Tua Autoworks: 1000 posti di lavoro in Calabria e Puglia

automobile

Nuove opportunità di lavoro nel settore automobilistico in Calabria e Puglia.

E’ stato siglato un accordo per la riconversione degli ex stabilimenti Isotta Fraschini e OM Carrelli di Gioia Tauro e Modugno, per la produzione di una nuova autovettura. Il progetto sarà realizzato dalla Tua Autoworks e prevede un totale di ben 1000 assunzioni.

TUA AUTOWORKS POSTI DI LAVORO NEL SETTORE AUTOMOBILISTICO

A dare la notizia è il Ministero dello Sviluppo Economico, attraverso un comunicato pubblicato sul portale www.sviluppoeconomico.gov.it, ripreso da vari organi di stampa, che presenta il piano per la riconversione dei siti industriali ex OM Carrelli di Modugno (Bari) e Isotta Fraschini di Gioia Tauro (Reggio Calabria). Il progetto, che sarà realizzato dalla Tua Autoworks Italia SpA, una holding controllata dal fondo di investimento statunitense LCV Capital Management, prevede, infatti, la creazione di un nuovo polo produttivo per la produzione e commercializzazione di veicoli innovativi, a basso impatto ambientale e dal prezzo fortemente competitivo, che porterà alla creazione di ben 1000 posti di lavoro in Calabria e Puglia.

La nota segue il Protocollo d’intesa per la reindustrializzazione dei due stabilimenti, siglato, lo scorso 7 ottobre, da Federica Guidi, Ministro dello Sviluppo Economico, Regione Calabria, Regione Puglia, Comune di Modugno, Città metropolitana di Bari, Consorzio ASI di Bari, Autorità portuale di Gioia Tauro e Tua Autoworks. Quest’ultima realizzerà il programma di interventi per la realizzazione dei nuovi siti produttivi, che prevede un investimento di 200 milioni di Euro, di cui 84 saranno destinati alla riconversione delle due fabbriche, precisamente 43 milioni di Euro per la ex Isotta Fraschini e 42 milioni per la ex OM Carrelli, attraverso le controllate Tua Autoworks Calabria e Tua Autoworks Puglia, grazie anche alle agevolazioni previste dal Contratto di Sviluppo gestito da Invitalia.

ASSUNZIONI PREVISTE

Il progetto di riqualificazione delle due aree industriali avrà notevoli risvolti sull’occupazione tanto che si prevede, una volta che la produzione sarà a regime, un totale di 1000 assunzioni in Puglia e Calabria. Circa 200 dei posti di lavoro Tua Autoworks sono rivolti al reinserimento dei dipendenti della ex OM Carrelli di Modugno, attualmente in mobilità, che dovrebbe essere completato tra la fine del 2015 ed i primi mesi del 2016, mentre i rimanenti vedranno l’inserimento di addetti, che saranno reclutati in parte tra i cassintegrati di Gioia Tauro.

PROFILI RICHIESTI

Quali saranno le figure ricercate? E’ facile immaginare che buona parte delle assunzioni previste saranno destinate ad operai e profili tecnici, dato che nel nuovo polo industriale si provvederà alla realizzazione del telaio e all’assemblaggio della componentistica e degli interni di un’auto superleggera, già prodotta negli USA, dove è stata brevettata, che dovrebbe arrivare sul mercato entro il 2017. Sicuramente non mancheranno le opportunità di lavoro per i giovani, interessati ad intraprendere una carriera professionale nel settore automotive.

Al momento non sono ancora note le modalità di invio del curriculum vitae in vista delle future assunzioni Tua Autoworks per la copertura dei posti di lavoro in Calabria e Puglia. Vi terremo informati sui prossimi sviluppi del progetto relativo agli stabilimenti Isotta Fraschini di Gioia Tauro e Om Carrelli di Modugno, continuate a seguirci per restare aggiornati sulle prossime selezioni di personale.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments