accesso al corso. La loro ammissione è subordinata alla conoscenza della lingua italiana (livello B1 dell’European Framework), che potrà essere accertata attraverso apposito test, durante la selezione.

SVOLGIMENTO E DURATA DEL CORSO

Il corso si svolgerà, per le attività teoriche, in modalità FAD. I laboratori avranno luogo invece a S. Croce sull’Arno, in provincia di Pisa, precisamente presso PO.TE.CO.–Via San Tommaso,119/121/123 e FO.RI.UM. Sc–Via Del Bosco, 264/F.

La durata complessiva è di 800 ore, articolate in lezioni teoriche, esercitazioni presso la Conceria Sperimentale e la Manovia Sperimentale, stage (240 ore) e accompagnamento.

SELEZIONE

La selezione dei candidati avverrà in modalità FAD su piattaforma Gsuite Education di Google nel caso in cui il numero delle domande ecceda quello dei posti disponibili. Sono previsti un set di prove, test culturale e colloquio orale motivazionale.

Per ulteriori dettagli rimandiamo alla lettura della scheda informativa, scaricabile a fine articolo.

ATTESTATO

Il corso è a frequenza obbligatoria. I partecipanti che avranno frequentato almeno il 70% del monte ore complessivo ed almeno il 50% delle ore di stage e che avranno raggiunto la sufficienza ad ogni prova conclusiva in ciascuna unità formativa saranno ammessi a sostenere l’esame finale di fronte ad una commissione nominata dalla Regione Toscana. Quanti supereranno con successo la prova riceveranno il Certificato di Specializzazione Tecnica Superiore e l’attestato di qualifica professionale della Regione Toscana, relativo alla figura professionale di Tecnico delle attività di ottimizzazione dei processi di produzione corrispondente al IV livello EQF. Coloro che non avranno i requisiti di accesso all’esame finale o che non supereranno le prove per l’ottenimento della certificazione finale, potranno conseguire una “dichiarazione degli apprendimenti” e/o certificazione delle competenze.

ENTI ORGANIZZATORI

Fo.Ri.Um è una società cooperativa che dal 2000 opera in Toscana nel campo della Formazione delle Risorse Umane per conto di aziende, dipendenti e persone interessate ad ampliare le proprie competenze professionali.
Forma figure professionali richieste dal mercato del lavoro, oppure fornisce gli aggiornamenti necessari nei vari settori produttivi di cui si occupa quali, ad esempio: conciario, calzaturiero, artigianale, educativo e sociale, informatico, turistico-alberghiero, ambientale e del tempo libero.

Il Polo Tecnologico Conciario di Santa Croce sull’Arno (Po.Te.Co) è costituito dall’imprenditoria conciaria, calzaturiera e contoterzista e dagli enti pubblici che rappresentano il Comprensorio del Cuoio e la Provincia di Pisa.
Dal 2002 opera nell’ambito della ricerca, formazione, innovazione e trasferimento tecnologico ed affianca le aziende operanti nel settore “pelle”, mettendo a disposizione le proprie risorse umane e tecnologiche.

COME ISCRIVERSI

Gli interessati a frequentare il corso in Toscana “T.REN.D.I.NG Tecnico per l’industrializzazione prodotti e processi green” devono compilare la domanda su apposito MODELLO (Pdf 241 Kb) e presentarla entro il 2 Aprile 2021 a: PO.TE.CO. Scrl Via San Tommaso, 119/121/123 – 56029 Santa Croce s/Arno (PI), FO.RI.UM. Sc Via Del Bosco, 264/F – 56029 Santa Croce s/Arno (PI) con una delle seguenti modalità:

  • a mano;
  • per posta.

Alla domanda andrà inoltre allegata la seguente documentazione:

  • fotocopia di un documento d’identità in corso di validità;
  • curriculum vitae;
  • i cittadini provenienti da Paesi non UE dovranno includere anche la copia del permesso di soggiorno.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per informazioni dettagliate vi invitiamo a leggere attentamente la SCHEDA (Pdf 325 Kb) del corso professionale.

Per conoscere altri corsi di formazione gratuiti visitate la nostra pagina ed iscrivetevi alla nostra newsletter per restare sempre aggiornati.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments