Tusciaelecta: concorso di Arte e Progettazione

La rassegna Tusciaelecta, Arte contemporanea nel Chianti, in collaborazione con il Comune di San Casciano in Val di Pesa, promuove un concorso per la progettazione di un intervento di arte pubblica nello spazio Ex Stianti di San Casciano in Val di Pesa.

La volontà è quella di trasformare un’area inutilizzata in un nuovo punto d’interesse per la fruizione ed aggregazione giovanile. Il Concorso riceve il patrocinio del Comune di San Casciano in Val di Pesa e dagli altri Comuni che aderiscono alla manifestazione.

IL CONCORSO

Il concorso di idee prevede la progettazione di un intervento di arte pubblica nell’area Ex Stianti di San Casciano in Val di Pesa.

La zona oggetto di intervento è composta da un’ampia superficie calpestabile recentemente oggetto di intervento incompiuto. Ciò ha creato un vuoto sia sociale che paesaggistico insistente proprio sui limiti de centro storico. La richiesta è quindi quella di realizzare un’opera di alto livello artistico – architettonico che riqualifichi e ridia centralità all’area.

IL PROGETTO

I progetti proposti dovranno tenere in considerazione l’identità del luogo e tutte le normative legate agli spazi pubblici, come il superamento delle barriere architettoniche o i requisiti di sicurezza.

Per la realizzazione dell’opera è necessario tener conto della manutenzione di questa e la resistenza agli atti vandalici che potrebbe subire. Verranno tenuti in particolare considerazione tutti quei progetti in grado di riempire l’attuale vuoto urbano con la realizzazione di spazi polifunzionali di aggregazione per la popolazione della zona. Il progetto da realizzare dovrà avere una previsione di costo massimo di 150.000 euro.

I PREMI

Il vincitore del concorso Tusciaelecta riceverà un riconoscimento in denaro pari a 2.500 Euro.

REQUISITI

Per partecipare al concorso di progettazione Tusciaelecta è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:
– essere under 35;
– essere italiani o residenti in Italia, con particolare riguardo ai residenti nel territorio toscano.
E’ possibile partecipare al concorso singolarmente o in gruppo. Sarà tenuta in particolare riguardo la partecipazione di studenti o neolaureati delle Università di Architettura di Firenze, Isia (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche), Ied (istituto Europeo di Design), Laba e Accademie di Belle Arti.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare al concorso di Arte Tusciaelecta è necessario compilare la domanda di partecipazione, come da MODELLO, ed inviare il materiale richiesto nel bando di partecipazione entro il 30 Aprile 2015.

Tutta la documentazione dovrà essere inviata in pdf alle seguenti email: [email protected] e [email protected]
Inoltre il materiale dovrà essere inviato in formato cartaceo al seguente indirizzo: Comune di San Casciano V.P, Servizio Cultura e Sport ,Via Machiavelli, 56 – 50026 S.Casciano V.P. (FI).

Una giuria di esperti si occuperà di valutare il materiale pervenuto e di decretare i vincitori.

BANDO

Per maggiori informazioni in merito al concorso di progettazione si consiglia un’attenta lettura del BANDO. Ulteriori informazioni in merito al contest e al materiale necessario per lo svolgimento sono reperibili sul sito web Tusciaelecta

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments