Trento: concorso per Amministrativi, tempo indeterminato

Amministrazione Contabile

Disponibili nuovi posti di lavoro a tempo pieno e indeterminato in Trentino Alto Adige.

L’Università degli Studi di Trento ha indetto un concorso pubblico per la copertura di 2 posti per personale tecnico – amministrativo di Cat. D, area amministrativo / gestionale da inserire presso la Direzione Didattica e Servizi agli Studenti dell’Ateneo.

Le candidature possono essere presentate fino al 21 gennaio 2016.

REQUISITI

Per essere ammessi al concorso per amministrativi i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
laurea o laurea magistrale / specialistica oppure laurea vecchio ordinamento o analogo titolo di studio conseguito all’estero limitatamente agli ambiti umanistico, socio-economico, giuridico o psicologico;
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o cittadinanza di Paesi terzi purché i candidati si trovino nella condizione prevista dall’art. 7 della L. 6 agosto 2013, n. 97;
– godimento dei diritti politici;
– essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i cittadini soggetti a tale obbligo;
– non essere stati licenziati per motivi disciplinari, destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento oppure essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.

SELEZIONE

La procedura selettiva del bando per amministrativi prevede la valutazione dei titoli dei candidati ed il superamento di due prove, una scritta ed una orale. Il test scritto verterà sui seguenti argomenti:
– offerta formativa dell’Università degli Studi di Trento e profili professionali in uscita previsti negli ordinamenti dei corsi di studio;
– normativa che regolamenta il placement universitario, degli strumenti per favorire l’occupabilità e l’avvicinamento dei giovani al mercato del lavoro;
– principale contrattualistica del mondo del lavoro;
– principali fonti utilizzate per monitorare il trend occupazionale dei laureati in Italia e all’estero;
– orientamento e ri-orientamento al lavoro;
– preselezione-selezione del personale;
– organizzazione dei servizi per il lavoro nell’ambito della Provincia di Trento;
– caratteristiche e funzionamento dei Social media;
– Project Management;
– Customer Relationship Management.

La prova orale invece si focalizzerà sulle seguenti materie:
– eventuale discussione sugli elaborati scritti;
– approfondimento degli argomenti oggetto della prova scritta e della prova pre-selettiva;
– competenze comunicative legate alla gestione di eventi rivolti a un pubblico diversificato (studenti, neolaureati, alumni, docenti e imprese);
– capacità di interagire con i singoli utenti nell’ambito delle attività di front office del servizio;
– capacità di lavorare all’interno di un team con forte orientamento al risultato;
– verifica attitudini e maturità professionale del candidato in relazione al posto da coprire;
– accertamento della conoscenza della lingua inglese a livello B2.

DOMANDA

La domanda di ammissione al concorso deve pervenire entro il 21 gennaio 2016 per via telematica, compilando l’apposito modello di domanda online e allegando il proprio documento di identità ed eventuali altri documenti in formato elettronico.

Si precisa inoltre che è necessario versare una tassa di concorso pari a 10,00 Euro. Per tutti i dettagli sulle modalità di inoltro della domanda vi consigliamo di visionare il bando.

BANDO

Gli interessati al concorso per amministrativi dell’Università di Trento sono invitati a leggere la versione integrale del BANDO (Pdf 224 Kb), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 98 del 22-12-2015.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments