Ultime notizie Reddito di emergenza 2021: domanda entro 31 Luglio, proroga settembre, cosa cambia

insp accesso servizi covid

Quali sono le ultime notizie? Il Reddito di emergenza è rinnovato per altre 4 mensilità grazie alla proroga fino a settembre 2021.

Il decreto sostegni bis ha infatti prorogato il Rem per ulteriori 4 mesi. La domanda per il rinnovo va presentata all’Inps entro il 31 luglio 2021. Cambia il mese per il requisito del valore del reddito familiare e cambiano le modalità di calcolo per chi vive in affitto.

Vediamo nel dettaglio tutte le novità per il Reddito di emergenza introdotte dal decreto sostegni bis e cosa è utile sapere.

REDDITO DI EMERGENZA 2021 ULTIME NOTIZIE

Il decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, denominato decreto per imprese, lavoro, giovani e salute o decreto sostegni bis, approvato dal Governo per introdurre nuovi aiuti per lavoratori, famiglie e imprese in risposta all’emergenza da covid, prevede, infatti, una proroga del Reddito di emergenza fino a settembre. Nello specifico, il provvedimento legislativo concede agli aventi diritto ulteriori quattro quote di Rem per i mesi di giugno 2021, luglio 2021, agosto 2021 e settembre 2021.

L’importo dell’agevolazione rimane invariato, pertanto i beneficiari del Reddito emergenza decreto sostegni bis percepiranno un contributo economico tra i 400 e gli 800 euro al mese. Dunque potranno ricevere un aiuto fino a 3.200 euro quale sostegno al reddito.

COSA CAMBIA CON IL DECRETO SOSTEGNI BIS?

Sostanzialmente il decreto sostegni bis introduce le seguenti novità per il Rem:

  • proroga del beneficio per i mesi di giugno, luglio, agosto e settembre;
  • modifica del requisito del valore del reddito familiare, che va riferito al mese di aprile 2021;
  • nuova scadenza domanda Reddito emergenza, fissata al 31 luglio 2021;
  • nuove modalità di calcolo e maggiorazione dell’importo per chi paga il canone di affitto.

Inoltre non è confermata l’estensione del beneficio ai disoccupati che hanno terminato la Naspi o la Dis-coll.

COSA RESTA INVARIATO

Restano invariati, invece, per le nuove mensilità di Reddito emergenza 2021 le modalità di fruizione e pagamento, e le modalità di richiesta adottate in precedenza. Dunque la domanda resta telematica e va presentata all’Inps. Resta confermato anche l’incremento dell’importo per chi paga l’affitto, introdotti dal primo decreto sostegni.

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Per tutte le informazioni su requisiti, come funziona e come fare domanda del nuovo Reddito di Emergenza con ultime notizie potete leggere la guida sul REM.

Mettiamo a vostra disposizione anche la nostra pagina dedicata agli aiuti alle persone, per conoscere altri bonus e agevolazioni disponibili o in arrivo. Continuate a seguirci e iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita per restare aggiornati su Reddito di emergenza, proroga, ultime notizie e tutte le novità sugli aiuti messi in campo dal Governo per lavoratori, famiglie e imprese.

Subscribe
Notificami
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments