Ufficio Europeo Brevetti: 200 posti di lavoro

epo

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Sono numerose le assunzioni in vista presso l’Ufficio Europeo dei Brevetti che ha aperto le selezioni per la copertura di oltre 200 posti di lavoro.

Ufficio Europeo dei Brevetti (EPO) è, assieme al Consiglio di Amministrazione, uno dei due organi dell’Organizzazione europea dei Brevetti ed ha il compito di concedere i brevetti europei. Diventato operativo alla fine degli anni ’70, l’EPO ha sede principale a Monaco di Baviera, una sede distaccata a L’Aia, altri uffici a Vienna e Berlino, e un ufficio di collegamento a Bruxelles. L’Ufficio Europeo dei Brevetti è gestito da un Comitato, composto da membri internazionali, al cui vertice c’è il presidente che, attualmente, è il francese Benoit Battistelli.

Al momento l’EPO è alla ricerca di 200 Esaminatori di brevetti, in vari settori tecnici, per la copertura di altrettanti posti di lavoro presso le sedi di Monaco di Baviera, L’Aia e Berlino, e offre diverse opportunità di stage per neolaureati. Gli interessati alle assunzioni presso l’Ufficio Europeo dei Brevetti possono valutare le offerte di lavoro attive in questo periodo e le opportunità di stage.

ESAMINATORI DI BREVETTI
Il ruolo unisce competenze scientifiche alla ricerca analitica, con un occhio per gli aspetti legali della proprietà intellettuale. I compiti principali di un esaminatore sono ricercare le più importanti comunicazioni tecniche precedentemente pubblicate per valutare la brevettabilità dei progetti presentati dai richiedenti. La ricerca è rivolta a laureati in Fisica, Chimica, Ingegneria o Scienze Naturali, con un’ottima conoscenza della lingua inglese, francese o tedesca. Una pregressa esperienza nel settore non è indispensabile ma è gradita, ed è richiesta la disponibilità al trasferimento a Monaco di Baviera, L’Aia o Berlino.

STAGE SCIENZA E INGEGNERIA
Ogni anno l’EPO offre un numero limitato di stage, della durata di 36 mesi, a laureati in materie tecnico – scientifiche presso le sedi di Monaco di Baviera e L’Aia. Agli stagisti saranno offerti un contributo per le spese di soggiorno, due giorni di ferie al mese (oltre alle festività) e l’opportunità di partecipare a eventi sociali. I candidati ideali hanno conseguito la laurea da non più di 2 anni preferibilmente in Ingegneria Meccanica / Chimica / Elettronica / Elettrica, Fisica o Informatica, e possiedono una buona conoscenza della lingua inglese. E’ gradita la conoscenza del francese o del tedesco tecnico. I prossimi tirocini avranno inizio a Settembre 2013 e per candidarsi c’è tempo fino al 2 giugno 2013.

COME CANDIDARSI
Gli interessati alle future assunzioni presso l’Ufficio Europeo dei Brevetti e ai 200 posti di lavoro disponibili per Esaminatori di brevetto possono candidarsi visitando la pagina dedicata alle posizioni aperte dell’ente, selezionando gli annunci di proprio interesse e registrando il curriculum vitae nell’apposito form.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments