Trento: concorsi per Insegnanti di Francese e Tedesco

scuola formazione

In arrivo nuove assunzioni a tempo indeterminato in Trentino Alto Adige per insegnanti di lingua.

L’UNITN – Università degli Studi di Trento ha indetto un concorso, per titoli ed esami, per la copertura di 2 posti per Collaboratori Esperti Linguistici (CEL) di lingua francese e tedesca. L’ultima data utile per candidarsi è il 5 Novembre 2015.

REQUISITI

Tutti i candidati ai bandi per Insegnanti di Francese e Tedesco devono essere in possesso dei seguenti requisiti generali:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o cittadinanza di Paesi terzi purché i candidati si trovino nella condizione prevista dall’art. 7 della L. 6 agosto 2013, n. 97;
– godimento dei diritti politici;
– per i cittadini soggetti all’obbligo di leva, essere in posizione regolare nei confronti di tale obbligo;
– non essere stati licenziati per motivi disciplinari, destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento oppure dichiarati decaduti da un impiego statale per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile. Non possono inoltre essere ammessi al concorso coloro che siano stati licenziati o dichiarati decaduti ai sensi dell’art. 1, co. 61, L. 23 dicembre 1996, n. 662.

A ciascun concorrente si richiedono poi i seguenti requisiti specifici:
– diploma di laurea triennale oppure diploma di laurea magistrale/specialistica oppure laurea conseguita secondo le modalità previste dalla normativa vigente prima dell’entrata in vigore del D.M. 509/1999 nei corsi di laurea equiparati ai sensi del Decreto Interministeriale 9 luglio 2009. In alternativa è ammissibile anche il titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto equipollente a quelli sopra indicati;
– essere madrelingua francese / tedesca oppure dimostrare la stabile permanenza, almeno negli ultimi cinque anni, in contesti francofoni / germanofoni di tipo accademico o di alta formazione oppure in ambiti lavorativi di particolare complessità.

SELEZIONI

La procedura di selezione prevede la valutazione dei titoli dei candidati e due prove d’esame, una scritta ed una orale. Il test scritto avrà come oggetto, a titolo di esempio, la definizione di un syllabus, e/o la progettazione di un insegnamento anche di tipo blended, e/o la progettazione e realizzazione di contenuti per la verifica degli apprendimenti e/o di esposizione di alcune nozioni e strutture fondamentali della lingua oggetto della selezione. La prova sarà svolta in lingua francese oppure tedesca, a seconda del profilo per il quale si inoltra la candidatura.

Successivamente si svolgerà la prova orale che verterà sui seguenti argomenti:
– nozioni teoriche di base in didattica delle lingue;
– indicazione di materiale didattico riferito alla lingua francese;
– costruzione di percorsi didattici;
– presentazione e conduzione di un’attività didattica su un argomento scelto dal concorrente.

Nel colloquio si accerteranno inoltre la padronanza dei candidati ad esprimersi nella lingua madre, il dominio dei diversi registri linguistici, la chiarezza espositiva finalizzati all’attività di esercitazione richiesta. Potrà eventualmente essere valutata la metodologia adottata dal candidato nell’impostazione di un’unità didattica.

DOMANDE

Le domande di ammissione ai concorsi per docenti devono essere presentate entro le 12:00 del 5 Novembre 2015 tramite la procedura online compilando il form online disponibile sul sito internet dell’Ateneo. Ai candidati si richiede un contributo come tassa di concorso pari a 10,00 Euro.

Alla domanda sarà necessario allegare i documenti attestanti il possesso dei titoli ed un file in formato pdf o JPG del proprio documento di identità. Ogni altro dettaglio è specificato nel bando, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 77 del 6-10-2015. 

BANDI

Tutti gli interessati ai concorsi per Insegnanti di Tedesco e di Francese dell’Università di Trento possono scaricare e leggere il bando relativo alla posizione d’interesse:
– Insegnante Francese: domanda e BANDO (Pdf 225 Kb);
– Insegnante Tedesco: domanda e BANDO (Pdf 225 Kb).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments